Sito con messaggi della Madonna Addolorata del Perdono e di Gesù
Capitello di Cavarzere

 

HOME PAGE

PREMESSA

I MESSAGGI

LE FOTO

STAMPA

LIBRI

IL SITO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CAVARZERE 28 DICEMBRE 2005

Parla Gesù.

Ecco figli Miei, sono qui : Gesù, il Padre, il Fratello per tutti. Unitevi stretti intorno a Me questa sera. Unitevi intorno alla Mia Mamma, che piange con il cuore. Lo sapete quante lacrime ha versato? E quante mamme e quanti papà versano lacrime per i loro figli come Me! Io lo so, ma ricordatevi che oggi è una data belle e brutta, è una data molto forte al Mio cuore perché tanti innocenti hanno pagato per la salvezza Mia, per darvi la vita eterna. Onorate figli Miei, onorate tutti, onorate le persone piccole, onorate i fratelli che sono in difficoltà, lasciate perdere tutto, i rancori, tutto perché quello porta alla perdizione; già lo siete figli Miei per non ascoltarmi! Ascoltate il vostro Gesù, ascoltate Dio Padre. Dio Padre che vi ha dato la vita in tutto, mi ha messo sulla vostra via per prendervi per mano e portarvi alla salvezza; non cambiate strada figli Miei, non cambiate strada, non cambiatela, fate venire il cuore vostro morbido, morbido, ecco e prendete sempre i Santissimi Sacramenti e il Mio corpo che Io vi trastullerò nel Mio! Niente vi verrà tolto figli benedetti!
Ecco la strage degli innocenti e sempre così sarà figli Miei! Voi che siete qui che avete fede, siate felici e contenti perché state onorando la Mia vita, la Mia vita.Pensate bene figli queste parole che vi dico: la Mia vita è la vostra anima!
Ecco, tante vite, anche oggi tante vite muoiono, tutte persone che nulla hanno fatto, la strage c’è più oggi perché non avete capito di amarvi gli uni con gli altri, non lo state facendo, state andando sempre più giù, più giù. Fate una buona volta quello che vi dico, non fate orecchie da mercante, ascoltate e dopo dimenticate, andate a casa e parlate di altro.Le parole mettetele nelle vostre orecchie e nella vostra mente come un martello che batte; non dimenticatele, non dimenticate queste parole.Dimenticate le altre, le frivolezze, vivete giorno per giorno figli Miei.Domani è un altro giorno per tutti, così dovete fare perché nulla vi farò mancare! Non fate quello che non volete fare! Non spendete per dare agli immondi, date ai poveri! Date agli emarginati che sono tanti, sono per le strade, freddo e fame.Ecco le raccomandazioni Mie:perché poco arriva ai bambini, poco quello che date.Unitevi se volete portare la carità a queste anime innocenti.Quante ce ne sono figli! Datecela voi, portatela voi perché è tutta una truffa nel mondo anche nella Mia Chiesa!
Figli santi, ve lo dico perché sono molto amareggiato e Gesù vi ama, sono il Gesù il Dio della Misericordia, Misericordia. Ricordatevi che sono in voi.Volendomi chiamatemi e Io sarò nella vostra anima, con il Mio Spirito, Spirito.Sono Dio!
Pace figli Miei.Pace. Rispettate il Signore ,Me e Dio Padre!
Vi benedico figli: in nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, la pace sia con voi, nei vostri cuori! Lode a Dio, Padre Mio e vostro. Amen. Pace.Pace.Pace!
Il Mio corpo è vostro, la Mia mente è vostra, tutto è vostro, il corpo, tutto figli Miei! Abbracciatemi e sarete salvi. Avrete la vita eterna!


“Richiami materni della Mamma Celeste”


Lode a Dio, figli e pace a voi!
Figli Miei, pargoletti tutti, quanto onore state facendo per il Mio Bambino, per il vostro Fratello, quanto onore questa sera!
È più di un messaggio.La Mamma vi mette tutti intensamente nel Mio cuore perché sono felice per quello che state facendo. Sono molto felice, purtroppo, oggi è una giornata molto particolare, c’è da pensare su, su tutto. Figli santi benedetti, vi metto tutti sotto il Mio manto questa sera e vi darò tanta energia, tanta pace e tanto amore a voi e anche a quelli che sono molto lontano e a tutti i bambini del mondo.
Ecco, figli Miei, pensate solo all’anima!Non pensate al corpo figli perché l’anima viene da Me da Dio Padre.Pensate a fare del bene qui su questa terra, perché non vogliono più accogliermi. Vi ripeto figli, lo vedete c’è lo stretto possibile.Siete voi che siete venuti qua che siete molto affiatati alla vostra Mamma.Non vi dimenticherò figli Miei perché questa è una cosa molto felice e tanto amore sento che avete per Me e per il Mio Bambino, per Gesù il Crocifisso.
Quante cose vorrei dirvi! Vorrei averne altri come voi, in ogni angolo di una città, che pregate intensamente. Ricordatevi figli Miei, questo posto Io l’ho santificato e Dio Padre l’ha santificato.Quando siete malinconici, venite da Me, venite a trovare la vostra Madre che è molto addolorata per tutti i Suoi figli, per tutto il mondo intero figli Miei!
Ecco, figli Miei, questa sera è una serata speciale lo so, ma ci sono tante catastrofi nel mondo.Pensate anche questo! Le preghiere che fate voi, Dio Padre è molto felice di questo è molto contento; gli angeli gliele porteranno, ogni parola vostra detta con il cuore e con amore, con l’anima, con tutto voi stessi, una preghiera è santa a Dio.
Per gli altri fratelli pregate figli Miei quanto più potete, non vi ammonite sulla preghiera, cercate il benessere in Dio, cercate il benessere nell’anima, cercate il benessere del cuore e il cuore fragile a Me è gradito. Ecco, consacratevi al Mio cuore Immacolato e Io vi farò immacolati anche voi, vi porterò nel Paradiso, ve l’ho promesso!
Figli Miei aiutate, aiutate tante povere anime, tante persone, bestemmiatori portatele a Me, alla conversione, non vi ammonite figli Miei, no! Pensate che dovete aiutare la Mamma e vostro Fratello Gesù. Lo vedete qui ai Miei piedi, nudo! Ecco, Lui è nato povero: è povero, perché povero? Per darvi l’aiuto possibile per farvi santi tutti!
Ecco, non ammonitevi figli Miei, non pensate alle persone che vi ridono addosso. Qui in mezzo c’è qualcuno, che in questo momento sta mormorando e borbottando: figlio Mio, credi nella tua famiglia, credi a tuo padre e a tua madre, non farlo questo, divulga le Mie parole, non le parole degli immondi, ti prego bambino Mio, non farlo perché si rivolta sulla famiglia! Non sono Io perché la Mamma vi guida nella giustizia di Dio e da quelli immondi perché la via della santità costa molto figli Miei : sacrifici, tanti sacrifici, sofferenze, tante sofferenze, tante lacrime figli Miei! Quante ne ho fatte Io!! Quante ne ha fatte il Figlio di Dio che è morto sulla croce! Ecco, è nato povero, è morto, è morto, figlio Mio, sulla croce: nudo come è nato, nudo senza nessuno che lo ha preso come una persona normale. Lo hanno fatto nascere in una stalla; è morto in croce, nudo come un delinquente. Adesso mi dite perché il Figlio di Dio? Qualcuno sta dicendo! Ecco, è l’esempio figli Miei, è l’esempio perché Dio si è fatto uomo, si è incarnato nel Mio grembo e Io nel Mio grembo Immacolato l’ho accettato con grande umiltà e amore e pace, per venire sulla terra, per darvi tutto se stesso e portarvi alla vita eterna; adesso lo rifiutate.
Figli benedetti, bambini Miei adorati, convertitevi!Convertitevi figli Miei! E vi prego, pregate per i consacrati, per i vicari di Dio perché hanno bisogno di preghiere.
Ecco, pensate solo per voi! Non lo dico qui a voi, ma è tutto il mondo, tutto in perdizione figli Miei! Adesso lasciamo queste cose qui perché voi lo sapete che siete qui e mi dispiace di dirvelo; sono una Mamma, capisco i figli e capisco tutta l’umanità, ma comportatevi da figli di Dio tutti, non fate chi più ne ha e ne vuole ancora! Ecco, figli Miei, sprechi e sopra sprechi, fame nel mondo e chi va nella Mia casa? Chi viene nella Mia casa? Pochi! Ecco devono tutti lavorare, prendere soldi e portarli via! Ma lo vedete figli Miei e il mondo sta andando male, ma siete voi che lo volete. Io vi porterò tutte le parole dette da Dio, tutte, ascoltatele! Accontentate Dio Padre, Dio dell’universo e tutti i giorni figli Miei, non dimenticate il santo rosario detto con amore e con il cuore, per tutti i bestemmiatori, per le persone che odiano, per quelli, dovete portarli a Me voi, perché a voi ci penso Io e Dio Padre perché siete già in Me!
Avete fede e questo mi basta, ma dovete portare tante persone alla conversione! Ecco sulla terra i Miei figli prediletti che pregano per Me, per Dio Padre e per Mio Figlio, vostro Fratello, servite per questo figli Miei, per aiutare Dio a portare le anime a Sè.Ricordatelo figli Miei! Io non dimentico questo, voi sarete già eletti nel cielo perché siete sempre in pochi, sempre più pochi.
Ecco, la preghiera profonda, detta bene, chi la riceve e chi la dice e chi è molto perseguitato, ecco, e chi ha tanti peccati li verranno tolti figli Miei, anche chi ha commesso tante eresie; convertitevi figli, conversioni perché tutto vi verrà tolto, ma fatelo questo. Fate un esame di coscienza figli Miei, ve lo ripeto tante volte, non c’è più tempo! Aiutatevi gli uni gli altri, aiutate Dio Padre, aiutate tutti quelli che vi si avvicinano, non importa che vi vengono dette parole, non fate come loro! Prendete e portate via, dite la preghiera che Dio ci penserà perché fra non molto qui in questa città….
No! Figlia Mia, figli Miei, tutta alla leggera l’hanno presa, tutti, tutti. Chi è che è qui di questa città? Vengono, prendono, leggono e questo è tutto. Se portassero le Mie parole nel cuore in tutto il mondo, ai fratelli, negli ambienti pubblici, ovunque andiate! Ecco, una parola di conforto, una parola di calunnia; tre parole di calunnia, quattro parole di calunnia, non credo, non vedo, tutte bugie, non andate di qua, non andate di la, eh! Bambini Miei, la cosa è santa, è sacra, non scherziamo, non scherziamo perché Io vi amo dal profondo del cuore e anche Gesù e Dio Padre perché siete dei figli prediletti. Ecco, fate quello che vi dico, ammonite i peccatori, ammonite i calunniatore, pensate a voi, non vi fate trasportare, non perdete la fede, non avete vergogna di venire nella Mia casa a pregare in ginocchio davanti al Santissimo Sacramento e a prendere il corpo di Mio figlio perché vi purificherà e vi porterà la salvezza eterna; e pregate per tutti i sacerdoti perché hanno bisogno di aiuto, per il Papa, per i Vescovi per tutti perché il male avanza, avanza e avanza! Fermatelo voi figli Miei, fermatelo! E chi legge questi messaggi, mettetevi in testa parola per parola perché dopo non dite: perché è successo questo? Noi facciamo tutto.Questa è una famiglia.Vi ripeto parola per parola, i messaggi sono lunghi; non sono venuta in questo posto per farmi bella o perché…, lo vedete voi stessi figli Miei! e voi che venite da lontano, un grazie di cuore, la Mamma vi è sempre vicino.Soffrite con Me, gioite con Me nel futuro, sarete nelle Mie braccia tutti! Venite ai Miei piedi figli Miei, adorate la Mamma, adorate la Mamma, l’Immacolata Concezione, Maria sempre Vergine, la Madre di Dio!
Adesso vado via figli Miei con un grande abbraccio a tutti e con grande amore e con la speranza che fate i bravi figli, quieti, onesti e tanta preghiera, preghiera detta bene, aiutate il prossimo e chi non può. Vi benedico figli: in nome di Dio Padre, del Figlio e dello Spirito Santo e la Santissima Trinità e lo Spirito scenderà in voi, vi purificherà e la benedizione del Bambinello! Grazie di tutto figli. Vi amo! Adesso sta sorridendo il Bambinello, sorride nelle Mie braccia e vi sta salutando tutti figli a Me cari e prediletti, tutta l’umanità. Ciao figli! Ciao! Ciao bambini a presto!

   

 

Dal 6 Gennaio 2004
webmaster@cavarzeremadonnagesu.it
 
     
I LINK
E-MAIL

IL LUOGO