Sito con messaggi della Madonna Addolorata del Perdono e di Gesù
Capitello di Cavarzere

 

HOME PAGE

PREMESSA

I MESSAGGI

LE FOTO

STAMPA

LIBRI

IL SITO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cavarzere 28 Gennaio 2005


Gesù dice:
..E’ un povero mendicante che vi chiede, il vostro cuore vi chiede, statemi vicino, arriverà anche il bello per tutti voi miei fratelli e figli. Non vi dico di darmi ori e allori, non voglio niente, voglio solo il vostro amore, la vostra gioia e il vostro cuore, fatelo figli miei, venite nel Mio cuore, prendete il Mio pane, bevete il Mio sangue e Io vi trastullerò e vi amerò di più. Ecco bambini d’oro i disegni sono tanti, in cielo, in terra e in ogni luogo, accoglieteli come divinità Mia, come Dio Padre, Mio e vostro Padre. Accoglietela come il sangue che ho sparso per voi, accoglietela perché Io sarò in voi in vita, in questa terra e nell’altro mondo come dite, nei cieli per l’eternità, sarete miei per sempre!. Amate sempre, non odiate e non calunniate perché questo è il Mio cuore, il vero amore di Dio Mio Padre, che mi ha dato la vita per starvi vicino; l’esempio, l’esempio vivente sono Io, sono Dio Padre…sono il Dio Padre…il Padre dei Padri, il Padre misericordioso, il Padre buono, il Padre amabile, tenero, gioioso verso i figli!. Pensate figli miei pensate, Io Dio Padre, il Dio di tutto l’universo, da che il mondo è il mondo che è esistito per tutta l’eternità, ho costruito il mondo, l’ho fatto in santa pace, non rovinate i miei disegni, mettetevi in pace, datemi il vostro cuore, venite a Me chiamatemi in qualunque momento, non è una favola questa che vi dico, è pura realtà, sono buono Io, sono Dio Padre!. Voi figli miei che vi scostate da questo posto e anche da altri posti, ovunque, in tutto il mondo, cosa vorrei dirvi! Io sono il Dio, l’unico al mondo!!. Il demonio in questo periodo sta facendo disastri, tutto!, per le famiglie, per il lavoro per tutto il mondo!, non sono Io figli miei, non sono Io, il Padre misericordioso!, Io vi ho dato la vita, vi ho dato la pace, l’amore, sono in voi, sono povero ma grande di amore, amore, l’amore con l’A maiuscola perché sono un Padre santo, il Padre che accudisce i figli, e cosa mi fate voi?, cosa mi fate voi figli miei? Vi scostate da me! non lo fate figli, perché il mondo, lo vedete, va in rovina, ascoltatele queste parole!.
Non giudicate il soggetto, giudicate le parole. Voi grandi ricchi, grandi ricchi aiutate i poveri, fatelo per Me! Amate il vostro Dio come ama voi!. Lasciate tutto su questa terra, non accumulate tesori, non accumulate ori e allori perché nulla vale, nulla vale!. Vale solo il cuore nobile, povero, fragile a Me diretto, nel Mio cuore, qualunque cosa, dite: Dio mio sono tua, tuo, accoglimi nelle Tue braccia, perché Dio sono Io, non c’è altro Dio avanti di Me, non c’è nessun altro idolo al mondo, Padre, Figlio e Spirito Santo in una persona, ascoltatele bene queste parole!. AiutateMi anche dando amore ai fratelli, non prendete alborie, chi sono io e chi sei tu?, siete tutti Miei figli, Io vi chiamo, Io vi adoro, Io vi desidero, Io mi metto nelle vostre mani, Vi chiederò anche tante, tante grazie a voi da tornare a Me, ma voi cosa fate?Lo sapete, ogni brutta parola che dite ai fratelli non lo dita a loro, lo dite a Me!, Gesù e Dio Padre in una persona. Ecco, chiamate lo Spirito di Dio, chiamate lo Spirito Santo che sono Io, Padre, Figlio e Spirito Santo, che venga su di voi , nella vostre famiglie, nella vostra mente, nel vostro cuore e vi fortifichi tutti!. Figli miei benedetti, il mondo non finisce, questo voglio dirvi, non finisce!, ma facendo come fate si spezzetterà e rimarranno solo quelli che adorano il vero Dio, che sono Io. Ecco, muore Sansone e tutti i Filistei, ma siamo ancora in tempo perché sono dolce, sono l’amore di tutto il mondo. Onorate il Padre e la Madre, onorate figli, glorificateli perché Io glorifico voi, mettete la mente nella luce e le braccia al cielo chiedendo: “ Dio, sei mio Padre, mio fratello, mio amico e la mia gioia di vivere”. Vi benedico figli miei dal Mio profondo del cuore, fate penitenza, torturatevi per Me e per i fratelli, aiutateMi che ho bisogno di voi, e voi di Me, siate benedetti dall’alto dei cieli, da Dio Padre, Gesù e la Vergine Maria, la Mia sposa, la Mia Mamma e la vostra Mamma prediletta che vi onorerà in tutti i momenti. Dio Padre sono Io, Vi benedico figli e Vi adoro, in nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Consolatevi con queste Mie sante parole, ne verranno altre, altre più forti, pensateci!. Amen.

“Richiami materni della Mamma Celeste”
Cavarzere 28 Gennaio 2005

Ciao figli cari, sia lodato il Signore e benedetto il suo santo nome, e benedetti tutti voi Miei figli, generati dal Mio cuore nel bene e con tutto l’amore di Dio. Figli benedetti, siateMi un po’ più vicini, più uniti al Mio cuore perché sono la Mamma di tutti, tutto il mondo è sotto il Mio Manto. ConosceteMi come una Mamma, la Mamma, la Mamma Santa, la Mamma che perdona tutto e non ha mai un rancore verso i suoi figli, si distrugge dal dolore per i suoi figli. Perché figli miei prendete sempre le scorciatoie?, venite a Me per le vie lunghe e le vie strette, perché quando arrivate al posto giusto c’è tanta luce per voi e per tutti, figli benedetti sono rammaricata per tante cose. Sono contenta di voi, avete sfidato il freddo, questa è una prova sacratissima al Mio cuore e a Dio Padre e il vostro Gesù, perché so che l’ amate tutti quanti, qualcuno solo è curioso ma siete qua con amore e con grande gioia per ascoltare la Mia parola. Io non posso dirvi tante cose ma, voi mi capite perché sono qua, per attirarvi a Me e nella sacratissima casa di Dio Padre, la Mia Chiesa, come volete chiamarla. Accostatevi figli, venite nella Santa Chiesa, la Madre vostra e la casa di Dio Padre, perché la non trovate nessuna eresia, quella è la dimora di Dio Padre. Lo so che oggi anche nelle Chiese ci sono tormenti delle persone avversarie, dei demoni, perché è tutta una raffica oggi di brutte cose, ma se voi venite a Me…ecco!.. con la corona in mano…il Rosario!. E’ da un po’ di tempo che non pregate tanto, non parlo di voi qua, ma di tante persone, tre mesi fa si pregava di più, tre mesi fa, in tutto il mondo, non solo qua in questo paese. Non lo so cosa devo dirvi per farvelo capire, avete altre idee in testa, avete tutti ori e allori, non pensate più alla santità di Dio e all’onore del cuore…no!, pensate solo alle vanità superflue!. Questa è una bolla di sapone figli miei, ecco, sono bellissime quando le fate, e dopo finisce subito, invece costruite, costruite nel cuore vostro una grande fede e la grande gioia perché non vi pentite, non pentitevi figli Miei, non fate gli strozzini con le persone indifese, non approfittate dell’emarginato e del povero, aiutatele se potete perché tutto verrà, quando verrete da Me. Io faccio da mediatrice con Dio Padre, perché Lui mi ha permesso di onorare tutti i figli, ma come devo portarvi a Lui, come figli Miei? Con amore e gioia dicendomi: “ Mamma ti amo, fratello mio ti amo, Padre Santo ti onorerò in tutto e per tutto, loderò il Tuo Santo nome in tutto il mondo”. Non vergognatevi, non girate la faccia al fratello accanto, non importa se non vi ama, non importa, perché non capisce che cos’è l’amore di Dio, l’amore di Dio è grande, è la perseveranza, è la gioia, è l’onore, l’onore che date con amore ai fratelli. Ecco figli miei, figli sacri al Mio cuore, non vi rammaricate se avete perso su questa terra le persone che amate, perché vi aspetteranno nel Paradiso con grande gioia e onore, con musiche e canti, con schiere di Angeli; ma voi dovete pregare, perché la preghiera è sacra detta veramente col cuore e con la mente, ecco figli miei. Aiutatemi, aiutatemi per salvare tante persone, aiutate Dio Padre, Dio Padre, perché vi ha già fatto un posto su nel cielo, vicino a Lui, perché Lui vi ha scelto da prima che nasceste, adesso non vi rivoltate. L’amore Mio, l’amore di Dio Padre è che vi amiate gli uni gli altri come fratelli e sorelle. Ecco figli miei, onorate quelle persone che hanno festeggiato ieri,…gli Ebrei!, quelli sono morti da Santi Martiri, quanto dispiacere che ho nel Mio cuore perché si ravvivano queste cose!. Fermatevi figli miei, fermate le guerre, fermate i soprusi tra voi, fermate l’eresie, fermate tutto perché il demone sta facendo a raffica nelle famiglie, disgregare tutte le famiglie e non lo capite!, andate a ballare, andate alla festa, ma la Chiesa?... e lui ride, lui si gode!. Ascoltate la vostra Mamma, perché la Mamma non parla invano, la Mamma vi ama e vi desidera e vi porta nel cuore,.. adesso vi sto mettendo tutti sotto il Mio Manto per proteggervi, state tranquilli figli miei, che finché Io posso vi accudirò con grande amore e onore, ma voi divulgatele queste parole, divulgatele agli altri fratelli, fatelo capire che siete forti nella fede, perché devono venire conversioni, tante conversioni, questo ci vuole. Promettetemi figli, promettetemi che vi usciranno sempre fiori dalla bocca, contro anche chi vi ha fatto del male, fiori, fiori, perché sarete ripagati mille volte. Non divulgate parole vane perché il Mio cuore si spacca, perché facendo questo dilatate Gesù, il suo cuore, e Dio Padre soffre, perché Lui sa quanto vi ama, non potete capirlo voi. Aiutate sempre il povero nelle case di ricovero, perché in questo momento due persone in casa di ricovero, due anziani, mi stanno facendo piangere perché nessuno li cerca, e le famiglie hanno tanti soldi, sono in divertimento, che vergogna!! figli miei vi parlo da vera Madre, sono anche molto stanca ma vi amo più di me stessa. Adesso vado via perché siete stanchi e molto freddo avete purtroppo,.. figli miei questo è un sacrificio e un onore a Dio Padre che avete dato, tranquillizzatevi figli, non vi succederà niente, niente, perché Io vi proteggerò ovunque figli santi!. Adesso Gesù è in mezzo a voi, vi sta toccando tutti, chiedete tutto, chiedete a Gesù e chiedete preghiere, che Io faccio da Mediatrice, porto le vostre gioie e preghiere a Dio Padre , e Lui è contento, Lui non mi rifiuta niente perché vi ama, vuole i figli tutti vicino a Lui…tutti! Ecco figli miei, Gesù della Misericordia, ha il cuore in mano per voi, onoratelo tutti i giorni con la coroncina della Misericordia, perché per Lui è una gioia immensa, salva tante anime con le vostre preghiere. Figli miei baciate i miei piccoli, i giovani, gli anziani, accuditegli bene perché Io sarò sempre a loro vicina!. Figli miei vi amo, e vi do una forte benedizione dal profondo del Mio cuore, a presto figli, a presto, in nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, e la pace scenda nei cuori e nelle famiglie di tutto il mondo.., lode a Dio…Amen. Ciao figli, ciao, ciao, a presto!.


Padre Pio dice:
…ma che buoni “guaglioni” che siete (ride), figli miei, lo so che vi fanno male i piedi per il freddo, eh, pensate quando ero ragazzo io scalzo, senza scarpe, non c’erano le scarpe, ma andava sempre bene, state tranquilli, perché non vi succede niente. Quando si fanno le opere del Signore - le opere del Signore - perché qua non si capiscono le lingue, le opere del Signore, và sempre bene, perché Dio ci dà tutto quello che ci serve, ci dà la salute, le scarpe e pure la lingua per parlare, però la lingua teniamola un po’ più corta! Perché è tutto bene nostro, avete capito o no?! Eh?! Il rosario non ve lo dimenticate, non vi dimenticate il rosario, perché mi sembra che in questo periodo avete un po’ abbandonato tutto, eh?! Pregate tanto, perché in casa verrà l’abbondanza del Signore. Ricordatevi queste parole del vostro fratello, del vostro padre spirituale. Sono felice di voi, ve lo dico con tutto il cuore, tutti quelli che siete qua, avete dimostrato una grande fede, pochi ma buoni, questo vuole il Signore e preghiere forti, dette bene con il cuore e la nobiltà di animo verso il prossimo e io vi benedico ogni momento, perché io sono qua, sempre qua e a volte mi faccio di quelle risate “guagliò” eh?! Se sapeste quante chiacchiere fanno qui vicino, ma chiacchiere che non sanno neanche cosa dicono, non conoscono la fede, però poverelli, poveretti, dai, perché il Signore vi ha fatto pure per farvi essere allegri, per piangere e per far tutto, quindi state tranquilli e la preghiera che fate ditela giusta, perché giusti sarete davanti a Dio e saremo tutti uguali, avete capito. Un ringraziamento speciale a quel grande benefattore che io già le avevo in testa queste cose…eh…Non parlo più perché già qualcuno mi ha capito. Ti raccomando, trattami bene, eh, perché conto su di te, hai capito o no, eh?! E qua ci sono già il Signore e la “Madunnella”, perché questo posto deve diventare santificato come vuole il Signore, un disegno forte, io non lo so e non posso dirvelo…(ride)…Cercate di risparmiare i soldini , perché non ce ne sono “guagliò”, avete capito, perché qua si pagano sempre più tasse, più tasse, adesso mettono le tasse pure sulle preghiere, avete capito o no, eh?! E pensate di pregare di nascosto e anche qua, al posto di fare un rosario ne fate due di rosari o no? avete capito, imbrogliate! Ma sempre a favore di Dio Padre, eh?! …(ride)…Dai che smetto di parlare. Un ringraziamento forte lo so io a chi e a tutti quanti, ma chi mi capisce, chi tiene le orecchie molto “acute” ha già capito tutto…a tutti quanti, vi voglio bene sapete, il padre spirituale vi manda un grande bacio e vi amo e preghiere forti, vi saluto, a presto, forti nella preghiera e nell’Amore di Dio. Ciao figliucci santi, vi benedico fortemente, Padre, Figlio e Spirito Santo e che Dio accompagni tutti i vostri passi, ciao figli, ciao, ciao…

 

 

 

   

 

Dal 6 Gennaio 2004
webmaster@cavarzeremadonnagesu.it
 
     
I LINK
E-MAIL

IL LUOGO