Sito con messaggi della Madonna Addolorata del Perdono e di Gesù
Capitello di Cavarzere

 

HOME PAGE

PREMESSA

I MESSAGGI

LE FOTO

STAMPA

LIBRI

IL SITO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cavarzere 28 Giugno 2008

Parla Gesù.
In nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Ecco il vostro Fratello Pellegrino! Accoglietemi nelle vostre braccia, accoglietemi nel vostro cuore, quanto amore che vi sto dando! Quanta gioia, quanta tenerezza che ho per voi! Fate le Mie opere, fate quello che vi dico Io. Ogni Mia parola è il paradiso! Siate uniti, Io non vi lascerò neanche un istante perché la pace entrerà nei vostri cuori e nelle vostre famiglie. Amate i fratelli peccatori, quelli mi stanno tanto a cuore; amate i sacerdoti, Miei fratelli, perché hanno bisogno di voi e delle vostre preghiere. Sono Gesù Misericordioso, sono il Figlio dell’Eterno Padre. Padre e Figlio, siamo uno. Tutto verrà a compimento. Siate umili; l’umiltà fa parte della santità, l’arroganza fa parte dell’immondo, l’odio è satana. Voi potete fare qualcosa, nessuno vi toccherà se chiamate Me e la Mia Mamma. Se vi molesta qualcuno, non fate altro che dire queste parole: “Gesù, vieni vicino al Mio cuore, scansami dal male. Entra in Me, sii Tu la mia luce; nel Tuo cuore il mio cuore!” Sono parole sante queste! Unite le famiglie figli, fate preghiere nelle famiglie, recitate il santo rosario. Figli, quanti dispiaceri ho perché tutta l’umanità è in perdizione. Io conto sulle preghiere, vi ho portato alla Mia gioia e alla Mia pace. Vi do la luce, la pace, tutto quello che volete… perché siete i Miei prediletti. Non siate arroganti, parlate con umanità con le persone accanto. Sono Dio della bellezza, della gioia, dell’amore, della pace! Giovani qui presenti, tutti i giovani, tutti figli di Dio, fate i matrimoni con serietà quando verrà il tempo; come nei tempi passati. Tutto deve essere bello nelle famiglie, tanta pace scenda nelle famiglie. Venite nella Mia casa, davanti a Me e a Dio Padre, quando si celebra il matrimonio; il matrimonio è sacro. E’ sacro!! Siate attenti; unite il matrimonio con la santità e i sacramenti sacri. Il Mio corpo rafforzerà le famiglie, metterà gioia dentro. Verranno tanti bei figli, dati da Dio Padre. Divulgate questo messaggio; gioventù, figli Miei, Gesù non vi abbandona, lasciate l’ipocrisia; siate attenti a quello che fate perché il mondo è pieno d’immondi. Satana vuole distruggere tutte le famiglie, tutta la gioventù. Oh pargoletti, pargoletti Miei, figli! Cosa deve farvi Gesù? Io vi metto nel Mio cuore, voi restateci! Vi prego, voi sacerdoti, date spazio anche ai giovani, ai bambini, parlate con i genitori. Non devono solo fare la prima comunione e poi si dimenticano di venire da Me nella Mia casa per nutrirsi con il Mio corpo. Voglio benedirli e donare loro lo Spirito Santo. Ecco genitori a Me cari: vi prego tutti, accudite i figli, dategli il vostro amore, parlateci quando siete a tavola e dateli a Me dicendo: “Gesù ti affido la Mia famiglia!” Voi dovete fare i genitori con la “G” maiuscola perché crescano con l’amore Mio e non crescano con satana. Portate i figli in chiesa, ve lo ripeto tante volte, crescete i figli nella gioia di Dio Padre come sono cresciuto Io con la Sacra Famiglia. Nulla vi mancherà: pane, divertimenti, tutto quello che vi occorre su questa terra, ve lo darò. Ve lo darò in più, ma fate le Mie opere, siate cristiani veraci, fatelo capire ai figli! I bambini mi stanno a cuore. Il Mio amore deve entrare nel loro cuore, devono essere saggi e pieni d’amore perché devono venire a Me. Io vi aiuterò, non perdetevi d’animo. Pregate intensamente perché i frutti li vedrete non su questa terra. Voi dovete abbracciare quella croce e quante croci. La più grande è la Mia. Vi amo con un amore immenso. Scenda su di voi lo Spirito Santo che vi porta tutti alla pace eterna. Adesso passo in mezzo a voi e vi do un bacio sulla fronte, accoglietemi a braccia aperte, siate felici e benedetti. La Mia mano è sulla vostra spalla. Scenda su voi la luce, la pace e tanto amore, l’amore di Dio Padre e Mio. Pace! In nome di Dio Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Trinità in uno. La Mia Mamma è qui e sorride. Vi benedice anche Lei. Pace e preghiera!


 

 

 

   

 

Dal 6 Gennaio 2004
webmaster@cavarzeremadonnagesu.it
 
PRECEDENTE
Scarica Testo
SUCCESIVO
I LINK
E-MAIL

IL LUOGO