Sito con messaggi della Madonna Addolorata del Perdono e di Gesù
Capitello di Cavarzere

 

HOME PAGE

PREMESSA

I MESSAGGI

LE FOTO

STAMPA

LIBRI

IL SITO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cavarzere 4 Febbraio 2005
Parla Gesù.

Ciao figli miei, sapete figli miei, mettete bene le orecchie, pulitele bene e ascoltatemi, perché sono il Padre Santo che in questo posto viene, e ci sono ogni momento della mia giornata. Quante cose avverse che vedo, quante ne vedrò e quante ne faranno, Vi prego figli miei tutti, Vi prego figli miei con tutto il cuore, ammutinate la bocca, cucite la bocca perché verranno tante grazie solo nel pregare e perseveranze, arrivano grazie a fiumi, lo capite figli miei? Cosa devo fare di più?, Io sono il Padre Misericordioso!. Eccomi sono qui, sono Gesù, ho il cuore infranto, ma d’amore per voi, per tutti i figli del mondo, per tutti!. Mettete in atto le mie parole, non ascoltate la voce che sentite dall’altro lato, non ascoltate, e non dite:” non mi interessa!”, cosi no figli miei, perché sono Io, il vostro Gesù che vi parla d’ amore per portarvi a Me , nel Mio cuore!. Ascoltatemi figli, perché il tempo c’è ancora, voi siete sacrosanti alla mia persona, a tutta l’intera umanità, Io faro di voi tutti beati, siatemi fedele, perché non c’è fedeltà in voi, pochi siete, la fedeltà sapete che cos’è?, amarsi gli uni gli altri, gli uni e gli altri!. Io sono Via verità e Vita, Io sono il Maestro, il difensore, il giudice, il protettore, il capo, l’amore e la luce, sono tutto per voi!. Una buona volta, una buona volta ditemi:” Padre, sia fatta la tua volontà, nel mio essere e nella mia famiglia!” pensate alle famiglie figli, pensate quante famiglie che si stanno sciogliendo. Questo voglio!, venite a prendere il Mio Corpo, venite nella Mia Casa, portate i giovani. Gioventù, siete i miei figli prediletti, dove siete adesso gioventù?, dove siete adesso?, dove?. Quanti fiumi di denaro, quanti bambini che sono tutti messi male, senza un pezzo di pane, e voi qui e in tutto il mondo divertimenti e divertimenti, questo non è un periodo di divertimenti, questo è un periodo di dare pace, amore, sostanza del cuore, dare aiuto a chi non può, sentimenti giusti, uguaglianza, rispetto umano, dalla Mia Sacratissima bocca ascoltatele queste parole!. Ecco, quando arriva questo, che vedo i Miei figli uniti, Io sarò felice, il Mio Cuore tutti i giorni palpita d’amore e fiumi di Misericordia scorreranno sulle vostre teste!, come mi ripagate figli?. Questo è un messaggio sacrosanto, da capire bene, perché ci sono persone che non pensano neanche a queste parole, pensano solo al denaro, al divertimento e a prendere a male le altre persone, i fratelli che non possono. Figli benedetti avverrà quello che avverrà, quelli che stanno vicini al Mio Cuore saranno protetti, beati , fidati e lodati nella Mia gloria, quelli che non vogliono stare con Me, faranno quello che vogliono, Io li ho chiamati come un Padre che chiama i suoi figli, certo sto male figli miei, ho tanta pena per quei figli, ma come posso fare?, non so più!. Il male avanza e voi non lo capite, le direttive giuste ve le sto dando, vi sto dicendo tutto, un Padre che parla ai suoi figli!. Dio Padre, Gesù, sono in Lui è Me, sono Dio, il Dio dell’universo!, e la Vergine Maria, la Santissima Madre onorata da tutto l’universo perché ha portato la pace, accoglietela, stringetela nelle vostre braccia, onoratela, inginocchiatevi davanti a Lei, perché un giorno vi pentirete, perché un giorno non la vedrete più,…e verrà!.....verrà!!. Pace figli miei, vi do la pace ma quella forte, beati i miei poveri in Spirito, beati quelli che prendono parole per Me, saranno per Me glorificati, beati i Miei Martiri, beati i Miei poveri, beati gli emarginati, beati tutti quelli che fanno le Mie opere di bene, i puri di cuore, non essere presente nel Santo Sacramento e dopo non aiutare il fratello, avere odio!. Non dite bugie figli, non dite bugie, potete accordare questa figlia o altre persone, ma a Me non la fate figli, non me la fate figli perché sono il Padre, il Padre dall’alto vede tutti i suoi figli e un giorno capirete figli miei, tutti, perché siete tutti uguali al Mio Cuore!. Vi do tanta pace e vi do tanto amore e tanta luce, siate benedetti dal profondo del Mio Cuore, dal vostro Gesù Dio Padre, sono il Padre Santo, … in nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, che lo Spirito di Dio Mio Padre, Io, scenda su di voi!. Chiamatemi, chiamatemi figli, in qualunque sia momento e riempite la Mia Casa, la Chiesa!, non fate “ quello è un rovescio e quello è un altro rovescio”no!, è unica al mondo la Mia Chiesa, ospita tutti, buoni e cattivi, questa è l’uguaglianza che voglio, la presenza vostra nella Mia Casa, e sarete felici, felici col Mio Sangue e il Mio Pane nel vostro corpo, nella vostra pace…pace….pace…pace!
“ Richiami materni della Mamma Celeste “
Cavarzere 4 Febbraio 2005

“Sei felice? anch’io, tanto! Lo so che è speciale, lo so Mamma!, sono sveglia Mamma, dimmi tutto!.....bene Mamma…lo so!”. Figli miei benedetti, ascoltate queste parole, sono sette anni oggi! Una mattina molto fredda questa figlia mi ha accolto con grande amore e Io, ho accolto lei con grande amore, e tutti i miei figli con grande amore, con l’amore di Dio Padre e con l’umiltà del Mio povero Cuore. Ecco bambini miei, in questo posto dovete essere molto uniti, non allontanatevi dal Mio Cuore, venite a Me quanto più potete perché questa città deve dare l’esempio a tutto il mondo. Ricordatevi figli che il Padre Santo, il Dio dell’universo, ha messo in questo posto un grande disegno anche per tutto il mondo, ascoltatelo, perché grande è la sua luce, dall’alto dei cieli non viene altro a voi, solo pace e amore, pace e amore. Bambini miei, bambini miei, nel mondo è tutto pieno di eresia, e sofferente cosi è il Mio Cuore per voi, potete farlo molto felice, il Mio e il vostro, unendovi al Mio.
“ Renato , … lo so!, non l’ho visto, non l’ho visto Mamma, non lo conosco!” Presto verrà a trovarti, adesso è qui, ti è vicino, ti sta accarezzando come Me!. Ecco figlia, aiuta quante più anime puoi con le tue sofferenze, non piangere, non piangete figli miei, siate solo uniti insieme alla vostra Mamma e Dio Padre, una giornata speciale è questa per Me, ne verranno altre più forti, sia lode a Dio e pace in terra agli uomini di buona volontà. Accorrete nelle Mie braccia, portatemi i giovani, difendetevi dal nemico perché Io vi proteggerò e vi amerò con tutto il cuore, unitevi sotto il Mio grembo perché grandi siete, non avete nulla da temere, tutto si sistemerà, non temete l’eresie dell’avversario, siate sempre fedeli a Dio e a voi stessi con grande perseveranza, umiltà e carità e tanta pace. “ Ti vedo Mamma, che bella che sei!che bella!, fatti vedere dagli altri!”, un giorno lo farò, un giorno, non devono vedermi per credere, devono capire la Mia pace e la Mia luce e avere fede nel Mio Cuore, perché Io sono tutta per voi, sia gloria a Dio Padre!,vi sto toccando tutti figli miei!. Avrei un dolore da dirvi, …non posso!, vi dico solo: pregate, pregate, pregate perché le preghiere vostre sono molto gradite a Dio Padre e a tutto il mondo, perché sta andando tutto in rovina e voi mi aiuterete!. Sta venendo giù Gesù, Gesù quanto ci ami! Figlia mia lo vedi?, Gesù ha le braccia aperte per tutti voi, fategli un inchino, mostrategli l’affetto che avete per Lui, inginocchiatevi davanti al Santissimo, chiedete le grazie con amore di Dio, perché verranno figli miei le grazie, non dovete pregare solo, ma con amore e con grande ardore verso il Padre Santo, perché le preghiere sono le fondamenta della chiesa, della Mia Santissima Casa. Vi do una benedizione, Dio Padre, Gesù ed Io, la vostra Mamma, in nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, tanta pace figli miei, con tanto amore e lode a Dio Padre che ci tiene in vita e ci ama. Pace, pace, pace….” Ciao Mamma bella!…..”.

   

 

Dal 6 Gennaio 2004
webmaster@cavarzeremadonnagesu.it
 
     
I LINK
E-MAIL

IL LUOGO