Sito con messaggi della Madonna Addolorata del Perdono e di Gesù
Capitello di Cavarzere

 

HOME PAGE

PREMESSA

I MESSAGGI

LE FOTO

STAMPA

LIBRI

IL SITO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CAVARZERE 28 Luglio 2003

Ciao figli, figli miei adorati, oggi è il 28, è molto speciale per tutti. Questa figlia ha avuto delle cose straordinarie ma, anche nei vostri cuori, perché non siete inferiori a lei. Ecco, MIO FIGLIO vive, e io sono tanto, tanto, tanto orgogliosa di voi tutti perché mi state capendo, mi state ascoltando tutti. Tre persone sono qui in mezzo, sono venute a curiosare, andando a casa vi pentirete bambini perché qua ci sono io viva e vegeta. Perché ? vi domandate, perché questo è un paese freddo! Ricordatelo figli miei, un paese freddo, e io sono venuta qui su una strada per convertirvi e farvi grazia. Inginocchiatevi vicino ai piedi miei, questa qui dove sono è una statua,ma io sono viva ! viva! viva figli adorati,perché non volete capire! Datemi il vostro cuore, datemi il vostro cuore! Perché non volete il mio cuore?perché girate ad altre vie? Perché cercate la via del male? perché figli? Come ve lo devo dire? Come ve lo devo chiedere? Aiutatemi anche voi! Aiutate i figli alle mamme, aiutate i figli, perché la via della luce è solo DIO PADRE. Andate a Messa , fate la comunione, portate i figli in chiesa, qui in questo paese c’è poca fede. Quelli che vanno a Messa verranno derisi, oppure entreranno in chiesa per giudicare gli altri, questo non lo voglio! Io mi appello come una mamma perché le sto facendo di tutti i colori, ovunque ci sono apparizioni, sono IO, viva e vegeta, la VERGINE IMMACOLATA CONCEZIONE! che vi corre dietro come a un bambino per attirarvi a se, alla fede, a DIO, a GESU che da il sangue ancora per voi,lo capite?? Non sono arrabbiata bambini d’oro, perché vi amo dal più profondo del mio cuore, io ve lo dico perché dovete venire nel mio cuore, dovete dare il cuore a DIO, a ME, a GESU vostro fratello e, non sono vane le mie parole, perché giro di qua e di la in tutto il mondo, non solo qua, ricordatevi di cinque anni fa, ve lo ripeto! qui questa figlia che sta soffrendo di tutti i colori, come ve lo devo far capire? Inginocchiatevi e pregate inginocchiatevi, portate i bambini in chiesa perché sono pochi, non li fate vincere, baciateli quando sono a letto, adorateli e parlategli da uomo a uomo e da donna a donna e da mamma e da papà, perché loro non sanno come fare una cosa buona, vanno nelle cose cattive e vedono le cose a rovescio e là vanno figli miei, là vanno, vanno dove c’è la cattiveria, e la cattiveria è il demonio perché il demoni se prende possesso!!!! Lo capite figli? Ma io vi difenderò in tutto e ovunque, in tutto il mondo ci sono io, ricordatevi ci sono io, la MAMMA, la SANTISSIMA VERGINE IMMACOLATA CONCEZIONE. Io vi amo, io vi stringo a me, questi sono i messaggi forti, dovete ascoltarli e meditarli bambini miei. Grazie a questi figli, ieri sera hanno fatto onore a mio figlio, ero entusiasta anch’io, ho pianto insieme a voi tutti, avverrà sempre cosi, io vi proteggerò figli miei prediletti tutti, ma venite ai piedi di GESU, venite che lui vi consolerà. Quanta gioia ho provato ieri sera, mio figlio era stato dimenticato, perché, perché, e da per tutte le parti, non solo qua. Fatelo trionfare, fatelo trionfare che è in carne viva, sempre vivo, non l’avete visto ieri sera come era felice? Non l’avete visto?...eh!.., e io ero vicina a lui, vicina a questi ragazzi che hanno una volontà ferrea, si donano a tutto per la volontà di DIO, e voi dovete seguirli, voi che siete qua divulgate queste parole, gridatele in faccia alle persone, a tutto il mondo che sono viva, qui e in altri posti, io sono la MADRE DEL PERDONO, la MADRE ADDOLORATA DEL PERDONO, in altri posti un altro nome, ma sono sempre io: LA MAMMA, LA SANTISSIMA VERGINE,la mamma che vi protegge col suo manto e vi dona amore pace e gioia e tanta tranquillità nei vostri cuori. Ascoltate figli cari, vedete il mondo come sta andando in rovina, lo vedete? Se uno viene vicino a voi e vi dice :<< andiamo ad una festa! >> andate alla festa, ma, la preghiera no!, la mettete in ultima, non in secondo grado, in ultimo!! Prima la preghiera,il Santo Rosario e la S.Messa, come da veri cristiani. Ricordatevi, questa è la famiglia unita, poi non piangete perché si disfano le famiglie, non piangete qua e là. Ecco, lo volete voi, perché non vi avvicinate alla vostra mamma? Ma io sono misericordiosa vi abbraccio tutti, solo una parola gentile, dice “ Mamma stammi vicino” e io vi conforterò, ovunque, nelle case nei cuori, nelle strade, su tutto! Ecco lo vedete figli miei che pestilenza che arriva, che sta arrivando! Tutti in ginocchio pregate figli, pregate figli miei!. << Mamma, adesso mi spieghi chi sono quelli li? Perché io non li conosco, uno solo l’ho visto! >> Adesso ti dico chi sono,lui, si!, è Padre Pio! << eh1.. la barba, e San Francesco!..GESU!!! che bello che sei!..Santa Teresa!..Santa Teresa!..Sant’ Antonio!....dove, dove andiamo? Eccomi vengo con voi!....e sempre queste scale alte alte Mamma!, dove andiamo?>> Sali bambina, sali! << Perché loro vanno davanti?.....le croci, le croci!, adesso tante croci!>>
Dodici croci, e i dodici Apostoli sono morti martiri per GESU, per il loro fratello.<< San Pietro! E perché?..non voglio guardare!...Mamma!!!>>. Voglio farvelo capire figli miei, voi dite :<< Prego sempre e non mi viene mai niente di buono!>> Figli miei adorati, questo è un mondo di passaggio, non vi illudete figli perché qui si lascia tutto, ve l’ho detto già altre volte, chi soffre qui su qualunque sia cosa, su tutto, sarà glorificato nei cieli. Non pensate sulla terra ma, pensate a quando trapassate la vita terrena e verrete nei cieli, nella gloria di DIO. A volte non spendete neanche un soldo per accendere una candela, ecco figli miei, ma l’altro mondo! come dite voi, non credete che è finito quando uno è morto,no!!, all’altro mondo c’è il Paradiso!, la gioia di vivere tutti uguali!....e c’è anche l’inferno!!..,ecco chi fa del male qui lo pagherà nell’altro mondo, e chi si pentirà verrà nel regno dei cieli e pregate figli, pregate con la corona in mano tutti i giorni e benedite i figli prima di andare a letto. Vi prego date la mano al prossimo perché siete voi stessi, non vi arrabbiate per una cosa da niente, aiutatevi gli uni gli altri perché questo vuole DIO PADRE e GESU, GESU vostro fratello, vostro Padre, vostro amico, vostro protettore, vostro tutto!, la sua misericordia si stende su di voi tutti figli miei e su tutta l’umanità. Ecco comportatevi da figli e io vi porterò nel mio cuore, perché se lo volete io lo farò, io già vi considero tutti nel mio cuore, anche se non lo volete, ma dovete aiutarmi!. Amatevi e pregate per il Santo Padre e per tutti i sacerdoti, e le conversioni, per i Vescovi, vi illumina tutti il buon DIO, e ricordatevi che DIO è luce, luce, luce!, date sempre qualcosa di voi stessi perché DIO vi proteggerà. << Mamma!, questo è un passaggio e qua c’è tutta acqua!>>. Si prosciugherà figlia mia!.( segue pausa!) << Va bene Mamma, l’ho vista, stò zitta!..ehh!..>>.Ecco vi dico figli miei, immensamente pregate!,e divertitevi anche, ma non lasciate la corona in casa, portatela sempre con voi nelle tasche, nella borsa, attaccata al collo perché per le strade non si sa chi incontrate. Io vi avviso perché vi voglio bene, non solo a voi, anche chi non c’è, anche chi ci odia, anche chi non crede,chi bestemmia,Io sono la Mamma di tutti, e anche voi dovete essere fratelli di tutti e aiutare e dare, dare ai fratelli e pregate per loro cosi vengono a me con le vostre preghiere, queste sono le preghiere più sacre per me. Andate a fare la comunione, la comunione è GESU che vi entra nel cuore, è il sangue di GESU e vi proteggerà e, quando incontrate le persone più anziane, sofferenti, emarginate, aiutateli figli miei, aiutateli, aiutateli. Adesso vi lascio, i messaggi sono lunghi lo so, qualcuno dice:<<sono lunghi, perché’>> perché qua ci serve cosi!, ve l’ho detto e non parlo altro adesso perché l’avete già capito, un giorno vedrà, vedrete, un giorno qui verrà una piccola Medugorje , sono qui e ovunque. Questi figli santi hanno portato la gioia in questo paese e la porteranno fino in fondo, loro hanno capito chi sono!, e voi seguiteli figli, seguiteli, che sono speciali al cuore vostro e al cuore MIO,di DIO e GESU vostro e suo fratello. Adesso vi saluto figli, sta passando GESU in mezzo a voi, non manca oggi perché vi ha dato il suo sangue e vi sta toccando tutti, non potete vederlo! Vi raccomando bambini!. Quel bambino che mi ha visto qui deve testimoniare dal prete, non lo tengano nascosto che io l’ho fatto apposta per farmi vedere, cinque anni…, sei….,cinque anni e mesi ha, non abbiate paura genitori, perché sono la VERGINE io,che vi protegge, la VERGINE MARIA IMMACOLATA!. Adesso vi metto sotto il mio manto e vi benedico teneramente, sul mio cuore piccolino ma grande per voi e per tutta l’umanità. Siate benedetti figli miei, dal profondo del mio cuore,IN NOME DEL PADRE DEL FIGLIO E DELLO SPIRITO SANTO. Tanta pace nel cuore, nelle vostre famiglie e, siate benedetti e siate benedetti eternamente da DIO PADRE e GESU, viva GESU, viva GESU, viva GESU, viva CRISTO RE!!. Pace figli miei, pace, il quattro vi aspetto perché ho tante cose da dirvi, venite a me figli, venite a dirmi tutto di voi e io vi consolerò…AMEN.
Ciao figli, ciao, ciao figli….!


   

 

Dal 6 Gennaio 2004
webmaster@cavarzeremadonnagesu.it
 
     
I LINK
E-MAIL

IL LUOGO