Sito con messaggi della Madonna Addolorata del Perdono e di Gesù
Capitello di Cavarzere

 

HOME PAGE

PREMESSA

I MESSAGGI

LE FOTO

STAMPA

LIBRI

IL SITO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cavarzere 4 Agosto 2004

Ciao bambini, figli sacratissimi, questa sera non voglio rimproverarvi. Sapete, questo è un momento molto critico e voi lo sapete, perché sono sempre le stesse parole di raccomandazione e d’Amore per voi, ma vedo che non mi ascoltate, fate lo stesso di testa vostra, non siete per niente con un cuore grande verso la Mamma, pochi ne siete, ma mi bastate lo stesso. Ecco perché ho chiesto cenacoli di preghiera forte, perché questo è il momento giusto da pregare e non pensare ad altro, non pensate altro, perché il male avanza lentamente e Io lo fermerò! Dio Padre lo fermerà! Mio e vostro Salvatore! (ora la Mamma parla molto lentamente, è proprio una preghiera accorata a Dio Padre) Padre nostro che sei nei Cieli sia fatta la Tua volontà per tutti i tuoi figli e i miei figli nel bene nella luce Tua, perdona Padre che non sanno cosa fanno. Io ce la sto mettendo tutta, chi mi deride, chi mi ripudia, chi fa soprusi sulla Mia Persona, ma la Mamma è una mamma, dite al Mio cuore:”Mamma!” e Io sarò piena di gioia e vi darò tutto, ma dovete aiutarMi perché moriranno tanti fratelli vostri, il mondo è grande e le catastrofi verranno, ma con la preghiera si fermeranno. Ricordate bambini miei, mi raccomando sempre i figli, i figli, i bambini portateli in Chiesa da piccoli perché verranno grandi nella Santa Comunione?” In tutto il mondo, non solo qua, perché già avevano paura, adesso sarà dimenticato. Cristiani, cristiani, aiutateMi, aiutate il Santo Salvatore che nell’ora giusta vi porterà nel Paradiso, perché già avete conquistato il Paradiso qui voi, quelli che parlano in bene di Dio Padre e di Gesù, perché è tutta una oggi. Non correte le vie del male, non lo fate questo figli cari, perché questo è un mondo di passaggio e l’eternità è fissa e sempre per l’eternità siete dei santi, chi fa del bene qua, voi che siete molto umili, quelli che sono qua, non i curiosi, perché vi conosco uno per uno, allora voi, voi fate del bene, fate del volontariato per il bene mio, per la vostra Mamma, la Vergine Immacolata, la Vergine Immacolata del Perdono, che perdona tutto, tutto, anche i grandi bestemmiatori. Aiutate vostro fratello Gesù, Mio Figlio, che si è offerto per darvi l’onore, la Pace e la Sua Misericordia, che è molto grande ai vostri cuori. Non prendetelo per scherzo, non vi angustiate figli senza un chè, siate molto attivi nel parlare, dalla bocca fate uscire fiori, non lingue biforcute. Vi raccomando, questo è il peccato più grave a disprezzare la sacralissima Mia Persona e quella di Dio Padre, che bestemmie ne sento tante, peccato mortale, non credete, perché nei Cieli c’è un giusto Giudice, giudicherà severamente, figli santi. AscoltateMi bambini miei, vedete che sta nel mondo, vedete figli miei?! Vogliono distruggere il Cristianesimo, non ce la fanno, ma Io ho una forte spalla su di voi, pochi siete in tutto il mondo che crede ancora nel Cristianesimo, i cristiani veri, i veri cristiani, non i falsi, i cristiani di nome ma non di fatto! Ecco, figli miei, con tutto il Cuore di Mamma siete i miei figli, aiutateMi, aiutate Gesù, aiutate Dio Padre, perché Dio Padre ha creato tutto l’Universo, è buono e caro con tutti, io vado di qua e di là per darela parola santa, la parola giusta al mondo e Mi deridono, quelli che parlano della Mia parola sono tutti matti, attenzione! Attenzione! Attenzione! Ascoltate bene le parole e mettetele in atto, non leggendo solo, ma dovete fare le opere sante. Non abbandonate le persone malate, non abbandonate i diseredati, non abbandonate il fratello che ha bisogno di voi, parlate in bene, perché Io vi seguirò. Oggi è una burla per tanti, domani chiameranno il Nome di Dio Padre. Io vincerò la battaglia con delle persone valide sulla preghiera. Ricordate figli miei che ci sono persone che non sanno farsi la croce, non per altro, perché non vogliono credere, sono battezzati da Dio, hanno letto, studiato i sacramenti…eh…i comandamenti di Dio…macchine, ville, tutto il conforto hanno; questi nel Cielo, nel paradiso il poveretto prenderà il primo posto vicino a Dio e il grande ricco…eh…potete fare quello che volete, voglio il cuore, non il denaro, il cuore vostro, il cuore e datelo anche ai fratelli che vi sono vicino, che hanno bisogno! Andate a farvi la Comunione in questo momento se potete tutti i giorni, chi può, perché serve per il futuro, per tante anime disperse che moriranno senza comunicarsi e detti sacramenti e voi con le grandi preghiere dovete aiutarli, fate canacoli di preghiera voi che siete qua non dimenticate, salviamo il salvabile. Quanti figli giovani, quanti figli alla perdizione…eh…vai a parlare con questo e ti sputano in faccia, perché il male li ha presi forte, io li benedico tutti questi ragazzi. Venite a Me giovani, Io vi ristorerò, vi darò il Mio cuore, fate una famiglia sacra e potete anche divertirvi e fare quello che volete, ma accostatevi a Dio Padre, perché Lui vi dà le vie giuste e sacre nella Santa Comunione con il Cielo e la Terra, la scala d’oro la salirete con Me, vi verrò a prendere Io nell’ora giusta e vi porterò con Me nel Paradiso, nel Cielo, nell’Universo. Questi che sono con Me adesso, siete i miei apostoli sulla terra, divulgate, perché siete in pochi, parlate in bene, non importa che vi deridono e vi sptano in faccia o vi dicono matti, state tranquilli che Dio Padre li ammonirà, li ammonisce con Amore, li farà tacere, ma dovete essere con Dio e con Me, con la vostra sacratissima Mamma, la Vergine Immacolata Concezione che vi ama. Adesso vi metto il manto su tutti voi qua, vi do una benedizione che passeranno sette mura, ecco figli vi benedico dall’Eterno Padre, Dio dell’Universo, in Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo e da Me che sono la Vergine e la Mamma di tutti i popoli, un grande abbraccio. Pregate figli, pregate, pregate con cuore e sarete appagati di tutto. Pace nelle famiglie e tanto Amore da questo Cuore fragile e grande per voi, ciao bambini, ciao figli miei, ciao…ciao…

   

 

Dal 6 Gennaio 2004
webmaster@cavarzeremadonnagesu.it
 
     
I LINK
E-MAIL

IL LUOGO