Sito con messaggi della Madonna Addolorata del Perdono e di Gesù
Capitello di Cavarzere

 

HOME PAGE

PREMESSA

I MESSAGGI

LE FOTO

STAMPA

LIBRI

IL SITO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Breve Biografia

10 Agosto 1937 Alina Coia nasce a Cellole, un piccolo paese della Campania in provincia di Caserta. Primogenita di quattro figli frutto dell’amore di Luigi Coia e Pasqualina Verrengia.

Il 25 Settembre 1955 sposa Salvatore Trotta, e un anno dopo, il 19 Settembre del 1956 dà alla luce la sua unica figlia, Giovanna.

Nel 1960 la dura realtà dell’epoca costringe la famiglia Trotta a cercare altrove un lavoro che permetta loro una vita dignitosa e sicura. Questo li porta ad
emigrare in Germania, in una cittadina della Baviera ( ) distate 150 Km. da Monaco. Inizialmente operai in una fabbrica di sedie a sdraio, poi in una fabbrica metalmeccanica.

Nel 1969 ecco aprirsi uno spiraglio, un'occasione per ritornare in patria.
Con i pochi risparmi e con tanto coraggio, aprono un'attivitain centro a Cavarzere. Attività che gestisce con il marito alzandosi alle quattro di mattina con impegno e non poche difficoltà, finchè subentra la figlia Giovanna.

E' proprio di mattina mentre si reca al proprio esercizio commerciale che vede più volte una luce cche lascia dietro di sè una voluminosa scia . Alina nel vedere quella luce era presa da spavento e teneva per sè questa paura finchè una mattina ,sempre con il buio ,nel dicembre del 1997 incontra una donna con un saio addosso e con i calzari come usavano gli antichi . Si scambiano due parole di saluto e Alina le chiede se va a far assistenza in ospedale . La Signora risponde di si

. Dopo alcune frasi la Signora scompare lasciando quella luce che già tempo prima aveva visto . Alina impaurita si affretta a raggiungere il suo esercizio commerciale . Alina che già da qualche anno si era dedicata intensamente alla preghiera, da quel'episodio decide di dedicare la sua vita interamente ad essere strumento di Dio e di Maria.

 

 

 

   

 

Dal 6 Gennaio 2004
webmaster@cavarzeremadonnagesu.it
 
     
I LINK
E-MAIL

IL LUOGO