Sito con messaggi della Madonna Addolorata del Perdono e di Gesù
Capitello di Cavarzere

 

HOME PAGE

PREMESSA

I MESSAGGI

LE FOTO

STAMPA

LIBRI

IL SITO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cavarzere 28 marzo 2006

 

Parla Dio Padre.
Ecco fratelli, sono il Dio della Misericordia, vi porto la pace, la pace per l’eternità! Onorate sempre il Mio cuore, il cuore di Gesù, Mio Figlio perché Io vi darò l’impossibile, voi credete che non posso, Io posso tutto, Io darò a tutti la gioia! Non credete a vostro Padre? Sono il Dio della Misericordia, dell’amore e della gioia, quando siete in difficoltà fratelli e figli prediletti tutti, onoratemi con le preghiere perché nessun altro c’è che può fare quello che faccio Io, anche qui su questa terra, sono Io il dispensatore di grazie e la gioia del mondo!
Venite a Me, venite a trovarmi nella Mia casa paterna, riempite le chiese, venite con il cuore in mano e Io vi darò il Mio cuore così morbido e così grande d’amore, un amore immenso! Non pensate altre cose, non pensate perché ci sono Io, sono Io che sono il padre di tutta l’umanità, il Padre del mondo, il Padre dell’universo! Figli Miei benedetti, giovani, acconsentite a queste parole del Padre vostro, Io sono il Dio che ha creato il mondo, esisterà, esiste e andrà avanti per l’eternità. Venite tutti a Me figli, venite perché le guarigioni vengono figli, le guarigioni vengono, ma fatte bene, con l’amore dentro il cuore, le preghiere forti perché Io vi cullerò nelle Mie braccia e la vostra Santissima Madre, Mia Madre, Mia Sposa e Mia Figlia, vi accudirà come una Mamma che vi ha partorito perché ella è l’amore di tutti i popoli. Amatela e onoratela perché Lei piange per i Suoi figli disorientati per il mondo perché nessuno adesso crede alla Sua persona, credono tutto alle altre cose e sono il Dio; Io il Mio braccio ce l’ho, molto teso in questo momento! Ma, guai figli, guai a voi!!! non a voi che siete presenti; so dove!!! Io vedo e sento tutto, Io, non potete capirmi!! Sono l’aria che respirate, sono in voi nel vostro corpo, chi mi rifiuta, Io lo so!!!
Figli benedetti, il Mio braccio è potente e Io non voglio abbassarlo, lo capite questo? Siatemi fedeli a Me, no agli immondi perché questo periodo e andando avanti è sempre più forte. Attaccatevi alla Mia… Sono il Dio della pace, dell’amore, attaccatevi alla Mia persona, alla Mia mente; ecco, pensate alla Mia mente perché vi trasmetto i raggi benevoli, l’amore nell’amore, nel cuore c’è tutta un’irradiazione di pace. Chiamando il Mio nome e dando pace a voi, lo date agli amici, ai parenti, alle persone che vi avvicinano!!!
Ecco, non preoccupatevi figli benedetti perché Io vi fortificherò, Io sono il Padre, il Padre di tutti e vede i Suoi figli. Come sono inermi certe persone!!! Non so più cosa dire figli Miei; e Io li prendo e benedico anche loro perché per Me le conversioni, sono forti al Mio cuore. I peccatori devono venire a Me!! Pregate figli Miei, pregate il Dio della Misericordia che sono Io, amatevi gli uni e gli altri, non abbandonate il fratello peccatore perché le persone scappano via da vicino le persone che non sono giuste, quelle bisogna portarle a Me, con le preghiere, no con altro. Lasciate fare a Me, voi pregate e Io farò perché Io sono il Dio della Misericordia, ho misericordia per tutti, per tutti!
Io se sono con i giovani, sono giovane, se sono con i vecchi, mi faccio vecchio, se sono con i bambini, divento bambino, se sono con gli adulti, divento adulto, per farvi capire la pace e l’amore di Dio. Adesso vi benedico figli Miei prediletti e bambini Miei perché bambini tutti siete! È Dio Padre che vi benedice: in nome di Dio Padre, del Figlio e dello Spirito Santo; siate benedetti per l’eternità!! La pace vi trasmetterò dall’alto dei cieli, sono qui in mezzo a voi! Gesù Cristo, ascoltate in questo periodo, Mio Figlio sofferente, soffrite e gioite e penitenza, questo voglio!!!! Benedetti siate dalla Santissima Trinità e dalla Mia Sposa, Mamma e Figlia, la Vergine Immacolata, chiamatela Immacolata Concezione che la verginità è immacolata.
Pace figli, benedizione solenne! Pace figli, pace! Pace!


“Richiami materni della Mamma Celeste”
Cavarzere 28 marzo 2006

Ecco, figli, lode a Dio e pace a Voi tutti! Sono qui puntualmente! Figli benedetti al Mio cuore, vi chiedo solo tante preghiere in questo periodo. Tutti i peccati del mondo si sono riversati su Mio figlio per salvare l’umanità intera. Figli Miei sacri, vi chiedo tanta, tanta umiltà per il prossimo e perseverate sempre nel vostro cuore, amatevi gli uni con gli altri, perdonate in questo periodo, perdonate sempre. Pregate con il cuore perché tante preghiere si perdono nel vento. Quando si prega si deve pregare con l’amore, con la pace e la serenità perché quella non vi manca se la chiedete. Sono sempre le stesse raccomandazioni, non posso dirvi altre cose, la Mamma vi mette in guardia su tutte le eresie del mondo; state attenti bambini Miei perché il mondo è in subbuglio forte! Attenzione da tutti i lati, da tutte le persone, siate sempre forti, costanti e perseveranti, sempre con la corona, il rosario al collo tutti. Non vergognatevi, figli Miei, queste parole che vi dico sono sante perché vi farò tutti santi, quei pochi che siete rimasti, per l’amore di Dio Padre e vostro fratello Gesù che in questo periodo è agonizzante ed è da solo. Ecco, l’umanità, non ha niente da dare al Re dei Re!! Solo burla, solo cattiveria! Sapete quanto vi ama Mio figlio e vostro Fratello pellegrino su questa terra! Siate un po’ umani, figli, umani perché Dio vede e sente, voi dovete dare il cuore alle persone: questo vale per tutti, figli Miei, non solo per certe persone. Siamo tutti con voi dal cielo, tutti con voi se vi comportate bene! Uno che sa fare deve aiutare l’altro, non mettetevi uno contro l’ altro, perché ognuno ha il suo disegno, ognuno ha la sua porzione di amore, di pace e di umiltà da mettere in pratica. Figli Miei, mettete in pratica queste parole!
Questa Mamma un giorno non verrà più, cosa farete? Qualcuno dice :” e va bene anche!”, l’ho sentito figlio Mio! non dire questo, non dirlo figlio Mio perché ci vuole una guida, la guida dello Spirito Santo. Lo Spirito Santo è Dio Padre, è il Figlio è la Santissima Trinità che vi aiuta dalla mattina alla sera e per tutte le ore del giorno e non crediate questo di farlo da soli! No, figli Miei, siamo Noi che guidiamo tutti e vi facciamo camminare nel bene e non nel male, ma voi siete duri a capire! Prendete la via del Signore, di Dio Padre! Figli, sono un po’ severa questa sera perché ci sono tante eresie nel mondo, questo momento è molto forte.
Ecco, capi di stato, attenzione!!! E tu, figlio Mio, non fare.. . . . . . ..Spostati da questo posto perché è santo a Dio. . .. . . . . Devo essere anche severa perché la Mamma è severa con i figli che non filano dritti; dite :” sì Mamma”. L’ho promesso a questa figlia che sarei venuta qua in questo posto per parlare con i Miei figli come una Mamma, tante parole dolci e anche pesanti per farvelo capire perché non c’è più tempo, il tempo si è accorciato, questo lo ripeto sempre. Voi non sapete tante cose figli Miei, non sapete! Verrà un tempo che mi ringrazierete con la faccia per terra perché mi avete ascoltata ed avrete ascoltato quelle persone, quei figli Miei prediletti che mi ascoltano! Ecco, bambini, adesso, fate un favore alla Mamma, fate una grazia a voi stessi: riempite le chiese, andate a pregare il Signore, il Cristo Re, il Cristo crocifisso, andate dai sacerdoti, la santa confessione e non preoccupatevi perché i sacerdoti non vi mangiano! I sacerdoti sono i Miei ministri, aiutateli anche voi perché hanno la testa in subbuglio , loro danno a voi, danno, ma le preghiere chi le fa per i sacerdoti? Nessuno! Ecco, la prima cosa alla mattina, pregate per tutti i sacerdoti, vi prego figli perché se si perdono, cosa farà la Mia umanità? Noi ce la stiamo mettendo tutta con amore, ma dovete aiutarvi anche voi con la preghiera e la Santissima Eucaristia. Questo non mi stancherò mai di dirvelo :prendete sempre il corpo del Mio prediletto Figlio, perché Lui fortificherà la vostra persona, il vostro cuore, la vostra mente; nessuno vi farà del male, nessuno, figli Miei, perché vi mette una fortezza intorno a voi.

Non tutti i giorni perché c’è il lavoro e la famiglia è sacra. Attenzione alla famiglia!!! Non abbandonate la famiglia, figli Miei, perché i bambini soffrono e poi crescono molto cattivi, perché? Perché non hanno l’amore del padre e della madre!
Ecco, vorrei gridarvi delle parole, ma non le dico perché questa è una vergogna, figli Miei!! Tutti vanno a convivere: vergogna! Questo dico! Perché i figli che nascono, come nascono? Per stare bene voi! Per che cosa figli Miei? per divertimenti? Per che cosa? Solo divertimenti! Io dico le sacrosante volontà di Dio Padre e voi, quando finirete di fare questo allora il mondo andrà meglio! Dovete prendere i bambini, fare i bambini con l’amore della mente, non con altre cose! L’ho detto ancora altre volte questo, chi mi ascolta? Quante eresie nel mondo figli Miei!!!! Aiutate, aiutatevi, ve lo chiede una Mamma, una Mamma che conforta le vostre famiglie, il vostro cuore, la vostra persona. Aiutatevi gli uni con gli altri, aiutate i bambini, aiutate la povera gente in difficoltà, ce ne sono tanti figli Miei! Non passate loro vicino con macchine grandi e magari li investite e poi, chi paga ? La vita non si paga, la vita è sacra a Dio, la vita è sacra a tutti, avete capito figli Miei? Adesso Io vi chiedo tante preghiere, figli, questo periodo è penitenza, digiuni in quantità! Salviamo anime, tante anime, salviamo persone difficili, persone che sono in difficoltà: ammalati, bambini ammalati che sono veramente angeli del Signore, di Dio Padre. Padri e madri unitevi per i figli!!!!! Non disunite la famiglia perché la famiglia è sacra a Dio, questo è un peccato mortale! Quante cose che fanno contro Dio! Quante cose!! Ma Dio perdona, Dio è Misericordia, Dio è amore è luce, onoratelo! Onorate Dio, onorate tutti i fratelli del mondo! Ecco, figli Miei, onorate vostro fratello Gesù che in questo periodo è molto, molto sofferente, è molto disgustato; ma Lui non parla, Lui non dice una parola, Lui prende tutto e tiene tutto nel Suo cuore. Tutte frecce che dilaniano anche il Mio cuore! Anche voi mamme che avete i figli che non stanno bene, capite cosa voglio dirvi! Non pensate solo al lusso, pensate alla vita eterna, quella vi aspetta!!! Preghiere, umiltà, carità, onorate il prossimo! Andate nella Mia casa, andate spesso nella Mia casa, nella casa di Dio che nulla vi verrà tolto. Fate del bene, fate del bene figli! Tanti figli disorientati, prendeteli con le buone, leggete questi messaggi, sono forti se capite perché fra non molto, Mio figlio scenderà sulla terra, no da bambino ma da adulto, figli Miei, e vi prenderà uno per uno e quando si presenterà quella croce alta, potente, vi inginocchierete davanti a lei, quella croce luminosa che verrà, e verrà!!! E chi non ha fatto il dovere per il prossimo e verso Dio, quello avrà paura, scapperà!
Ecco, Io vi ho detto queste cose per farvi capire e per portarvi i Miei messaggi; queste parole sono scritte e sono sacrosante a Dio. Dio è qui, anche Gesù è qui e tutti gli angeli, tutti gli angeli che stanno volando sulle vostre persone. Un grazie a questo figlio che è qui, che è seduto davanti a Me: bambino Mio sei in Dio, prega, non hai fatto il viaggio per nulla! Cerca di stare saldo con la preghiera perché il Signore farà cose belle per te, capito figlio Mio? Prega e fai pregare i tuoi amici, la tua famiglia perché Io ti custodirò, ti aiuterò nelle sofferenze e vedrai un giorno, sarai molto contento! Adesso ti benedico bambino, sono vicino a te, ti stringo la Mia testa vicino alla tua, ti sto mettendo la mano sulla testa, chiedi alla tua Mammina! Grazie figlio Mio!!! abbi fede in Me!
Ecco, figli tutti, la Mamma va via, ma il Mio cuore lo lascio qui per tutti quelli che vengono e che passano vicino alla Mia persona, saranno benedetti e confortati e consolati in tutto il mondo. Benedico tutto il mondo figli Miei, l’umanità sacrosanta, una benedizione dalla Mamma. Sono molto triste, ma voi capite perché! Fate tanti rosari e non dimenticate Dio Padre, Dio della Misericordia, tanti rosari della Misericordia perché salviamo tanti peccatori.
Vi do la benedizione in ginocchio perché vi porterà la pace, l’amore e la gioia, anche i Miei figli consacrati, tutti in tutto il mondo. Vi benedice la Mamma, Dio Padre e la Santissima Trinità: in nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo e lo Spirito Santo sia con voi sempre e vi guiderà nella luce di Dio! Ciao figli, vi amo tutti, ciao, ciao!!


Parla la Santissima Trinità.

(parte cantata)
Lodate, lodate, lodate Maria
e il verbo Tuo figlio, di luce e candore
lodate, lodate, lodate Dio
Lui è la pace di tutta l’umanità.
Lodate, lodate, sempre il Redentore
perché tutto viene nel Suo nome,
lodate, lodate, lodate Maria!

Pace a voi figli, pace dall’eterna Trinità, pace dallo Spirito Santo! Comportatevi da figli di Dio, siate fedeli a Dio! È il figlio di Dio fatto uomo, venuto su questa terra per portarvi alla vita eterna. Comportatevi da figli di Dio e avrete la pace in voi e nelle sacre famiglie; la famiglia di Nazaret, Gesù, Giuseppe e Maria, questa è la Sacra famiglia! Prendete sembianze di questo, pregate è verrà questo! Pregate e sarete beati come; Gesù, Giuseppe e Maria, unitevi, come le persone di Dio! Dio è l’unico, Dio è amore, amore e pace. Pace a tutti figli, pace!

 

 

 

   

 

Dal 6 Gennaio 2004
webmaster@cavarzeremadonnagesu.it
 
     
I LINK
E-MAIL

IL LUOGO