Sito con messaggi della Madonna Addolorata del Perdono e di Gesù
Capitello di Cavarzere

 

HOME PAGE

PREMESSA

I MESSAGGI

LE FOTO

STAMPA

LIBRI

IL SITO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CAVARZERE 28 Febbraio 2004

Eccomi qua, ciao bambini è arrivata la vostra Mamma, purtroppo figli cari così è andata questa sera, perché doveva andare così. Adesso con dolcezza vi chiedo da aiutarmi con tante preghiere, sempre questo vi dico, perché le preghiere mi sono molto grate a Me e a Dio Padre. Figli santi qui presenti e anche i non presenti, avete tanta costanza vedo questo sera, ecco non avete paura neanche delle bufere, purtroppo la vostra Mamma, che sono Io la Vergine Immacolata Concezione, siete tutti sotto il mio manto adesso, non avete paura, non avete paura figli, perché nessun male vi toccherà, perché Io vi proteggerò e anche quelli che non sono venuti per motivi molto pesanti, ecco figli miei, venite a Me cuori miei, venite nel mio Cuore, perché questo è un momento delicato è già da parecchio tempo che dico questo e non so più come farvelo capire, amate sempre e date amore, perché se date amore, vi viene dato Amore da Dio Padre, perché il Padre è unico e il Padre dà, dà sempre, Lui è Misericordioso e vi è grato solo con un sorriso e una parola che Gli date. Siamo tutti cristiani, siate cristiani di una volta, siatelo ancora figli ne abbiamo bisogno. Io sono stanca da ripetervelo e da dirvelo in tutti i momenti, perché non fate questo, perché?! Non credete? Non credete, perché credete ad altre robe, perché credete ai robot, perché credete alla televisione, perché credete altre cose…Ecco, quello che voglio dirvi, Io ho il Cuore umano, il Cuore che palpita sangue per voi, ma la televisione, i satelliti, tutti quei marchingegni che hanno creato; Dio ha creato l’uomo e lui si distruggerà, quelle sono cose del demonio, la fantascienza è del demonio, è di satana, ma Io vi ho promesso che lo schiaccerò e sotto i miei piedi. Questo è il momento più triste figli miei, non voglio mettervi la pulce nella testa, perché voi chissà cosa credete, ma stando uniti nella forte preghiera non vi succederà niente! Unitevi figli, unitevi! Siate tutt’uni, ecco quello che voglio dirvi! Lo so che in una famiglia c’è sempre chi tira a destra e chi a sinistra! Ma fatelo per Me, se ancora mi volete, perché Io faccio di tutto per portarvi al bene. Ecco, fatelo per la vostra Mamma che vi ama e vi adora. Non pensate più, non pensate più alle robe vane, accostatevi a Dio, accostatevi alla Chiesa, perché solo quello vi salva, la Chiesa, che sono Io, la Madre di Dio e Dio Padre me ne sarà riconoscente! Non credete a quelli che dicono e che sorridono come i demoni! Attenzione figli, riguardatevi, pregate per loro, ma riguardatevi! Grandi catastrofi verranno, ma chi è vicino a Me, Io li salverò, non perché altri non voglio salvarli, Dio non vuole, è perché lo vogliono loro, non vogliono accostarsi al bene, vogliono stare nel male. Ecco, solo una parola, una preghiera, una gentilezza verso la Mamma e il Papà e il Fratello, Dio Padre, Gesù e Io, la Vergine Maria, che sono sempre ai vostri piedi, sempre raccomandazioni, sempre! Ma chi mi ascolta?! Chi è che mi ascolta?! Ecco il risultato! Ecco il risultato! Figli santi, a Me molto cari, una Mamma non può dirvi altre cose, tutte raccomandazioni e attenzioni….ehhh figli miei, cuori cari al mio Cuore, questa è la malattia di quest’oggi: la perdizione generale dappertutto…questo! Non siate vanitosi! No figli! La vanità è scacciata dal Paradiso, siate miti e umili! Questo dovete fare, perché Io vi consolerò, vi porterò con Me nella Gloria di Dio; pensate figli, Io per ascoltare Dio Padre, ho ascoltato sono stata ubbidiente e sono salita nel Cielo anima e corpo, l’avete capito? Un po’ di ubbidienza anche voi, perché mi siete cari anche voi, nell’ora giusta Io vengo da voi sorridente vi prenderò nelle mie braccia e non ve ne accorgete quando è l’ora giusta del trapasso; se pensate alle robe futili di questo mondo, cari i miei ragazzi e figli adorati, non pensate altro, la vita eterna dovete pensare, fate del bene, non ingiuriate le altre persone, siate miti e umili, non siate orgogliosi e odio, quello fa male al cuore, non siate indifferenti agli amici, ai parenti, anche alle persone che non conoscete, datele un sorriso, un abbraccio, una carezza, perché dovete portarle alla conversione, no a sradicarle, non parlate, chiudete la bocca che il resto lo faccio Io, Io sono la Mamma, Io vi do ordine e il Padre Santo e Dio Padre, Lui traccia le vie e tutta la vostra vita prima che nasceste. Vi dico solo: amatevi come fratelli e sorelle, aiutate quello più indifeso, allungate la mano al povero, allungate la mano a chi non sa neanche che cos’è un’Ave Maria, aiutatele a pregare, prendeteli per mano e portateli con voi sul mio posto sacro, qui la Mamma è viva!. Gesù è qui e adesso siete in pochi lo vedo, ma sono felice lo stesso perché vi amo nel mio Cuore. (Ora inizia a parlare Gesù) Ecco Gesù che adesso è in mezzo a voi, quelle due persone lì in fondo si accostino qua, vengano più vicino alla Mamma, accarezzino la Mamma, accarezzino, accarezzino la Mamma, perché Io Gesù vedo e sento tutto...ah...venite fratelli, venite, accostatevi qui...(Gesù fa un lungo silenzio sembra che aspetti che le due persone si avvicinino al capitello, alla Mamma) ...è un miracolo se vi accostate qui, toccate la mia Mamma, se non volete fatelo e non mormorate un’altra volta, inginocchiatevi.....(ora la Mamma riprende a parlare) Ehh!!, figli miei santi, Io sono la Mamma, vi perdonerò, state tranquilli, perché la Mamma perdona tutti e vi ama, vi ho messo sotto il mio manto con tutto il Cuore, con tutto il mio Amore, vi ho donato il mio Cuore e vi donerò sempre il mio Cuore, cercate amore nel cuore degli altri e anche nel Cuore mio, perché se fate così volete bene a Gesù e a Dio Padre. Adesso la Mamma vi benedice e vi ama…..(ora è Alina che parla) Ecco Mamma…acqua, acqua, ancora acqua, straripa…non portarli, non portarle quelle cose…(Ora è la Mamma che parla) non voglio mettervi paura perché sono cose da non dirle….(è di nuovo Alina che parla) mh, và bene…ehh…eh (Alina sorride) tutti…grazie Mamma…che riva! Tutte palme!...(c’è un lungo silenzio)…e lì in fondo due grotte…azzurre….eh! ehhhh! Si Mamma…grazie…tutti salvi, grazie….(la Mamma riprende a parlare) Figli miei, ecco quello che vi aspetta, ve lo dirà, è meraviglioso, seguite, seguite sempre, seguitela e verrete in questo posto, lei lo dirà a un prete, a un prete, a un prete e sarete contenti, tutti contenti, tutti figli miei adorati, vi do la benedizione perché state male che è freddo figli…in Nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo…Gesù adesso sta passando su di voi e vi sta toccando il cuore, non abbiate paura, Lui vi ama, pregate in questo periodo, pregate figli, da buon cristiani…ciao bambini miei, adorati, a Me cari, ciao, ciao figli, l’Amore mio è vostro…e il Cuore di Dio… (qui è Gesù che parla) verrà la luce dov’è buio e il mondo si farà più bianco, camminerà il Santo Salvatore, Io sui monti e voi dietro a Me, miei grandi apostoli, sangue del mio sangue...vi lascio la pace vi do la mia pace...pace...pace...pace................................

   

 

Dal 6 Gennaio 2004
webmaster@cavarzeremadonnagesu.it
 
     
I LINK
E-MAIL

IL LUOGO