Sito con messaggi della Madonna Addolorata del Perdono e di Gesù
Capitello di Cavarzere

 

HOME PAGE

PREMESSA

I MESSAGGI

LE FOTO

STAMPA

LIBRI

IL SITO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cavarzere 4 Gennaio 2007

Parla Dio Padre.

E così sia! Portate i giovani alla Vergine Maria, perché dia loro la pace e l’umiltà. In qualunque posto andate, date ai vostri figli quell’amore immenso che vi hanno dato i vostri padri che sono nell’al di là, nella Mia pace, nella Mia Santa Famiglia, nella città celeste, nella Mia reggia. Ecco, pace a voi figli, pace a tutti. Stringete i vostri fratelli, fate che questo posto, da Me santificato, porti frutti come è scritto nei cieli. Non fatevi portare via le parole dall’immondo che è sempre in agguato qui. Date la pace figli, Io la do a voi per l’eternità. Coinvolgete le anime sitibonde, portatele a Me, portatele nella Mia casa. Anche nella Mia casa ci sono anime da purificare, anime che hanno il cuore duro. Pregate per queste persone perché voi siete in pochi qui, ma dovete portare una bisaccia sulle spalle carica di amore. Preghiere profonde servono per tutto il genere umano. Sono il Padre dell’amore. Convertitevi, figli e date amore. Io espanderò su di voi tanta luce, luce e pace. A chi non la vuole, provvedete voi. Io ve la dono. Se la prendete, sarete beati. La via che state attraversando è molto impegnativa, piena di ostacoli, ma quando arrivate al punto di entrare in quella porta dorata dove ci sono Io e tutti gli angeli che vi aspettano e la Vergine Maria, la vostra Madre e Mia Sposa, Figlia e Madre. Tutti vi accoglieranno con gioia, con musica e canti soavi, nella pace Mia. Pace, figli. In nome di Dio Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, la città celeste vi aspetta. Siete figli Miei. Siate benedetti fino alla settima generazione, amen, pace!


“Richiami materni della Mamma Celeste”
Cavarzere 4 gennaio 2007

Eccomi figli, sono qui, con grande amore vicino ai Miei prediletti! Lode a Dio, figli e pace a voi tutti! Vedo che siete molto affiatati questa sera e sia sempre così, sempre, figli, perché così fate da scudo ai demoni perché vogliono portare via il regno di Dio! Ce ne sono tanti, figli Miei. Ma voi non dovete avere paura figli, voi che avete la preghiera e la pace nel cuore, non preoccupatevi perché c’è Dio che vi proteggerà e Gesù Cristo, il Figlio di Dio fatto uomo, Mio figlio e vostro fratello. Sono raccomandazioni di una Mamma molto devota ai Suoi figli, saggia e premurosa. Ascoltatemi figli Miei!! I Miei messaggi non sono veri, cosa devo dirvi? In greco, arabo, americano, in francese? La lingua è una, figli, la pace è una, figli, l’amore del cuore è uno. Il cuore è uno, ma fa tante cose nella persona! Chi crede tace, prega, medita, coltiva parole sagge, belle, le parole di Dio Padre e del Signore Gesù Cristo. Satana è sempre in agguato, non preoccupatevi figli Miei, tutti dicono: là non c’è un sacerdote!! Qua ci sono tanti sacerdoti, c’è tutta la corte celeste, qui in questo posto. Voi non sapete cosa c’era in questo posto, questa figlia lo sa! Aveva paura la mattina quando usciva perché c’erano persone immonde, piene di droga. In questo spazio verde Io ho pianto. Non posso dire tante cose, ma ho trovato questo cuore fragile, umile che mi ha ascoltato. Pensate a queste parole figli! Ho detto a questa figlia di andare per le famiglie con la preghiera; lo ha fatto, figli, non ha avuto vergogna!! E’ andata in tutte le case; c’era chi la buttava fuori, ma lei non ha reagito; dove entrava faceva pregare. Questa figlia l’ho coltivata fin da bambina, voi non potete sapere tante cose! Io l’ho sempre accudita questa figlia, non le ho fatto mai mancare nulla perché il suo cuore era Mio e di Dio Padre.
Mamma perché dici queste cose?
Per farvi capire! Anche voi siete i Miei prediletti figli! Ecco, voglio i vostri cuori per lavorarci dentro. No cuori induriti perché i cuori induriti, orgoglio, odio sono di satana, figli Miei. Facciamolo scappare via dai vostri cuori, siate tutti in uno con grande amore e con grande fedeltà a Dio perché tutti uniti nella luce di Dio salviamo tante anime, ecco quello cui voglio riferirmi. Fate qualche digiuno, accettate la sofferenza che avete, sopportate perché il mondo sta andando sempre più in rovina e avete già visto quali cose! Adesso vedete un po’ qui davanti c’è il Bambinello, come lo chiamate, il Mio Figlio. Lui è nato, ha dato amore a tutto il mondo. Fra un paio di giorni tutti si sono dimenticati, hanno finito le feste, le orge nei grandi palazzi, fiumi di champagne e …… bambini che muoiono di fame! Maledizioni, bestemmie, non vanno in chiesa perché il sacerdote gli è antipatico, non vanno in chiesa perché quella signora gli è antipatica….Tutto questo deve finire. Allora verrà sulla terra il regno di Dio nella pace santa. Benedetti i Miei figli da Me partoriti dalle Mie viscere e dal Padre Santo, siete Miei figli, figli di Dio. Fate le opere di Dio, non le opere di satana. Ecco, non so più cosa dirvi, figli, perché voi avete l’orecchio tappato, gli occhi che non vedono e il cuore che non pensa ad altro se non a dire e a fare contro i fratelli. Cosa vi ho detto l’altra volta? Di benedire! Mio Figlio ha detto di benedire le persone che vi passano vicino. Se non vi salutano dite:” pace fratello Mio” e dite un’Ave Maria; convertiamo questi figli! Portate i peccatori a Me e a Dio Padre, pregate intensamente, tante preghiere, tante preghiere, preghiere dette con amore, con il cuore pieno di sangue, il cuore morbido a Dio.

Lasciamo che Dio lavori in noi e lavori per noi con amore, per portare le famiglie alla santa pace. Facendo così verranno su famiglie secondo la volontà di Dio. E voi giovani, figli di Dio, prendete la via della chiesa, prendete la via del santo pane di Cristo, Mio Figlio, la Santissima comunione. Andate un’oretta nella chiesa, pregate Dio, pregate Me. In preghiera, in chiesa e poi andate dove volete, ma con moderazione. Finite, figli Miei, con le discoteche, non vi rovinate l’esistenza su questa terra. E il dopo, che arriva, è ancora peggio! Anime sante Mie, figli benedetti, mamme e papà, ve lo ripeto: fate i genitori, portate a compimento questi figli! Questi fiori che crescono, fateli crescere con amore, con l’amore santo nel cuore, così avranno una famiglia santa, la famiglia che Dio ha creato per l’eternità. Non vi fate ingannare dalle lussurie di satana, non vi fate ingannare dalle “belle cose”, non vi fate mettere certe pulci nell’orecchio…..Perseverate nel vostro cuore! Se avete dispiaceri, se vi danno dispiaceri, piangete, raccontate a Me, perché Io vi fortificherò; nessuno vi farà del male figli Miei! Quanto il Mio cuore è dispiaciuto per tutte le persone anche vicine che non vogliono vedermi, sentirmi, né Me, né Mio Figlio. Neanche il segno della croce si fanno. Credono solo al dio danaro. quello sì! Figli Miei, perseverate nel bene, perseverate in quello che pensate di buono. Non abbiate vergogna di andare in chiesa. Verrà presto una selezione di tutte le persone, di tutti i figli di Dio. Verranno messi con le schiere degli angeli e portati nel cielo coloro che sono stati fedeli e quelli che han voluto fare di testa loro, che non hanno voluto Dio nel cuore, saranno nella perdizione. Procuratevi il cibo per il domani, figli, cibo che è la luce di Cristo, il Cristo Redentore, il Salvatore del mondo: ecco, Lui è la luce, è la pace, è la salvezza del genere umano. Io la Mamma avrò nel Mio cuore le vostre anime e le coltiverò come giacinti in un vivaio. Non credete a tanti immondi quando vi dicono: “ perché preghi? Perché vai la a pregare? E vai qua?” In tutti i posti fanno così, non solo qua, quelli sono figli di satana, quelli che si scostano dalla Mia persona e parlano male del fratello e parlano male di quest’altra e di quell’altra ancora. Mettete sempre la corona intorno al collo e pregate, fate tanti cenacoli di preghiera, stretti come foste un cuore solo, non vi preoccupate: quello che deve passare è un vortice, l’avete capito figli Miei? L’Eterno Padre vi dà la vita eterna, siete i Suoi figli prediletti. Ecco, Lui non vi fa mancare niente, vi adora, vi ama, vi stringe a sé. Se gli chiedete amore, vi dà amore. Se siete fortificati nel cuore e dite: “Padre, vi amo” Lui vi farà tanti miracoli, tanti miracoli. Quando dite:” Padre Mio, io vi amo, ho tanto amore per voi, stringetemi al petto!” , Lui vi darà tutto il cuore.
Adesso vi benedico figli. C’è la corte celeste qui in alto, tutti gli angeli, c’è Gesù vestito di bianco tutto dorato; sta passando in mezzo a voi, vi sta toccando e stringendo sul petto. Vi sta dicendo: “pace a voi fratelli, pace a voi fratelli!”. Chiedete in questo momento, nel vostro pensiero, chiedete a Dio Padre, a Gesù, vostro fratello, quello che volete. Il Signore Gesù dà ai fratelli la pace e tutto quello che occorre, vi dà la Sua vita per salvarvi in tutto.
In nome di Dio Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, la pace sia con voi! Benedetti figli vi metto sotto il Mio manto tutti. Vi stringo forte, ascoltate la Mamma, fate quello che vi ho detto e vi verrà tutto, tutte cose bellissime. Quello che chiedete vi verrà dato figli. Ciao figli, ciao, ciao amori Miei, ciao!!

 

 

 

   

 

Dal 6 Gennaio 2004
webmaster@cavarzeremadonnagesu.it
 
     
I LINK
E-MAIL

IL LUOGO