Sito con messaggi della Madonna Addolorata del Perdono e di Gesù
Capitello di Cavarzere

 

HOME PAGE

PREMESSA

I MESSAGGI

LE FOTO

STAMPA

LIBRI

IL SITO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cavarzere 4 Dicembre 2004

Parla Gesù:
Figli miei adorati e glorificati al Mio Cuore, Io ho un Amore immenso per il vostro cuore e vi amo più della Mia vita con grande Amore e con grande Misericordia. Ascoltate il vostro cuore e glorificatevi in Me, venite a Me con dolcezza in modo che posso lavorare dentro di voi, dandovi il Mio Cuore, la Mia presenza è in voi, io sono in voi, il Gesù della Misericordia con grande furore d’Amore. Seguite Me e amate i fratelli, amate i fratelli, perché così amate Me, perché Io vi do tanto Amore, onore e gloria sempre fratelli e figli prediletti. Unitevi perché il mondo è tutto vano in questo momento, è tutto vano, ecco, pensano solo alle vanità superflue, la fede non c’è più, ma accostatevi al Mio Cuore, perché in Me troverete un grande castello che vi onora e vi porterà nel Regno dei Cieli. Fra non molto camminerò in mezzo a voi con sembianza umana, mi materializzerò, vi cullerò, ma questo accadrà quando sarà tutto il mondo pulito, pulito dalle eresie e dai rancori delle persone. Fate sacrifici per Me, tanti sacrifici, non abbiate paura, non vi nascondete, perché solo così Mi acclameranno e Mi glorificheranno ancora, perché sono il Figlio Prediletto di Dio e anche voi lo siete. Fratelli miei, Io sono il Gesù della grande Misericordia, Mio Padre mi ha dato a voi con Amore per starvi vicino e per essere forti, fortificare nel Mio Cuore, non dimenticate il Mio Corpo nella Mia Madre Chiesa, l’Eucarestia è sacra al vostro corpo e al Mio, perché scenderò e vi fortificherò, annullate tutte le robe vane, questo periodo bisogna ascoltare solo il cuore, solo il cuore, solo il cuore. Fate un fioretto, spegnete i televisori, ne vedete di tutti i colori, dopo state male. Ecco bambini miei, siamo nel punto giusto, non posso dirvi, ma attenzione chi si sacrificherà in questo momento e darà la vita per i fratelli e per Me, l’Angelo della pace passerà e saranno protetti, ecco. Figli miei quanto Amore vi do, sono Dio Padre, l’Amore Mio è per voi, Mi sono incorporato nel vostro essere e nel vostro essere sarò, accoglieteMi con grande Amore, come vostro Padre ha Amore per voi. Non c’è più nessuno che Mi vuole onorare come Padre dell’Universo, come Padre dei poveri, Padre dei piccoli, ecco Io nei piccoli Mi sono incorporato, Io sono il Dio della Pace, il Dio che vi dà tutto, corpo e anima. State nel...amatevi figli miei, fate una famiglia unica, una famiglia unica, unica, perché Io entrerò e vi benedico, figli,la famiglia unita nel Cuore e nelle capanne che avete perché per Me la vostra casa è una capanna, la capanna fatta d’Amore e di concordie spirituali e di pace unica al mondo. Io vi dono la luce, non prendete il buio, lasciate il buio, prendete Me, adorateMi e glorificateMi, Dio della pace sono, Dio dell’uguaglianza, Dio del bene, ecco figli. Vi benedico figli miei, dal profondo del Mio Cuore, con grande Amore. Pregate e siate uniti in questo momento. In Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, la pace che vi segua ovunque, amen, amen, amen.

Parla la Mamma
Ciao bambini, ecco, mi dispiace figli cari, perché il tempo non è bello stasera, ma state tranquilli, perché la pioggia non vi fa male, sono altre cose che fanno male, il buio figli miei, il buio, il male, ma voi non avete paura, perché chi segue Me, segue la pace, chi ha Amore per la sua Mamma e per i fratelli segue la pace e il Mio Amore. Non preoccupatevi che non vi ammalate, perché la potenza di Dio Padre è unica al mondo, Lui fa tutto, può rifiorire tutto al mondo, le robe impossibili diventano possibili, dovete avere solo tanta fede e tanta umiltà, perseverare, perché questo vuole Dio Padre, l’umiltà e la perseveranza. Sono sempre le raccomandazioni che vi faccio come una Mamma, più di una Mamma, perché voi non Mi credete figli, ma Io vi amo con tutto il Cuore e chi mi fa correre a destra e a sinistra, per che cosa? Per aiutare i miei figli. Eh, figli benedetti, come vorrei farvi capire…ecco, figli miei, il male non si distrugge, non si distrugge il male, perché lo volete voi. Rivestitevi di luce di Dio, amate sempre il prossimo e onorate sempre il padre e la madre e il fratello accanto che ha difficoltà. Dite: sempre le stesse raccomandazioni! Ma nel Mio Cuore non c’è altro, c’è solo da guidarvi come le mie pecore e portarvi nei pascoli verdi e abbeverarvi nei ruscelli limpidi, ecco cosa vuole Dio Padre, vostro Fratello e Io l’Immacolata Concezione. Adesso vi prego figli miei, onorateMi l’8, onorateMi, fate vedere e conoscere a tante persone qui in torno che non Mi guardano neanche, Io sono viva e veglierò su tutti, su tutto, buoni e cattivi, ma venite in Me, venite figli, non Mi sfuggite. Figli miei sono addolorata nel Cuore, perché tanti figli giovani e anche anziani non credono più…eh…dicono: “ancora da duemila anni fa, ancora questo in giro…” Eh! Figli miei! Ancora questo in giro, anche duemila anni fa c’erano i cristiani veri e falsi, quindi chi ha salvato Dio? I veri cristiani, man mano che è passato il tempo si sono presi tutti, tutto è in grande alborie di potere e di tutto, non hanno più un po’ di pudore, più niente. Cosa insegnate ai giovani che crescono, eh figli miei? Quante raccomandazioni, perché non Mi ascoltate?! Sono stanca da dirvelo e da ripetervelo, non credete alle apparizioni, ma chi ci crede capirà, ecco figli miei! Voi miei prediletti che Mi seguite, divulgatele queste parole, fatene opere di Dio, perché Dio vi darà un grande castello nei Cieli, un grande trono e lì sarete tutti uguali, Io sarò con voi, perché una Mamma porta i figli a compimento, ma dovete aiutarMi perché sono poche le preghiere. Voi che lavorate non potete pregare, lo so, il lavoro è preghiera, la famiglia è preghiera, ma almeno siate con la famiglia uniti, parlate ai figli, parlate con Amore ai figli, fatevi ascoltare, date l’esempio della Santa Messa, date l’esempio dell’Eucarestia, che è Mio Figlio che entra in loro, è il Corpo di Mio Figlio che vi prende e vi darà pace, onore e gloria in tutti i sensi. Bambini miei, figli sacri e benedetti al Mio Cuore, ecco, questi bambini che sono qua, fate sempre così mamme, mamme, mamme e papà, papà, sacrosanti papà, non abbandonate i figli, non abbandonate i figli e voi mamme il matrimonio è sacro, parlatene in casa. Tutte le famiglie in disordine, ma siate uniti, perché i figli crescono male, non vengono con la mente giusta, quando si fanno grandi prendono le vie perverse e dopo succedono carneficine e dopo dite: “Dio mio perché è successo?! Perché è successo?!” Le scelte sono giuste (con) le preghiere profonde che vi da il Padre Santo e Io che in ogni momento sono sempre con voi, ma voi non Mi volete, Mi giudicate male, non credete, vi nascondete, vi nascondete con la preghiera. Non dovete nascondervi, perché Io non Mi sono nascosta, Io sono venuta qui vicino ad una strada e quanti guai che stanno succedendo, ma quante cose belle verranno qui, ma onorateMi, onorateMi, onorateMi con la maiuscola, perché Io onorerò voi con lo scettro in mano della Santa Pace del Santo Paradiso del Santo Re dei re, il Re dell’Universo. Eh, figli miei, le catastrofi succedono e voi lo vedete, la scienza è avanzata e non si crede più a niente. Dovrebbero portare via tutto, pensare solo al Signore, in questo momento, in questo momento, in questo momento, pregate figli miei un rosario detto giusto e non mettetevi davanti alla televisione, o vicino alla radio, ascoltate la radio e pregate. Andate in Chiesa, nella Mia Casa, questo è sacrificio del Santo Rosario, perché i vecchi, le persone anziane e malate si, quello è giusto, ma i giovani non fanno fatica, nessun sacrificio, tutti ripetono: “per la televisione ci ascoltiamo la Messa, con la radio ascoltiamo il Rosario e preghiamo”. Ma figli benedetti, lo capite questo?! Eh, lo capite qual è un sacrificio verso un padre e una madre?! Lo volete capire una volta per tutte?! La Chiesa è vuota, eh, Io sono anche in Chiesa, se non volete venire qua o altri posti, alle apparizioni, perché avete vergogna, no so, perché?! Quello è il nemico che ci mette lo zampino, ma quelli che ascoltano il nemico scappano via e faranno quello che vogliono perché do libera scelta, ma a chi ha cuore và dove il cuore dice, dove c’è la pace, dove sente la pace. Io non giudicherò, non giudico mai nessuno, perché siete tutti miei figli, ma una mamma vede e sente, allora il fratello deve aiutare l’altro fratello che è più indifeso o che non arriva a capire, allungate la mano a tutti, date i saluti a chi è più anziano di voi per la strada, prendeteli per mano i vecchi, le persone emarginate, hanno bisogno d’amore, questo dovete fare. Amando il fratello e il prossimo amate Me e voi stessi, ecco. Adesso c’è Gesù qui, Mio Figlio e Io, tutti e due che vi stiamo toccando sulla spalla destra, chiedete l’impossibile perché diventerà possibile, ma dovete pregare con Amore, poche preghiere, ma dette con il cuore, pregare con il cuore dolcemente verso Gesù e verso Dio Padre e la Mamma Immacolata Concezione, la Santissima Vergine. Ecco, un bacio ai piccoli tutti, tutti vi sto baciando figli, crescete bene, ascoltate i genitori, ascoltate la mamma, dite la preghierina la sera prima di andare a letto, Ave Maria e Gloria al Padre e l’Angelo che vi veglierà vicino la notte. Vi saluto figli miei, una benedizione celeste, una grande benedizione, in Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, tanta pace figli miei e nobiltà di cuore e onore e gloria in tutto. A presto figli miei, divertitevi in queste feste e onorateMi perché sta per arrivare il Santo Salvatore, la Santissima Messa e Comunione. Ciao figli miei, pregate, ciao figli, ciao…

   

 

Dal 6 Gennaio 2004
webmaster@cavarzeremadonnagesu.it
 
     
I LINK
E-MAIL

IL LUOGO