Sito con messaggi della Madonna Addolorata del Perdono e di Gesù
Capitello di Cavarzere

 

HOME PAGE

PREMESSA

I MESSAGGI

LE FOTO

STAMPA

LIBRI

IL SITO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cavarzere 28 gennaio 2007

Parla Gesù.
Fratelli Miei diletti, fratelli del Mio cuore, fratelli della Mia gioia, fratelli del Mio grande amore, ecco, sono arrivato, sono Gesù, il Figlio di Dio come voi siete figli. A voi non manca nulla, siete insieme a Me con l’amore di Dio, Padre Mio e vostro. Voglio, fratelli, che mi seguiate e mi onoriate. E’ sacrosanta verità detta da Me, Gesù: voglio tante preghiere per portare tanti peccatori a Me. So che voi lo fate, voi che siete qui. Quante cose il Mio cuore vorrebbe dirvi, ma mi capite fratelli? Questo cuore è molto dilaniato in questo periodo perché non c’è più tutto l’ardore e l’amore dei Miei figli e fratelli e sorelle. Tutta vanità in giro, tutta perdizione; pregate questa croce benedetta, pregatela e venite sempre con le vostre braccia ad abbracciarla e stringerla sul vostro petto perché Io vi darò la pace, la consolazione, specialmente nelle vostre famiglie. C’è disastro dappertutto nel mondo. Non so come fare per portarli a Me. Mi rifiutano, ma vi prego, voglio chiedervi un grande favore…. sono tempi proibiti questi! In che senso? Vogliono far finire il cristianesimo, i cristiani! Io Gesù ve lo sto chiedendo con amore per tutti i fratelli che già sono in perdizione. Tutto il mondo è in perdizione ma siamo ancora in tempo, figli Miei. Unitevi, pregate, pregate tanto, aiutate i fratelli. Voi figli Miei perché voltate la faccia? Perché? Datemi il cuore!! Questo messaggio lo dico qua, ma vale per tutto il mondo, figli! Voi qua siete uniti, siete in pochi ma siete uniti. Io conto su di voi e voi divulgate perché vi sarà data la vita eterna. Vi ho privilegiato con cose meravigliose del cielo. Chi fa la volontà del Padre Mio è Mio fratello, è sorella, è madre. Aiutate tutti, aiutate. Ve lo chiedo con grande, grande amore, Io vi do il cuore, ve l’ho donato e ve lo darò sempre e soffrirò sempre perché mi sono donato per la vostra salvezza e lo farò ancora. Datemi il vostro amore!!! Ecco, il vostro amore!! Venite nella Mia casa, venite a trovare il vostro Gesù, venite a prendere questo corpo martirizzato. Vi dà luce, pace e vi purifica per la vita eterna. Non pensate solo alle cose della terra. Noi dobbiamo vincere. Questo è un anno molto “forte”, non abbiate paura per quello che sto dicendo perché sono il Cristo, il Re della gloria. Lo dico per farvi capire e portare tanti fratelli che si sono allontanati da Me. Io ho vinto la morte e vincerò ancora tutti gli immondi che vogliono rubare le anime a Me. Ecco, fratelli, sono Gesù. Il Padre ha una misericordia immensa per tutti i figli. Non si stanca mai per voi, e neanche Io, mai si stanca! Vi ha donato tutto, Lui è molto amabile, Mio Padre e vostro! Ecco, quanto amore figli e fratelli, quanto amore ho per voi!!! Il vostro Gesù non vi fa mancare nulla, se venite da Me; tutto vi darò! Non lasciatemi solo, non lasciate il vostro Gesù. Fortificate la fede, chiedete a Dio, chiedete: “Dio, io voglio la fede che vuoi Tu nel mio cuore”, Lui ve la darà e Io, il Re dei Re vi farò Miei, con tutta l’anima e con tutto l’amore. Aiutate tutte le persone che sono in difficoltà!! Non fate orecchie da mercanti perché ve lo ripeto, Io vi amo. Pensate all’amore di Dio Padre, non pensate solo al danaro, il dio danaro. Fate del bene sulla terra, non fate sempre: “questo è mio, questo è tuo, dammi questo, dammi quello”. Le ricchezze, prosperità, tutto avete, nessuno molla l’osso! Ciò che vi dico è verità! Lasciate un po’ di queste ricchezze perché la vita è breve. A voi sembra un’eternità! L’eternità ce l’ho Io! Tante povere anime sono tristi perché non hanno niente da mangiare, tante famiglie messe a zero, ecco figli! E voi che avete roba, tante cose, ricordate la carità è l’amore di Dio!! La carità è l’amore di Dio. Amatevi gli uni e gli altri figli come vi ho amato Io. Datevi sempre tanto amore gli uni e gli altri, consolatevi gli uni e gli altri, datevi pace, date alle persone che incontrate! Perché vi ridono alle spalle? Non importa, siate forti come Me. Forti nel parlare, nel fare, nel dire, ecco, solo amore, amore e preghiera, il resto lo faccio Io! Sono il Dio della pace, della Misericordia, ecco!
Fratelli cosa voglio dirvi ancora? Il Mio amore è forte e grande, ma questo non lo capite! Quanti messaggi, quante parole dette! Ma nessuno crede, nessuno capisce le parole, mettetevi in testa ognuno una parola che vi piace, quella è per voi! Non è solo per dieci, venti, trenta persone è per tutti. Solo bisogna capire la grandezza che hanno le parole Mie. Sono sante e sagge, capitele! Io amo tutti, amo tutti! E’ venuto il tempo ancora della Mia crocifissione, in un'altra maniera, capitemi bene fratelli! La povertà fa grande l’uomo e la ricchezza lo porta alla perdizione! Saggezza, figli, nel parlare, umiltà nel dire le cose, saggi miti e umili come Me figli Miei! Questa parola, mettetevela bene in testa e fatene buon uso. Pregate per il Santo Padre, pregate perché tutto venga a compimento. Gli immondi sono in agguato, ma Io li distruggerò! Sono il Dio della gloria e Dio della Misericordia. Voi non preoccupatevi. Vedrete le cose belle che vi darò più avanti!

Un bacio a questa bambina bellissima e adorata al Mio cuore, quanta gioia mi hai dato bambina Mia!! Tutti come te dovrebbero essere i figli, i bambini, la gioventù, tutti! Fratelli Miei e sorelle, accudite i figli vostri Portate a Me i giovani. Andando avanti quante famiglie disastrate! Dovrei fare una pulizia, verrà fatta quando Dio vorrà! Io so cosa, ma non posso dirlo. Voi Mi capite! Capiranno anche questi figli a Me cari.
I Miei fratelli sacerdoti, amateli anche se non vi danno retta. Pregate per loro, pregate tanto!
Adesso sto passando in mezzo a voi. C’è una signora con la schiena malata….. passerà quel dolore! Figlia Mia, non preoccuparti che Dio ti ama!! Vi sto toccando tutti, sono Gesù della Misericordia. Andate in pace e non preoccupatevi di niente. Siete sempre nel Mio cuore e dite sempre: “Dio Mio, sia fatta la Tua volontà, sulla mia famiglia, sui vicini, sulle persone care” e Io provvederò!
Vi benedico tutti figli, una benedizione molto forte che viene dalle Mie viscere e da Dio Padre e dalla Vergine, Mia e vostra Madre. In nome di Dio Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. La pace scenda in voi e nelle vostre famiglie e nel mondo intero che ha bisogno di pace e tranquillità. Pace figli, pace, pace!
Benedetti i Miei figli, benedetti, benedetti. Amen, amen, amen!


 

 

 

   

 

Dal 6 Gennaio 2004
webmaster@cavarzeremadonnagesu.it
 
     
I LINK
E-MAIL

IL LUOGO