Sito con messaggi della Madonna Addolorata del Perdono e di Gesù
Capitello di Cavarzere

 

HOME PAGE

PREMESSA

I MESSAGGI

LE FOTO

STAMPA

LIBRI

IL SITO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cavarzere 28 maggio 2007

Parla Gesù.

Sono il volto del Padre della Misericordia, del Dio della pace! Fratelli Miei benedetti, venite al Mio cuore, venite nella Mia dimora. Ecco, voi siete scelti per Me, siete prescelti. Io vi ho donato tutto, vi ho dato lo Spirito Santo. Voi siete Miei e di nessun altro! Per questo vi parlo e vi dico: fate le Mie opere! Vi prego, non parlate con arroganza. Questo posto da Me glorificato e santificato è molto indigesto per una persona, per il demonio. Lui vuole distruggere questo posto, ma non ce la farà se voi mi ascoltate. Vi ho detto e vi ripeto: prendete le Mie sembianze ovunque, imparate da Me. Lasciate che entri nei vostri cuori lo Spirito Mio, lo Spirito di Dio Padre. Lui purificherà le vostre anime e saranno perfette, a gloria di Dio. Ecco, figli e fratelli, a Me prediletti, non crediate che questa sia una favola, questa è pura santa verità. Non parlate a rovescio perché c’è sempre chi vi ascolta. Io metto nel cuore tutte le parole giuste, dolci e amare. Dovete dire: “Padre Santo vieni nel Mio cuore, manda il Tuo Spirito su di me, scendi nel Mio cuore, fammi tuo, tua, portami dove vuoi, sono per tè e per nessun altro. Dammi la famiglia, la famiglia sacra quella che Tu hai creato e glorificato” Io lo farò, ma non dovete spostarvi da Me. Lo Spirito entri nei vostri cuori e nelle famiglie e in tutto il mondo! In questo paese non volete credere alla Mia persona. Perché fate le cose avventate? Fate le Mie opere, vi prego! Questa terra è un passaggio per voi, un passaggio molto forte, spinoso. Venite a Me, vi riempirò d’amore e di Spirito Santo! Pregate l’amore di Dio per portare le anime a Me. Pregate per i peccatori e avrete da Me tutto quello che vi giova. Avrete amore, pace, gioia. Accoglietemi, nulla vi verrà tolto. Benedite la Mia Santissima Madre, beneditela figli. In ogni momento, quello che avete, dispiaceri, dolori, mettetelo ai Suoi piedi, qui o in altri posti! Glorificatela ovunque andate! Sono il Signore Gesù, sono il primo sacerdote, sacerdote di Dio Padre, Lui mi ha fortificato con grande onore, dandomi la morte di croce per dare ai suoi figli pace, amore, concordia, santità e la vita eterna… e voi solo per aiutare un po’ il prossimo vi tirate indietro! Non hanno bisogno di danaro, teneteli pure voi i danari perché non potete portarli su; nel cielo non entrerete con il danaro! Entrerete nudi, vi rivestirò Io con la tunica della purezza, figli Miei. Ascoltatemi, non siate orgogliosi, puntigliosi. L’odio è scacciato via da Mio Padre dal paradiso; dovete essere docili e amabili per entrare nel cielo figli Miei! Alle persone che incontrate fate un sorriso: se non vogliono accettarvi, non importa, pregate, dite un’ Ave Maria; Gesù, dite, accompagnalo! Mamma Santissima, accompagna quella persona: questo dovete fare! E pregate nelle famiglie; le famiglie sono tutte a sfascio. Ve lo ripeto tante volte: ascoltate il vostro Gesù, ascoltate la Mamma Celeste, ascoltate la Mamma che è Addolorata per tutti i dolori dell’uomo. Lei conosce i dolori che sono le mortificazioni e le eresie dei Suoi figli. Date onore, date gloria, gioia alla Madre. Chiamate Dio Mio e vostro Padre, Lui scenderà nei vostri cuori, vi irradierà della Sua luce, del Suo Spirito Santo. Vi fortificherà, non vi farà patire le pene della morte, sarete tutti come gli angioletti quando si va al di là. Se pregate vi raccomandate a Dio. Ecco, sono stato un po’ duro oggi, ma lo sapete perché? Perché ho visto delle cose prima un po’ malconce, dovete essere miti e umili, molto umili. Pregate per i sacerdoti, pregate per quei figli, pregate per il Papa, per tutto il mondo. Convertitevi figli, convertitevi fratelli, non ammonite, non restate muti! Ecco, prendete le persone con garbo, con amore, con gioia e portatele al Mio cuore; non serve danaro. I peccatori mi stanno a cuore, portateli, pregate! Voi sarete derisi, calunniati. La gloria vi aspetta! Vi prego, vi prego, portate i bambini nella Mia casa, portate i figli nella mia casa, prendete i Miei sacramenti che purificano. Voi parlate del bene ai figli: non abbandonate i figli; cresceteli voi i figli per crescere la famiglia santamente!! Non guardate a palazzi, ori e allori. Badate alle persone, ai figli date il cuore, l’amore, il cuore di Dio Padre. La famiglia benedetta è questa!!!! Fratelli, Io conquisto il mondo, sono il Signore Gesù. Pregate e Io vi darò lo Spirito di Dio! Adesso sto passando in mezzo a voi, in ginocchio! Mio Padre vi riempirà di Spirito Santo, pace, tranquillità e tanto amore e luce. Starete bene voi e chi accostate! Ecco, vi sto poggiando la mano sulla destra, sulla spalla destra e una sulla testa e vi benedico con tutto il cuore; sono dolce Io sapete, vi ho sgridato perché i figli, i figli Miei devono essere molto saggi e forti! Quelli che mi seguono, Io seguirò loro ovunque, benedetti bambini Miei, il vostro Gesù vi ama e vi stringe sul cuore, vi do tanta pace e tanto amore. Pregate per i fratelli che non conoscono la vera fede, non conoscono niente di buono: solo vizi, perdizione! Quello scomparirà fra non molto e voi mi aiuterete. Pace a voi: in nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Sia lode a Dio e pace a voi in terra, a tutte le persone di buona volontà. La Santissima Trinità vi proteggerà, amen, amen, amen!!!

 

 

 

   

 

Dal 6 Gennaio 2004
webmaster@cavarzeremadonnagesu.it
 
     
I LINK
E-MAIL

IL LUOGO