Sito con messaggi della Madonna Addolorata del Perdono e di Gesù
Capitello di Cavarzere

 

HOME PAGE

PREMESSA

I MESSAGGI

LE FOTO

STAMPA

LIBRI

IL SITO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cavarzere 28 Dicembre 2007

Parla Gesù.

Sono Gesù, sono felice di rispondere a queste parole, queste parole scritte con il sangue. Sono adulto, sono vecchio, sono giovane, sono un Bambino, in questo periodo sono un Bambino. In quel giorno molto triste gli innocenti Miei fratelli, hanno versato sangue innocente. Ecco perché la Mia Mamma questa sera non è allegra, l’avete vista? Ecco, guardatela! Sta piangendo. E’ una gioia nel Suo cuore avere Me bambino, ma non è gioia piena nel Suo cuore perché stanno facendo carneficine di bambini nel mondo. Vi ripeto, fratelli, per l’amore che avete a questo Bambino, adorate, glorificate Dio Padre, Mio e vostro. Cercate l’amore e lo trovate solo in Me. Festeggiate il Bambinello; ne sono felice. Ma ho il Mio cuore dilaniato, anche la Mia Mamma. Era scritto nella profezia che doveva andare così per portare la pace a tutti e la vita eterna. Io sono il figlio di Dio, siete anche voi figli. Capite queste parole profonde! Sono nei vostri cuori, ma voi non siete in Me, festeggiate pure e tranquilli, ma pensate anche a tutto il male che c’è nel mondo; il Mio amore è bello e festeggiate davvero se voi siete con il cuore nel Mio cuore. Ecco, il Bambino Gesù, vi ha portato l’amore, vi ha portato la gioia, vi ha portato tutto quello che desidera il vostro cuore, ma adesso venite a Me voi con grande amore e aiutatemi per salvare tante anime. Non c’è riparo figli, se non vi mettete tutti in preghiera. Siate forti nella preghiera, Molti non credono più, credono a satana, l’avete capito? Bisogna distruggere le messe nere!!! Io sono Gesù Bambino e sono preoccupato per voi tutti, per i giovani, per i bambini. Fratelli Miei, il mondo, arriverà un altro mondo, preparatevi, non vi dico quando, ogni momento è buono, siate perfetti davanti a Dio, prendete la luce di Dio Padre e fatene un globo, metteteci dentro…. ecco che dovete fare, la preghiera e l’amore che date e vi danno le persone fortificate dalla fede nel cuore. Non andate nella Mia casa solo per farvi vedere che siete perfetti. Non siete perfetti! Lasciate che i sacerdoti facciano quello che devono fare perché i sacerdoti agiscono per Me. Non andate a confessare solo eresie, cattiverie; dite i peccati profondi, quelli che a voi sembrano cose perfette! Non fate entrare i demoni dentro la Mia casa. Purificatevi fuori prima di entrare in chiesa, entrate “scalzi” e andate davanti al Santissimo, al Mio cuore, discolpatevi bene e poi andate dal sacerdote e confessate tutto, anche che dilaniate altre persone con la perfidia, le angherie. Avete tanta, tanta imperfezione nel cuore e questo non fa parte di Me, fa parte del demone. Dovete pregare e rilassarvi nel Mio cuore. Io, innocente, puro, sono la stella che ha mandato Dio sulla terra, per proteggervi dai demoni e portarvi a Dio Padre! Dio è unico in tutto l’universo! Io sono molto felice per voi figli perché siete qui anche con questo freddo; tranquillizzatevi, non avete del male perché chi è vicino al Mio cuore è perfetto in tutto. Io vi ripagherò nell’ora giusta. Siete i Miei testimoni sulla terra, portate i fardelli, prendete tante cattiverie, dicerie. Io vi consolerò. Tranquillizzatevi, questo per adesso è un pellegrinaggio di cattiverie. Vogliono portar via il Mio culto, questo non sia mai!!! Vedrete quante cose belle per


voi e brutte per gli altri. Adesso godono loro che hanno tutto e di tutto ma voi siete qui felici con il cuore. Divulgate le Mie parole, figli, perché Io sono Gesù della misericordia, dell’amore, della dolcezza. Sarete santificati perché le parole Mie sono sante, sono giuste e sono vere. Ecco figli, in questo momento tante cose, carneficine per il mondo! Cullatemi, cantate per Me che sono piccolo, innocente; cantate anche per gli innocenti che hanno sparso sangue per salvare l’umanità e per salvare Me, il Re dei Re. Ecco figli benedetti, vi benedico e vi amo, vi bacio, vi stringo forte sul Mio cuore tutti, benedite i sacerdoti. In nome di Dio Padre, del Figlio Gesù e dello Spirito Santo e di Mia Mamma che è qui. Io il Bambinello, pace del mondo, sono qui! Amen, pace a voi e a tutti gli uomini di buona volontà su questa terra. Benedite tutti, fratelli, Gesù vi ama. Pregate per tutti. Amen.

 

 

 

   

 

Dal 6 Gennaio 2004
webmaster@cavarzeremadonnagesu.it
 
     
I LINK
E-MAIL

IL LUOGO