Sito con messaggi della Madonna Addolorata del Perdono e di Gesù
Capitello di Cavarzere

 

HOME PAGE

PREMESSA

I MESSAGGI

LE FOTO

STAMPA

LIBRI

IL SITO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cavarzere 4 giugno 2008

“Richiami materni della Mamma Celeste”

Ecco, benedetti figli, sono la vostra Mamma, la Mamma Addolorata che sempre vi perdona. Lode a Dio Padre e pace a voi figli! Siate perfetti con voi stessi e con Dio Padre. Bambini Miei, quanta gioia nel cuore ho questa sera perché ho un figlio caro, molto caro, un bambino a Me caro. Ecco, questa figlia questa sera è molto quieta, ha la pace nel cuore, lo sapete perché? Perché ha un santo vicino, Mio figlio Lorenzo! Lorenzo! Lorenzo! Sei umile figlio Mio! Figli tutti qui presenti, la vostra Mamma vi ama, non abbandonate la preghiera. Dio Padre è molto contento di voi perché siete uniti, ma vi prego bambini Miei non prendetela alla leggera. Io sono presente in tutti i posti del mondo. In qualche posto non c’è più la Mia presenza, ma sono sempre vicino a voi. Pregate il santo rosario con il cuore e la preghiera sia detta con il cuore. Non sparlate del fratello accanto, beneditelo, non maledite, fate la carità a chiunque, bianco, nero. Siete urtati contro i Miei figli scuri di pelle: perché lo fate figli Miei? Anche quelli sono i Miei figli, prediletti come voi. E voi qui, vi prego bambini Miei, aprite i cuori, dateli a Gesù, il Crocifisso che ha dato la vita per portarvi nel paradiso. Voi siete già santi sulla terra se fate le opere Mie, le opere di Dio Padre. Vi prego figli, queste sono parole dette con il cuore di Dio Padre; in questo posto mi sento molto accolta Siate perfetti nell’unione, prendete la via della luce di Dio. Ecco, guardate sempre in alto, quella lampada che vedete, camminate con amore verso Dio dicendo:“Fratello Mio, ti amo!” E non importa che non vi saluti. Io porterò il vostro saluto a lui nel suo cuore, voi fatelo figli Miei. Cercate di essere umili e caritatevoli, andate nelle case di ricovero, perché non tutti sono messi bene. Se sapeste figli Miei, proprio oggi sono stata molto rammaricata, ho pianto per i figli inermi che non possono neppure chiedere un bicchiere d’acqua e qualcosa da mangiare, niente figli Miei! E voi fatelo per la carità del prossimo, per l’amore di Dio Padre Gesù, il Salvatore, il Condottiere d’amore, la gioia del cuore. Ecco, Miei diletti figli, quanto amore vi sta dando Gesù in questo momento, il Suo cuore è infiammato di gioia d’amore, è un torrente di luce per voi, per tutti! Pregate figli, pregate per il Santo Padre perché lui pure conosce tante difficoltà, da vicino e da lontano: chi ha buone orecchie sente e intende. Pregate per i sacerdoti perché facciano il loro dovere per il regno di Dio. Figli benedetti, mamme e papà ammonite i figli con le carezze e col bel parlare, non saltate su, non con cattiveria. Non andate a spasso lasciando i figli abbandonati in giro. Con amore, come ho fatto Io con Mio figlio, con amore la sacra famiglia cresce bene. Sono altri tempi, lo so, ma potete anche voi curare la famiglia nella casa. Io e il Signore Gesù siamo sempre vicini a voi, Siamo sempre vicini a voi, dove c’è la preghiera e l’amore di Dio, lì non ci vengono catastrofi; la famiglia si unirà per sempre. Un'altra cosa voglio dirvi figli, non andate più a convivere, prendete la via della santità: il matrimonio, figli Miei! Eh figli quando lo volete capire? Dovete provare cosa figli Miei? Che peccato fate figli Miei! Se viene un figlio allora vi sposate. Non siete in buona armonia con il Signore. Dovete avere la pace nel cuore. Dio vi da tutto e prende tutto. Dio è amore. Io sono una Mamma paziente, dolce e umile ma anche accorta con i Suoi figli, con tutti voi. Vi parlo veramente da Mamma. Sin da piccoli portate i bambini in chiesa, lo so che siete presi, pensate solo che avete tanto da fare. Io vi parlo a tu per tu. Ecco il sabato e la domenica, via con le macchine nelle spiagge e i figli? Dove sono i figli? I figli sono piccoli, non lasciateli per le strade perché arriva l’immondo. Voi capite quanta cattiveria c’è nel mondo. Curate i figli, Io vi aiuterò!!!! La buona volontà vostra e la Mia santa mano. Portateli nella chiesa, nella Mia casa e pregate, pregate. Fate qualche digiuno per Dio Padre, per il Signore Gesù e per tutta l’umanità. Ecco, questa è una gioia grande per Me. Salutate tutti i Miei figli, salutateli con l’amore e con la preghiera. Porterò le preghiere a Dio Padre dappertutto nel mondo. Andate figli Miei a fare la Santa comunione, confessatevi dal sacerdote. Sono la Mamma di Gesù e vi metto per le vie sante. Pregate per un sacerdote che è molto ammalato. Questa Mamma ha il cuore pieno d’amore per voi, prendete i vostri cuori e dateli a Me. Non vi preoccupate perché Io sono la Regina dell’universo. Voglio che siate figli perfetti, perfetti cristiani. Se avete qualche dispiacere, dite solo: “me l’ha data il Signore Gesù questa sofferenza per portare i fratelli alla conversione” Pregate con amore e Io vi trastullerò con il Mio cuore, con la Mia mente e con le Mie braccia. Ecco figli Miei, la vostra Mamma è stanca questa sera, ma tanto felice perché ho tante persone che mi amano veramente. Pregate e date amore ai fratelli, perché Dio è l’unico che può curare in tutto i figli Miei. Faccio da Mediatrice per tutti e vi benedico con grande amore. Adesso sta passando Gesù, vi sta toccando la testa con amore e Io con la Mia mano destra vi saluto. Un bacio a questo figlio che è qui di rimpetto a Me: ti amo figlio Mio ! Tutti vi amo! In nome di Dio Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Date amore e riceverete amore e pace e gioia di vivere e siate perfetti davanti a Dio. Vi amo figli, vi amo figli, amate Gesù e Dio Padre. Ciao figli, ciao figli Miei, ciao a presto figli, a presto!!!

Adesso Dio Padre mi ha detto che stiate tranquilli. Siate felici figli! Sono contenta figli Miei, quello che avete deciso fatelo con amore. Voglio vedervi uniti con amore, vi aspetto figli, voi sapete dove! Ecco, chi vuole venire a trovarmi. Un ‘opera bella gradita a Dio Padre è l’unione totale dei fratelli. Lo capite figli Miei? Questo è avvenuto perché l’ho voluto Io! Cinquecento anni della Mia apparizione in quel santo posto e sono venuta perché qui c’è da perdonare e perdonarsi a vicenda. Allora figli benedetti vi aspetto tutti, perché l’unione totale a Me è gradita. Vi benedico ancora fortemente con amore. Lode a Dio figli, lodate Dio in tutto il mondo. Oh figli Miei! Arriveranno ancora tempi duri, ma tanto belli figli Miei. Onoratevi gli uni e gli altri, soffrite perché acquistate il paradiso, la città celeste. Prendete il vangelo ogni giorno e leggetene un pezzettino e poi dite:
“Gesù, Fratello mio, fammi da guida e fammi capire!” Non serve altro, Lui vi da la sapienza per portare avanti qualunque sia il vostro travaglio perché ci sono sempre tante cose nella famiglia. E in tutto il mondo, quante cose! Quante eresie e cattiveria! Voi siete in pochi, ma avete cuore figli Miei, vi ripeto ancora: sempre così andate avanti, avanti per l’amore di Dio e Gesù e tutta l’umanità. Pregate per l’umanità perché Io sono con voi, la Mamma è con voi in tutti i momenti, in tutti i luoghi; grazie figli!, vi amo! Benedetti: Padre, Figlio e Spirito Santo. Amen. Ciao figli, ciao, ciao!


 

 

 

   

 

Dal 6 Gennaio 2004
webmaster@cavarzeremadonnagesu.it
 
PRECEDENTE
Scarica testo
SUCCESSIVO
I LINK
E-MAIL

IL LUOGO