Sito con messaggi della Madonna Addolorata del Perdono e di Gesù
Capitello di Cavarzere

 

HOME PAGE

PREMESSA

I MESSAGGI

LE FOTO

STAMPA

LIBRI

IL SITO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CAVARZERE 4 DICEMBRE 2005
Dio Padre.

Ho ascoltato la tua preghiera, e com’è affievolita la tua voce! Anch’ Io figli Miei sono così fragile e molto amareggiato.Venite nel Mio cuore.Venite a Me. Io sono il Padre Santo, il Padre di tutta l’umanità. Io sono sceso su questa terra e mi sono fatto uomo.Mi sono incorporato a Mio Figlio Gesù, Mio Figlio! Anche voi siete i Miei figli.Non credete di avere un Padre cattivo, arrogante, come mi credete, o non credete neanche, perché ogni momento della vostra vita per Me è sacro. Ecco, sono salito nel cielo per darvi onoranza su questa terra; questa terra molto arida.
Prendete da Me figli Miei che sono umile e mite.Fate il Mio gioco, intensamente, venite sempre nel Mio cuore perché il Mio cuore è molto forte d’avere tutti i figli con sè, tutti.
Figli santi, Dio Padre ha dato i dieci comandamenti, che sono Io a Mosè, me li ho ripresi, li ho restituiti perché li ho portati alla salvezza, quella salvezza in perdizione. Tutto hanno abusato della Mia volontà santa, li ho distrutti! Non li ho distrutti perché volevo, per far capire il Mio amore a tutto il mondo; scrivetele queste parole, scrivetele nei vostri cuori. La saggezza e l’umiltà vanno a pari passo, questi sono i veri figli di Dio.E' il cristianesimo figli Miei, i cristiani devono essere cristiani; Cristo, la Croce! Mio Figlio è la Croce e la Croce sono Io il Padre, Io la Croce l’ho mandato sulla terra per farvi santi tutti per abbracciarla e portarvi nei cieli nella Mia reggia dorata, al Padre Santo, Dio, sono Io e il Figlio e lo Spirito Santo tutto in uno figli Miei. Amatemi perché sono Dio della Misericordia, Dio dell’umiltà e Dio dell’amore; accostatevi alla Mia Croce, ai Santi Sacramenti che questi vi porteranno nell’eterna pace, nell’eternità è la vita eterna.
Vi benedico figli Miei perché vi amo: in nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Tanta pace scenda nei vostri cuori e la Santissima Trinità e lo Spirito Mio che vi scenda dentro e vi fortifichi la fede, la fede affievolita; svegliatevi figli perché c’è un Padre che vi aspetta con le braccia aperte. Pace bambino Miei! Pace! Pace! Pace!

 

“Richiami materni della Mamma Celeste”

Sia lode al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, sono la Vergine Maria, la Mamma Immacolata, dal cuore Immacolato. Figli benedetti, aiutatevi gli uni gli altri, venite al Mio cuore, venite al Mio cuore limpidi, non travagliati di tante eresie perché sono qui per questo motivo per portarvi tutti alla conversione del cuore e prepararvi per stare davanti al Santissimo Bambin Gesù. Ecco figli Miei benedetti non siete mai indispensabili, mai , perché uniti fate la forza a Dio Padre. Ecco, nel cuore vostro non c’è altro, amore e carità se lo volete perché Io ve li dono in questo momento. Il cuore Mio Immacolato è il vostro! Tanto amore, tanto amore vi darò se siete molto, molto amati da Dio e amando Dio.. ecco sono le preghiere molto limpide al Suo cuore, con saggezza, con limpidezza e dette con amore del cuore!
Ecco figli Miei, non avete timore, no figli Miei perché Io vi proteggerò da tutto.Consacratevi a Me interamente e a Mio Figlio, che sarebbe: il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo. Dio Padre, Dio è l’unico al mondo.Lui è il Padre di tutti i popoli e di tutta l’umanità. Conservate queste parole nel vostro cuore e mettete in pace il vostro perché sono Io la Tutrice di tutti voi, la gioia, la speranza e l’amore!
In qualunque cosa siete aiutati. Aiutate il prossimo, aiutate i poveri, aiutate i diseredati, aiutate i bambini, la gioventù portatela al Mio cuore, consacratela al Mio cuore Immacolato. Ecco, limpidezza e amore e sarete consacrati senza nessuna eresia, questo voglio figli Miei!
Figli santi sono molto affaticata, molto affaticata questi giorni, voi lo sapete perché, non c’è parola da dirvi e non c’è conoscenza da spiegare perché il Mio cuore è triste; ecco, adesso sta per nascere un Salvatore del mondo! Si ripetono le stesse cose, ma come figli Miei? Come? Chi è che l’accoglie? Chi l’accoglie nelle sue braccia? Chi? Figli Miei, nessuno lo fa, nessuno! Ah! Figli benedetti sacrosanti a Me, ecco cosa voglio Io: tutte le cose nel mondo, tutte le cattiverie, tutti i disastri e tutte le perdizioni, sono tutte nel Mio cuore.
Ma adesso non voglio rattristarvi perché ci siete voi nel Mio cuore anche e anche i peccatori, tutti; Io desidero tutti che entrate nel Mio cuore così fragile e puro e candido come una colomba. Sono Io la Mamma, la Mamma Immacolata Concezione, la Mamma del Perdono; e lo voglio dire: perdonate figli Miei, perdonate, che il perdono è l’arma più potente che esista nel mondo! Volete odiare una persona? Con il perdono dovete farlo! Con l’amore dovete perdonare! Ma l’amore sincero non superficiale; non sorrisi in bocca e amaro nel cuore, non lo voglio questo e non fate nessun passo senza queste cose, senza il Mio amore profondo nei vostri cuori, quell’amore che scalda tutti i cuori induriti.
Ecco figli Miei, la Mamma vi ama, non ho altro da dirvi, solo amore e pace e niente altro e vi auguro un santissimo Natale che vi porta tanta pace, tanto amore, serenità, riconciliazione, amore, tanto amore con la maiuscola. Le famiglie che sono messe male, accostatevi gli uni e gli altri, fate i passi chi più è debole, chi più è molto umile.L’umiltà fa grande la persona figli Miei, l’umiltà è chiesta da Dio Padre; è la santità qui sulla terra ,l’umiltà. Lo sapete che cos’è l’umiltà figli Miei? Vuol dire essere sempre pestati e non essere mai, mai prima degli altri; le primizie di Dio sono gli ultimi, ma gli ultimi di che cosa? Gli ultimi che sanno tanto poco dei primi, che non conoscono neanche una parola di santità, ecco, quelli sono già santi, ma neanche fanno male al prossimo, no figli Miei il mondo è messo tutto sotto sopra. Aiutate con le preghiere profonde, molte sagge.
Sono felice in questo posto santificato da Me e da Mio Figlio e da Dio Padre.Chi non lo crede, peccherà di grande! Accostatevi ai Miei piedi, ecco qui c’è Mio Figlio sorridente e gaio per sentirvi allegri, vi sta dicendo: “ Figli benedetti, vi ho nel cuore!”, Gli toccate il cuore quando passate di qua figli Miei. Io vedo tutto e sorrido; chiedete solo, chiedete, chiedete, ma inginocchiatevi qualche volta figli Miei! No..Nel pensiero avete solo: "Devo andare di qua, devo andare di là.Devo fare tante cose, non ho tempo. Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con Te, Tu sei benedetta fra le donne, benedetto il Frutto del Tuo seno, Gesù!"
Ecco, lo so che non c’è tempo.Lo so figlia mia.Figli benedetti tutti qua e in tutto il mondo, andate nella Mia casa, nella chiesa con amore, in ginocchio! Sull’altare in ginocchio! Fate penitenze! Penitenze sacrosante! Prendete l’Eucaristia, non la prendete con i rancori nel cuore ,figli Miei! Come devo dirvelo? Questi sono i Miei messaggi, i messaggi sacrosanti a Dio! Ecco, Io vi parlo da Mamma, no da amica, da Mamma, e una mamma cosa fa? Sgrida i suoi figli! Perché sgrida i suoi figli? Perché li ama!! Perché nulla vi verrà tolto figli Miei!
Cosa fa un figlio per una mamma?Un santo figlio,l’adora! E un figlio che è messo male, cosa fa? Eh! Dice che sua mamma è cattiva.Ecco!
Adesso ascoltate questo messaggio parola per parola.I Miei messaggi sono lunghi, ma tutti scritti nel cielo sono, tutti!
Adorate i fratelli, i fratelli, anche persone che non conoscete, che hanno bisogno! Chi ha tanti soldi, monete come li chiamate.Date ai poveri perché qui sulla terra poco state! Ecco figli Miei, la carità al primo passo, la grande fede e la carità! e la pace verrà nei vostri cuori! Non fate che niente ,con niente vi torturate il cuore, no figli Miei! Dovete essere limpidi, fortezza di spirito perché lo Spirito scende su di voi, vi fortifica. Ecco! e dopo verrà quella grande fede, la preghiera molto speciale a Dio Padre; Dio non vi manca di aiuto perché è il Padre di tutti; è il Padre che dà e non riceve, ma almeno voi dategli qualcosa, dategli, credete in Dio, credete in Lui perché Lui è il Padre dei Padri di tutto, è il Padre speciale pieno d’amore, pieno di gioia, pieno di pace, per i bestemmiatori anche, per tutti, non c’è distinzione perché cerca sempre di dare e non ricevere. Ma quel dare e quel non ricevere, pensate un po’ figli Miei!
Ecco, le credenze qui non ci sono più; le credibilità non ci sono più.Siamo arrivati agli sgoccioli! Ce la facciamo figli Miei! Ce la facciamo, con l’aiuto vostro schiacceremo il serpente sotto i Miei piedi.Lo schiaccerò. Lo porterò nell’abisso, nel profondo degli abissi, come una volta, ecco, perché sono la Tutrice vostra, la Mamma e tutta la speranza, la Santissima Vergine Immacolata. Datemi il cuore vostro, datemelo perché a voi già ve l’ho dato, consacratevi veramente a Me.
Voi giovani, figli santi, che siete nel Mio cuore, ecco, aiutatevi, non andate alla perdizione! Figli Miei, state tranquilli, venite a Me e a Gesù e a Dio Padre.Non perdete niente perché vi verrà tutto dato: il triplo, il doppio,cento volte vi verrà dato, tutto! Fate la famiglia santa, la famiglia unita, non vi verrà torto un capello. Venite nella Mia chiesa, nella Mia casa, la casa di Dio. Confessione, tante confessioni e prendete il corpo di Mio Figlio perché Lui solo vi salverà e Io farò sempre da Tutrice a tutti! Ma da Tutrice di che cosa? Di tutto il mondo! La Mamma, la Mamma venerata, che non venerate voi! Ma Io vi venero e vi stringo al Mio cuore; in questo momento vi sto dando il Mio cuore in mano, prendetelo, baciatelo, stringetelo perché sono molto felice! Ecco che ve lo do figli Miei, in mano ce l’ho il cuore!
Figli santi, qui c’è Gesù che sorride per voi, anch’Io, non vi ho fatto una morale di cattiveria perché vi amo, ecco perché la Mamma vi mette in guardia in tutto! Bambini Miei, conversione tante, tante preghiere per le vocazioni e per tutto! Amate sempre e tanto amore, amate Dio, quella Luce che vi aspetta, che vi fortificherà. Dio è Luce, Dio è pace, Dio è amore.
Vi benedico figli Miei dal profondo del cuore, la Mamma Immacolata Concezione che vi sta vicino intensamente e in tutte le cose.Tranquillizzatevi figli Miei perché sono sempre vicino a voi. In nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo e la Santissima Trinità. Lode a Dio Padre e pace a tutti in terra, agli uomini di buona volontà. Amen!
Ciao figli, pregate sempre perché la preghiera è l’arma più potente che esiste, non perdete l’usanza del rosario.Pregate figli! Pregate! Pregate!
A presto figli, molto presto, molto presto! Pace!

   

 

Dal 6 Gennaio 2004
webmaster@cavarzeremadonnagesu.it
 
     
I LINK
E-MAIL

IL LUOGO