Sito con messaggi della Madonna Addolorata del Perdono e di Gesù
Capitello di Cavarzere

 

HOME PAGE

PREMESSA

I MESSAGGI

LE FOTO

STAMPA

LIBRI

IL SITO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CAVARZERE 28 N0VEMBRE 2005

 

Parla Gesù.

Fretelli le Mie spine sono molto pungenti, sulla Mia testa ho un peso mortale, accoglietemi, glorificatemi e amatemi e pregate per il vostro Fratello povero, questo povero Fratello che non fa altro da darvi il suo cuore e la sua anima. Venite con grande amore ai Miei piedi, fortificate la fede, la fede con la maiuscola, siate veri cristiani, cristiani con amore, cristiani con saggezza, cristiani con la perseveranza nel cuore; subite maltrattamenti, siate coerenti alle Mie parole, alle Mie sante parole.
Ecco perché il Mio cuore è pieno d’amore e di luce, queste sono parole sacrosante ricordatevi! Chi non crederà nelle Mie parole non è figlio di Dio perché il figlio di Dio ascolta, tace perché Dio c’è; Io sono il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo. Chi ha amore per l’eternità, non ha pace per quelle persone che dicono :” non c’è un Dio”. Io sono Dio della Misericordia, Io sono Dio dell’amore, Dio della pace e Dio dell’umiltà, perseveranza e la pace delle famiglie figli Miei! Chiamatemi, non abbandonatemi perché sono molto addolorato per tante eresie nel mondo; tanti fratelli, figli, sono andati alla perdizione, questo doveva venire figli Miei, doveva venire! È scritto nelle sacre scritture, ma aiutatevi! aiutatemi! perchè l’immondo non prenda il potere più, lo griderò ai sette venti Io! E il mondo vuole prendere ancora il potere, ma con le vostre preghiere e la vostra umiltà, lo schiaccerò, lo butterò ancora negli abissi.
Pregate San Michele Arcangelo, adorate, adorate il Signore, Io Dio tuo. Venite nella Mia casa, e il Mio corpo sono Io, sono Dio Padre, sono lo Spirito Santo e la pace di tutto, ma fate la comunione con limpidezza e saggezza, limpidezza! Questi messaggi valgono per tutto il mondo, non solo per questa città, una città molto fredda e calunniatrice! Ecco, Io vi parlo da Padre e da Fratello.
Ecco figli Miei non ammonite l’amore Mio, non l’ammonite l’amore Mio, perché il Mio cuore è trafitto ancora! Ecco, bussate nel Mio cuore, venite con tutto l’amore, svegliatevi fratelli! svegliatevi figli! chiamate Dio, non la vanità, Dio che sono Io, non vi deluderò mai al mondo perché sono il Padre della Misericordia e sarete Miei figli prediletti. Seguite Me, arriverà il tempo che mi seguiranno solo le persone, le persone che non sono malvage.
Calcolatori, imbroglioni, stolti, via tutti dal mondo intero, fanno carneficina a tutti; bambini, anziani, giovani, suore Mie consacrate, figli prediletti, sacerdoti, tutti alla prova sono, tutti! ma ci sono Io che li proteggerò, Io!
Vi benedico figli Miei, ascoltate queste parole, Io grido per farvi capire, per farvi comprendere perché il tempo sta per scadere; pensate un po’! non voglio mettervi in subbuglio e il vostro cervello addormentato, non parlo di voi, per tutto il mondo intero figli Miei, raccomandazione sopra raccomandazione, ma chi mi ascolta? Nessuno mi ascolta! E vi benedico figli Miei, con la speranza nel cuore; Io vi purificherò e vi glorificherò, dite solo :”Dio dei Padri sarò con Voi” e Io vi guiderò!
In nome di Dio Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, la Santissima Trinità, ecco, siate benedetti figli Miei da tutto l’universo, seguite le Mie orme e sarete glorificati per l’eternità!
Pace figli Miei e preghiera intensa per tutte le persone che non pregano perché sono contro l’umanità e sono contro tutto il bene. Lode e pace figli Miei!


“ Richiami materni della Mamma Celeste”
Cavarzere 28 novembre 2005

Lode a Dio e pace a voi uomini di buona volontà, dalla Mamma Celeste!
Figli benedetti, quante raccomandazioni, perdonate la vostra Mamma! Non sono ascoltata, ognuno intende la parola a suo volere, ma sono parole sante, mettetele in atto e pregate per i non credenti e per quelli che odiano la Mia sacra casa, la chiesa di Dio Padre, il nome di Dio Padre e il nome di Gesù vostro Fratello.
Figli benedetti, non ammonitevi, non dispensate parole sacrileghe, parlate bene del Mio amore e del Mio Dio, vostro Dio perché nell’alto dei cieli sia per voi la pace eterna, la vita eterna. Non credete a tutte quelle persone che hanno grande alborie, grande perdizione, sono tutti assetati di potere; il potere finirà figli Miei e dove andrete bambini santi? La Mamma vi proteggerà, ma dovete venire voi a chiedermi; perché Io cosa faccio? Non so più come diverlo! Nessuno crede qui e altri posti ai Miei messaggi, sono tutte favole; non sono favole figli Miei!
Ecco, aiutate i Miei consacrati, i grandi sacerdoti perché scolpiscono il Mio nome sul suo cuore perché dovrebbe venire da loro le unioni e le comunità di preghiera fortemente! Ecco!
Io chiedo preghiere figli Miei, preghiere sagge e molto forti perché portandole a Dio Padre, Lui le consegnerà a tutte le anime perse; Lui capiterà nei posti giusti come qui che nessuno crede. Credete figli Miei! Voi fate il vostro dovere qui ed altri posti dove sono le apparizioni Mie sacrosante, tutti curiosi, ecco; la curiosità fa parte della perdizione umana. Convertitevi figli! Convertitevi! Ma con il cuore vi dovete convertire, dovete avere la saggezza nell’anima! Ecco, dovete farvi uscire le parole benedette dalla bocca. Credete e non vedete, beato chi vede, chi crede e non vede; e chi vede è uguale a quello che non vede perché sono sempre nei vostri cuori, vicino a voi, vicino alla persona e invocate il Mio santissimo nome! Non arroganza, non puntiglio perché Gesù Mio figlio, vostro Fratello prediletto, sacrificato come l’Agnello nella croce mortificato per voi, aiutatelo! Avete l’amore nel cuore? Pregate con amore, non con il pensiero di arroganza e di perdizione nel cuore; ecco cosa sta succedendo per il mondo, tutti la vanità.
Ecco figli Miei, mettetevi vicino al tavolo con la famiglia, dateli il buon esempio, padre e madre, portateli nella casa di Dio, nella Mia casa, è la vostra casa quella! Dateli sempre buoni consigli e il resto lo faccio Io; non so più cosa dirvi e come farvelo capire perché la Mamma sta male che i figli, due figli tre sono molto accorti e uno due tirano per le avversità!
Ecco bambini Miei, Io vi dico i messaggi parola per parola e non voglio che non vengano dimezzati perché siamo un tempo, un periodo molto, molto male; e voi dovete capire perché ci sono quelli che capiscono bene, poco, il messaggio, il riassunto del messaggio; ma quelli che sono poveri di spirito che sono i Miei agnelli preferiti, le Mie gioie, quelli devono capire parola per parola, ognuno di voi intenda a suo volere, sia in bene sia in male e tutto il mondo. Questo messaggio che faccio qui ovunque è per tutto il mondo, non solo per voi figli Miei! Fortificate la fede! Fortificatevi il cuore, riempitevi di Me, del cuore Immacolato di Maria. Sono Io la Mamma che faccio tutto; Io do gli indizi, nessuno mi ascolta, nessuno lo fa, nessuno! Prendete voi le iniziative, anche i Miei figli consacrati! È inutile che parlo e dico perché non sono ascoltata, ma non sono loro; per questo vi chiedo di pregare per loro, pregate intensamente per i sacerdoti figli, per i vescovi per il Santo Padre che anche Lui tutti lo vorrebbero buttare giù! Non ce la fanno perché Io lo amo, è un Mio figlio prediletto è come amo pure tutti voi, tutti uguale; ma vi prego figli Miei calunnie poco e bocca cucita perché dall’alto è Dio che comanda, Dio è l’unico, Dio è l’unico al mondo, Lui è il Padre, il figlio e lo Spirito di Dio, lo Spirito Santo, lo Spirito Santo che entra in voi e vi fortificherà!
La Mamma del Perdono sono Io, la Mamma della povertà, la Mamma di Medjugorie come dite, della pace, sono solo una, l’unica al mondo, ovunque andiate sono sempre Io, anche quando camminate per la strada sono a finco a voi. Ecco, se incontrate delle persone che vi molestano, non fate altro, salutate e pregate; pregate ovunque, per le strade dove vi fermate, nelle chiese, riempite le chiese figli Miei; non andate solo in chiesa per giudicare! No figli Miei, perché è un sacrilegio questo, ammonite, ammonite il male, prendete il bene, prendete la Mia gioia del Mio cuore perché vi fortificherò; amate quelli che vi odiano, pregate per loro, dispensate saggezza dalla bocca, dite parole buone, oneste, per il prossimo perché Io vede e guiderò la barca, la barca che vi porta alla salvezza eterna, la salvezza, la pace e a Dio Padre perché Lui non fa altro guardare i Suoi figli e darvi l’indispensabile!
Bambini Miei voi, tutti che siete ah!!.. il lavoro è sacro figli Miei, lavorate con onestà, con l’indispensabile, non allargatevi perché siamo a un brutto tempo! Ecco!
Non prendete quello che non è vostro, capite queste parole!! Date anche agli altri fratelli che hanno bisogno, capite queste parole!
Voi costruttori, imprenditori, tutti, aiutate la povera gente, non fate che siete tanto ricchi di danaro e calpestate i poveri perché poveri sarete voi! I poveri sarete voi! Date a chi non ne ha, date a quei figli voi che potete, che siete pieni di soldi, date a quei bambini che muoiono di fame per colpa vostra! per l’arroganza, la perdizione perché l’essere umano non esiste più figli Miei; e non giudicate gli altri perché sarete giudicati da Dio voi! Dio giudicherà ecco! Figli santi che siete qua seguitemi con amore, non ascoltate nessuno perché sono viva e vegeta qui e qui c’è Mio figlio che vi proteggerà, nulla vi verrà tolto, nulla, questo posto è sacro, l’ho consacrato Io e sarà benedetto per l’eternità! Chi ama Gesù avrà la vita eterna e chi ama il Mio cuore Immacolato avrà la pace e la vita eterna e Dio Padre li fortificherà con grande saggezza.
Ecco figli Miei consacrati, cercate anche voi di essere saggi con amore perché vi amo, ascoltate le Mie parole che è saggezza e grandezza di Dio è la luce di Dio, lo spiraglio di luce di Dio, verrà grande a voi, grandissima che vi abbaglierà tutti, tutti gli esseri umani perché è un mondo di passaggio qui, non ci verrà altro; cercate di essere buoni perché Dio è amore! Dio è pace! Dio è tutto per voi, mi ha messo a vostra disposizione per amare di più. Sofferenze, sofferenze e amore e carità di Dio questo dovete fare!
Vi lascio figli Miei, ma il Mio cuore è per voi; entrate nel cuore della Mamma, ecco, nel cuore Immacolato Mio, Io vi farò grandi a Dio Padre, dovete essere perfetti nel Mio cuore! Vi amo con tutto il cuore, siete i miei gioielli! Ammonite sempre le persone, i gran peccatori con un sorriso e una preghiera, portateli a Me tutti e non dimenticate i Santissimi Sacramenti e il Mio corpo benedetto. Ecco riempite sempre la Mia casa perché è la casa di Dio.
Adesso Gesù, eccolo, sta passando con un manto rosso, ma è un pò triste figli Miei, è molto triste perchè sente il vuoto dei cuori, ma vi sta benedicendo. Adoratelo!
Ecco, vi ha abbracciati tutti figli Miei! E adesso vi benedico Io, la Mamma Celeste, la Vergine Immacolata, in nome di Dio Padre, del Figlio e dello Spirito Santo; la pace sia con voi figli Miei e recitate il rosario con amore, con saggezza e con grande umiltà. Sia lode a Dio e pace a voi e nei cuori e dalla Santissima Trinità e lo Spirito di Dio scenda nei vostri cuori e vi fortificherà la fede, l’amore e la gioia e tutto il vostro essere.
Ciao figli Miei! Ciao, la Mamma vi ama! Ciao! Ciao!

 

 

 

   

 

Dal 6 Gennaio 2004
webmaster@cavarzeremadonnagesu.it
 
     
I LINK
E-MAIL

IL LUOGO