Sito con messaggi della Madonna Addolorata del Perdono e di Gesù
Capitello di Cavarzere

 

HOME PAGE

PREMESSA

I MESSAGGI

LE FOTO

STAMPA

LIBRI

IL SITO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cavarzere 28 agosto 2006

 

Parla Dio Padre.

Combattete da cristiani, combattete fortemente, questo è il punto cruciale della vostra vita, della vostra santa unione con Dio Padre. Non sono allori e ori quelli che luccicano, attenzione! Ipocriti! Sono Dio della Misericordia, credete in Me! Arroganza, festanti che siete…credete che un giorno queste cose le pagherete. Io esisto, sono Dio di tutto il mondo. Io vi ho partorito, vi ho creato, vi ho messo al mondo. Non fatevi il segno della croce; non meritate la Mia croce! Siate umili, non fate come i pagani, non andate a messa, non venite a prendermi in giro, non meritate la Mia compassione!
Ecco figli, voi siete qui; le preghiere fanno bene. Credete in Me! Sono stato un po’ duro per farvi capire quanta ipocrisia c’è nel mondo; i demoni hanno preso il sopravvento su tutto, ma Io li calpesterò un giorno. Piangeranno lacrime di sangue! Questo posto è santificato, non create problemi figli sacratissimi. Siete figli miei prediletti, abbassate la cresta tutti. In questo paese Io sono venuto per portarvi la pace, l’unione! Adesso state bene, non so nel futuro! Ecco, come piangono in Israele adesso. Gesù lo aveva detto: “Piangete sui vostri figli, donne, non su di Me, perché non lasceranno pietra su pietra”. Non crediate, figli Miei benedetti, che questa sia una favola. No perché se Io voglio tra un minuto voi siete come le pecore, lo capite? Come le pecore: le pecore e i lupi! I demoni e i santi; i santi hanno sofferto perché avevano i demoni vicino. Il male sta camminando a passo d’uomo, non reclamate dopo, non chiamatemi perché è tardi. Adesso convertitevi, adesso dovete avere rispetto della Mia persona!!!
Ecco, bambini Miei tutti, Io amo tutti. Amo anche chi mi disprezza, amo chi ha il cuore indurito, amo tutti Io!!! Il mio cuore è trafitto dalle spine che mi date, credete nel vostro Gesù! Il Padre vi ha sgridato tutti, ma non fate come i mercanti, bambini Miei. In un giorno e in una notte si è accorciata la vita! Non voglio dire altro, siate coerenti a queste parole. Ascoltate questa inerme figlia, ascoltatela perché un giorno la piangerete! Lei si è offerta a Me, come si è offerta anche per voi. Questo paese è molto duro; venite a Me figli Miei, venite dal vostro Gesù e dalla Santissima sua Madre. Rispettate la Vergine Maria, non la calpestate sotto i piedi percè verrà un giorno, anche molto presto, che piangerete lacrime là dove avete messo i piedi, lacrime di sangue.
Ecco, Io sono un Padre severo, un Padre giusto, ma anche un Padre amabile, pieno d’amore per i figli. Cercate il Padre! Io sono Dio; non potete niente voi se non sono Io che faccio per voi! Io sono in voi. Le persone che mi rifiutano hanno altre cose nel corpo. Purificatevi con la faccia per terra e chiudete le bocche, tutti! Occhi chiusi, bocche cucite, orecchie che non sentono perché il tempo si è accorciato, ve l’ho detto, ma si è accorciato per tutti i figli degeneri. Quelli che mi seguono li illuminerò tutti, farò scendere una schiera di angeli e li porterò con Me. Verranno giorni tristi, figli Miei, molto tristi a causa di quello che fate in tutto il mondo, figli. Convertitevi a Me, figli, convertitevi al vostro Dio, al vostro Padre. Non date dispiaceri ai fratelli, alle sorelle, confortate gli ammalati, confortate le persone che sono in difficoltà, piene di rancore; pregate per loro e cercate di unirli alla madre chiesa perché solo quella vi salverà! Io sono saggio, giusto e Misericordioso per i misericordiosi, per chi dà misericordia, non per chi dà scintille. Sono qui in mezzo, sono il Padre e il Figlio, siamo una sola persona. Sono qui in mezzo, vi benedico, vi benedice la Santissima Trinità! Tutti gli angeli e i santi sono qui, questa sera, vi fanno da scudo, figli Miei, non preoccupatevi: tutto verrà a compimento. Sono Dio, l’unico, colui che ha creato il cielo e la terra. Non c’è altro Dio avanti di Me.
Io vi amo dal profondo del cuore; un Padre sgrida i Suoi figli per portarli alla ragione. Cercate di essere calmi, cercate di essere uniti, unità totale, comunione totale. Andate sempre nella santissima casa a prendere il corpo di Gesù. Il Suo corpo e il Suo sangue vi nutrirà l’anima e vi aiuterà a portare la croce. Portatela anche voi. Facciamo finire tutte queste eresie perché il male avanza e noi dobbiamo fermarlo con l’amore di Maria, la Santissima Mamma! Lei è la mediatrice di tutte le grazie, è la regina di tutto il mondo, è tanto amabile verso i figli, li mette tutti sotto il Suo manto. Siete sempre protetti in tutto e per tutto. Crescete figli Miei con amore, crescete con umiltà, crescete con saggezza, non calunniate, non mormorate, siate molto modici nel parlare perché un giorno saprete che cos’è la volontà di Dio. E’ la pace che vi do, l’amore santo. Non lasciatemi, non mormorate, fate sempre le Mie opere e sempre dite il vostro si. Se vi torturano e vi calunniano, siate benedetti da Me. Vi dico ancora un’altra cosa, figli Miei: quelli che calunniano gli altri, non sono nella Mia luce, dovete pregare per loro.


Adesso in ginocchio, figli tutti, e pregate per tutte le persone che non vogliono. Benedico anche loro, le loro case, le loro famiglie: in nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo e della Santissima Vergine Maria. Lo Spirito Santo scenda sulle vostre teste. Vi cambierà umore e vi darà gioia. Pace figli, pace figli Miei Gridate sempre il mio nome, figli, che Io vi consolerò, cantate più che potete, non preoccupatevi del nemico! Quando si fanno queste cose, il nemico grida, fa di tutto; avete capito adesso figli Miei? Siete nella santità Mia!!
Pace, pace, pace e amore, pace e amore!! Benedetti figli, benedetti tutti, amen, amen figli Miei e pregate!!


Cavarzere 28 agosto 2006
“GESU”

Tutti, figli Miei, onorate il vostro Gesù: sia lode a Dio Padre e a tutti i figli del mondo! Io sono sofferente, lo sapete, perché l’umanità non vuole più saperne di Me! Io ho dato la vita per riscattarvi dal peccato e tutti mi girano la faccia dall’altro lato, hanno orrore di Me, fratelli!!! Hanno tutti orrore di Me, cosa ho fatto Io? Io vi amo con tenerezza, figli Miei e fratelli, il vostro Gesù non vi abbandona!! Catastrofi, persone odiose, cuori induriti, armi e tutto il resto; ecco con amore fratelli, figli, pregate intensamente che tutto finirà, ma dovere aiutarmi, non ascoltate gli immondi, andate a testa alta, gridate il Mio nome ovunque perché il Mio nome è la salvezza dell’umanità, non c’è altro figli Miei, non c’è più altro! E’ arrivato il colmo a tutto e trabocca tutto, avete capito figli Miei? Siate fedeli a Dio, a Me Gesù e alla Mia Mamma, onoratela sempre perché Lei vi aiuterà in ogni momento e in ogni passo che fate. Aiutate i Miei fratelli consacrati, i sacerdoti perché hanno bisogno delle vostre preghiere. Io li ho messi su questa terra per portare avanti tutta l’umanità, ma è una cosa molto forte, ce ne sono pochi di santi figli Miei!! Ce la facciamo con il vostro amore. Amore e fedeltà in voi stessi perché se siete fedeli a voi, date fiducia e amore anche agli altri
Aiutatemi con le preghiere e confortate la Mia Mamma!! Grazie figli Miei benedetti da Me e da tutto l’universo: nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Vi tocco tutti sulla destra, qualcuno va via guarito da qui! E’ sulla sinistra questa persona, ha male alla schiena: figlio Mio, prega e abbi fede in Dio e mettiti interamente nelle Sue mani, non avere rancori e rimorsi, sciogliti al vento, sciogliti al vento come lo Spirito Santo perché Lui farà di te una persona molto saggia e devota. Grazie figli e pace dal vostro Gesù che vi ama. Amen, amen, amen!

 

 

 

   

 

Dal 6 Gennaio 2004
webmaster@cavarzeremadonnagesu.it
 
     
I LINK
E-MAIL

IL LUOGO