Sito con messaggi della Madonna Addolorata del Perdono e di Gesù
Capitello di Cavarzere

 

HOME PAGE

PREMESSA

I MESSAGGI

LE FOTO

STAMPA

LIBRI

IL SITO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CAVARZERE 4 MAGGIO 2005

 

Parla Gesù
Figli miei e fratelli qui presenti, mi state dando onore ogni volta in più, sento la vostra vicinanza, non allontanatevi da Me, portate i miei figli la gioventù, che crescerà molto salda nei confronti di questo mondo perverso, Io li adoro i bambini! Sono Gesù il Padre della Misericordia e sono dolce con voi, con tutti i miei figli; amatevi gli uni con gli altri, fate opere di bene, non importa che non avete soldi figli, le opere di bene si fanno col cuore, con l’amore, dando affetto gioia e salute, salute d’amore parlando di bene per il prossimo.
Curate le persone anziane, ammonite i peccatori con le parole dolci, con le parole sante perché Io ve le metterò in bocca. Non vi vergognate di Me perché adesso sono qui in mezzo, vivo, vegeto, e Io camminerò dove camminate voi, passo a passo, sono in voi, chiamatemi fratelli e figli! Fatemi entrare nel vostro cuore, così triste e saldo di odio e di rancore, e Io invece mi sono donato tutto per voi, non mi rifiutate, perché sono Gesù del grande amore e della grande pace per tutti. Unitevi, unitevi insieme perché la forza fa l’unità e dà amore.
Ecco, sia fatta la volontà di Dio Padre, Mio e vostro Padre che ha mandato Me sulla terra, si è incorporato nel Mio corpo, e Io devo fare le opere di Mio Padre, di Dio della Pace e dell’universo. Fate le schiere come gli angeli, venite a Me nella mia casa, vi ristorerò. Figli miei, vi aspetto notte e giorno col Mio corpo, prendete del Mio Pane e mangiatelo che vi darò la vita eterna! Purificatevi figli miei e non vi rammaricate di nessuno, perché Io sono il Maestro, sono l’Amore , la gioia e la pace di tutti e di tutto. Prendete le mie vie! I giovani, giovani figli Miei venite dal vostro Gesù, venite figli perché queste cose vi faranno solo del bene, no il male; perché avete una famiglia tutta vostra, con amore Mio e di Dio Padre, se fate questo non vi verrà tolto un capello a nessuno, perché la misericordia è grande che c’è nel Mio cuore. Venite tutti nelle Mie braccia, vi ristorerò e vi amerò, vi proteggerò, vi porterò con Me per la vita eterna nella gloria di Dio Padre. Amen.
Vi benedico figli miei con tutto Me stesso! Inginocchiatevi davanti a Dio Padre perché è qui presente, lodatelo con grande amore. Sia lode a Dio figli Miei! Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Pace, nei vostri cuori, pace figli Miei e stringetevi nella luce di Dio. Amen. Figli! Figli! Figli prediletti! Amen.


“ Richiami materni della Mamma celeste”
Cavarzere 4 Maggio 2005

“ Ciao Mamma, lo so!, non so come ringraziarti! Non è mai tanto con Te, mai! Lo dirò Mamma, a tutti! Sei grande Mamma! Grazie Padre anche Tu sei qui, ma ci ami.
Oggi sei vestita come tanti anni fa, quando ti ho visto qui sotto, avevo paura Mamma! Si, non preoccuparti, andrò avanti, sempre avanti, tu mi dirai quello che devo fare. Io non ho vergogna no Mamma! Sì, che bello! E’ il bambino, saluta tutti, sta salutando il bambino, il bambino Gesù, che bello! Sì.”
Ecco figli Miei adorati sono qui ancora, ci starò per molto tempo! Ascoltate bambini Miei! Lodate il Signore con tutto l’amore del vostro cuore, perché siete grandi al Suo cuore. Io, dovevo darvi solo un messaggio adesso, al mese ma, non posso, perché Dio mi ha dato ancora un bel po’ di tempo, da darvi due messaggi al mese, perché vedo che siete sempre di più e dovete aiutarmi, perché questo posto deve venire molto, molto forte per questa città, per queste persone, per tutto il popolo di Dio. Adorate il Signore! Perdonate figli Miei! Perdonate perché sono la Mamma Addolorata, e lo sapete perché? I dolori sono forti per tutti ma, Io ne ho in più, perché tutti mi chiedono:” Madonna, fa guarire mio figlio! Madonna, fa guarire mio marito! Madonna!” Tutti chiedono e Io non so cosa fare figli Miei! , datemi un po’ di preghiere che Io le porto a Dio Padre, e Dio Padre farà raccomandazione, raccomandazione per i vostri cuori molto duri.
Aiutate anche Me, perché Io farò di tutto per portarvi a Dio Padre, non faccio altro bambini Miei, darvi il Mio cuore e parlare, parlare, ma dovete mettere in atto le parole nel cuore, non solo leggere i messaggi figli Miei, perché ognuno li interpreta a modo suo, c’è una parola per tutti e tutto in uno, lo capite questo? Perché l’amore dà amore, e l’odio si scaccia con l’amore di Dio Padre che è la luce in voi! Chiamatelo, chiamatelo figli Miei chiamatelo! perché Lui è grande nei vostri confronti!
Voi che non credete figli Miei, mettete da parte tutte le angherie che avete, non disprezzate la bontà di Dio, portate i vostri figli innocenti nella casa Mia, la casa di Dio Padre, fateli crescere con amore di Dio. Non c’è nessun rispetto figli, più rispetto c’è, neanche con la persona più anziana, perché si è arrivato a questo? perché figli Miei? Voi dovete essere molto saldi, siete i Miei discepoli qui, e io vi aiuterò! chiamate sempre il Mio nome e quello di Dio Padre!. Verrà un giorno che i grandi condottieri, capite i grandi condottieri cosa dico? Eh! Meglio tacere, perché mi ha già capito qualcuno, qui in mezzo, che viene sempre a curiosare. Non lo fate questo, non farlo figlio Mio!, adora tuo papà e tua mamma, abbracciali, che abbracci Me. Ogni parola di dolcezza che date ai vostri fratelli, lo date a Gesù, a vostro fratello e a Dio Padre, sarete ricompensati da Dio Padre nella gioia dei cieli. Lodate sempre Dio, in tutti gli angoli del mondo! Segni ce ne saranno, non pregate a momenti e volete grazie, inginocchiatevi perché sarà tardi, Io farò di voi i Miei prediletti, ve l’ho sempre detto! aiutatemi con le preghiere, fate i fioretti questo mese, perché saranno graditi a Dio Padre. Ecco, avrei piacere che i messaggi Miei fossero un po’ più integri, ci sono tante persone che vorrebbero più scritto, sono belli fatti ma, le persone non sono tutte intelligenti, non sono tutti teologi. Ecco,vogliono la parola, sentire:”Figli Miei vi amo!” e sono molto felici questi, aiutatemi su questo!Non si può parlare più a parabole, perché è troppo tardi figli, è troppo tardi! Pregate per il Papa, per Mio figlio, quello che è con Me che è Santo, nato Santo, e per questo figlio prediletto, perché Io ho messo il Mio manto sul Vaticano, nessuno lo toccherà, nessuno! Tirate via quelle eresie che avete nel cervello, prima del tempo, perché grande è il Mio disegno su quel figlio! Pregate figli, e tutti i sacerdoti, acconsentite alla preghiera, non vi rammaricate di nessuno, ascoltate la vostra mente, quello che vi dice la mente, sono Io e Dio Padre che vi parla! Non credete niente, siete i primi e se dovrete essere in rettitudine, giusto!,perché dovrete ascoltare la parola di Dio, e Dio è il giudice giusto figli!ma aiutate anche voi, con benedizione, vedete che tutto è a sfascio! Aiutateli questi figli! aiutate per tutto il mondo, dappertutto! vi chiedono una benedizione? datecele! non sentitevi stanchi figli! Preti! Preti! Aiutate vostro fratello Gesù e vostro Padre, perché siete i figli prediletti, consacrati!, e voi figli Miei pregate per i sacerdoti, che hanno sostegno anche da voi, per i Vescovi, e tutti tutto il clero, perché hanno bisogno di conforto anche loro. Vi ringrazio figli per gli addobbi che mi avete fatto, sono felice! Vedete che ho pianto, sto piangendo, un giorno vi darò un segno forte!, voi intanto fatemi ascoltare il vostro cuore, datelo a Dio Padre! datelo a Dio Padre! Datelo ai fratelli che hanno il cuore indurito, date una parola di dolcezza! Aiutate i poveri, aiutate gli emarginati, fate visita negli ospedali! Andate nelle case di ricovero, che è tutta una figli! Io non so dove dividermi, non so, non hanno bisogno di soldi loro, hanno bisogno di libertà! il cervello lo fanno addormentare, li fanno morire prima del tempo. Voi figli, voi figli, fratelli, sorelle, non fate morire la vostra carne, non portateli al macello, perché sono ossa sante, sacre! Prendetevi cura di loro, perché Dio prenderà cura di voi per la vostra vecchiaia. Ecco figli Miei, adesso vi do una bella benedizione, dal Mio profondo del cuore! Siate benedetti figli Miei, con grande amore dal Padre, dal Figlio e dallo Spirito Santo e dalla Santissima Trinità. Pace a voi e nelle famiglie, portate amore nel mondo, portate amore non discordia, e sarete miei figli prediletti, tanto amore!
Ciao figli Miei e a presto, perché vi adoro! Lode a dio e pace in terra figli!
“ Ciao Mamma,! ciao Mamma Santa! Grazie di tutto! Ciao Mamma! “

   

 

Dal 6 Gennaio 2004
webmaster@cavarzeremadonnagesu.it
 
     
I LINK
E-MAIL

IL LUOGO