Sito con messaggi della Madonna Addolorata del Perdono e di Gesù
Capitello di Cavarzere

 

HOME PAGE

PREMESSA

I MESSAGGI

LE FOTO

STAMPA

LIBRI

IL SITO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cavarzere 28 agosto 2007

Parla Gesù.

Fratelli Miei, ascoltate le Mie parole: non fate orecchie da mercanti, siate sensibili al Mio richiamo perché Io chiamo tutti cloro che sono sparsi nel mondo e sono a rischio di perdizione! Pregate per i peccatori. Il Mio cuore è trafitto da una spada infuocata. Benedetti, siate umili, crescete nell’umiltà, Io vi ho dato la sapienza. Fatene uso, usatela con i vostri figli, con i giovani. Mettete i giovani e le persone anziane al primo posto perché mi sono care. Ecco, genitori, mamme, Io vi do un aiuto. Questi giovani mi sono cari. Voi fate il padre e la madre, non pensate solo al divertimento, abbandonando i figli. Il Padre è molto buono, richiama i figli, richiama l’amore nei vostri cuori. Anche la Mia Mamma è sempre con voi. Fate quello che vi dice: prendete i bambini, i bambini, non lasciateli soli nelle scuole, nell’asilo per andare a prendere danaro…Per farvi una casa? La casa vostra è il Mio cuore, è l’anima e la luce che vi do, questa è la casa. Non pensate su questa terra solo ai soldi; mettete da parte soldi! Curate la famiglia! Pregate con amore! Mettete in ordine il vostro cervello! In ognuno di voi, non lasciatemi, non rifiutatemi, non prendete alla leggera queste parole, fate le Mie opere. Non abbiate vergogna di mettervi con i figli a tavola e parlar loro con amore e con grande gioia. Io vi darò tutto se fate questo. Portate i bambini nella Mia casa: lì trovate Me nel Santissimo Sacramento Il Mio corpo è quello che dovete prendere per la purificazione dell’anima. Non ascoltate le persone che vogliono rivoltarvi con il male. Non fatelo. Io faccio sempre le opere belle per voi, Miei fratelli. Il vostro Gesù è Misericordioso, buono. Ho tanto amore per voi. Quante cose in questo momento nel mondo stanno succedendo. Pregate. Il demonio è funesto e ha preso piede ancora, sta insidiando tutti, anche le persone a Me care. Pregate con amore. Non pensate ad altro, solo preghiera profonda e chiamate Me così:
“Sii vicino a me, dammi forza nella preghiera che tu vuoi; fammi soffrire!” Io amo le persone che soffrono per i fratelli. Il Mio amore è sofferenza figli, su questa terra, in questo mondo di perdizione, ma vi aspetta la vita eterna. Anche voi figli Miei sacerdoti, pensate alla vita eterna. Fratelli Miei, vi ho messo su questa terra per aiutare tante anime, per portarle a Me. Non abbandonatele. Anche se rifiutano Gesù, vi amo, non vi abbandonerò. Adesso sto passando in mezzo a voi, vi tocco con il Mio braccio sulla spalla sinistra, uno andrà guarito a casa. Figlio Mio, prega però perché poco vai in chiesa, cerca di essere cristiano forte, cristiano non con la parola solo ma con il cuore, perché i cristiani sono cari a Me e anche quelli di tutte le religioni perché siete tutti Miei. Siete nati tutti da Dio, come sono nato Io da Dio Padre. Non dimenticatele queste parole! Siate felici, siate contenti perché la felicità, l’allegrezza è del Signore, di Me Gesù, la cattiveria, l’arroganza è dell’altra persona. Ecco cosa voglio dirvi. Adesso vi benedico figli. Un caro abbraccio a questo figlio, grazie figlio Mio, sei forte nella preghiera, guarisci tante anime figlio, portale alla conversione. Benedici tutti. Hai fatto contenta questa figlia perché prima di uscire si è inginocchiata davanti a Me e mi ha chiesto: “proteggimi Gesù!”. Ti benedico e tu benedici dopo tutte queste anime. Vi benedico: in nome di Dio Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. La pace sia con voi e con tutte le vostre famiglie. Anche tutti i peccatori, tutti i ragazzi che mi sono cari, sono i Miei gioielli., Portateli a Me i giovani! Ecco, ce la faremo; pace figli, pace, benedizione dal vostro Gesù e dalla Mamma. Amen, figli benedetti, . pace e preghiera, amen!!

 

 

   

 

Dal 6 Gennaio 2004
webmaster@cavarzeremadonnagesu.it
 
     
I LINK
E-MAIL

IL LUOGO