Sito con messaggi della Madonna Addolorata del Perdono e di Gesù
Capitello di Cavarzere

 

HOME PAGE

PREMESSA

I MESSAGGI

LE FOTO

STAMPA

LIBRI

IL SITO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cavarzere 4 Agosto 2008

“Richiami materni della Mamma Celeste”


Sono qui, figli, tutta per voi. Sono la Mamma, l’Immacolata Concezione, sono sempre Io il vostro cuore! Lode a Dio e pace a voi, figli Miei. Ascoltate questa Mamma, mettete da parte gli odi, i rancori, i puntigli. Pregate con amore, con libertà, limpidezza perché il mondo è tutto in subbuglio. La preghiera va detta con il cuore per raggiungere il mondo di Dio che è il vostro mondo. Cogliete il cuore di Cristo Mio Figlio e quello di tutti i fratelli; amate i fratelli come voi stessi, fate qualche digiuno, figli Miei, per i gran peccatori per tutta l’umanità. Questo è un tempo di perdizione figli Miei. Io predico, parlo con amore, ma nessuno mi ascolta; cosa fa una Mamma? Ai Suoi figli non dice idiozie, la Mamma parla con amore e Io sto parlando con grande amore perché Dio Padre ha messo tutto l’universo tra le Mie braccia. Dio Vi ama, ama Me e ama i Suoi figli. Figli Miei, amate Dio! Cosa vi costa figli Miei? Per voi è più facile dire: andiamo in discoteca, andiamo a spasso…. e nella Mia casa? Pregate figli, convertitevi, Dio vuole questo: la conversione del cuore, non altre cose. Nulla vi fa mancare, né il pane né l’amore Suo, neanche le sofferenze; perché se avete le sofferenze sono per guidare i vostri cuori nella santità. Non fate cattiverie, se avete del male, non tormentatevi, figli, perché Dio i Suoi figli li fa partecipi alle sofferenze di Cristo suo figlio e Io sono qui, la vostra Mamma; vi darò istruzioni sante, dettate da Dio Padre. Saldi, figli Miei, saldi figli Miei!! Fate la carità, tanta umiltà e perseverate nelle preghiere. Se un fratello sta male, aiutatelo. Non potete aiutarlo voi? C’è Dio che lo coltiva dall’alto, ma ha bisogno di voi per una dolcezza, per una carezza. Qualcuno quando vede i fratelli sofferenti, va dall’altro lato della strada. Il cuore mi fa male perché sono tutti Miei figli in qualunque stato essi siano, di tutte le razze. Anche se non mi riconoscono, anche se non lo sanno, Io curerò anche i loro cuori. La Mia pace figli e la Mia gioia è tutta per voi. Pregate per il Santo Padre, pregate per i sacerdoti perché anche loro sono in confusione; è un momento triste anche per loro, pregate figli, la preghiera detta veramente con amore; se vedeste Dio Padre: quanta consolazione gli portate! Gli angeli prendono le vostre preghiere e le portano sull’altare del Grande Re, il Dio della pace. Non servono per Lui le preghiere, servono per voi, figli Miei! Anch’Io prego tanto, figli, per voi tutti. Datemi una consolazione: rispettate Mio Figlio, vostro Fratello, lodatelo in tutti i posti, il Re dei Re, il Grande Sacerdote dell’universo. Questa Mamma è molto innamorata di voi figli, Io sono qui, sono viva bambini Miei! Quanto amore mi date; quando siete tutti uniti c’è luce in voi, ma quando non siete uniti, non c’è luce e allora viene satana e vuole portarvi via dal Mio cuore. Io lo schiaccerò sotto i Miei piedi, lui deve scomparire da tutti i Miei figli. Avverrà questo figli Miei! Voi pregate con grande gioia e amore. Convertitevi, leggete il vangelo, andate in chiesa sempre. Non trascurate i sacramenti per andare a divertirvi; “dopo”, potete fare anche quello, ma la prima cosa è Dio nei vostri cuori, è Cristo, il Re, Mio Figlio.


Io sono la Mamma del Perdono. Perdonate figli, date pace ai fratelli, siate molti attivi nel dire e nel dare. Perdonate tutti quelli che vi fanno del male perché li portate a Me e a Dio Padre. Siate benedetti per l’eternità figli Miei! Questi santi figli (due sacerdoti) li abbraccio teneramente,un grazie tante ma con un amore e un cuore pieno di gioia. Ecco sono qui che li accarezzo entrambi; figli Miei, quanta gioia, i vostri cuori sono colmi di amore per Me, la Mamma vi ama, i figli consacrati, questi figli consacrati. Anche voi figli Miei pregate per i vostri fratelli che sono allo sbando. I bambini portateli nella Mia casa tutte le domeniche e dopo andate a divertirvi; mamme, consolate il Mio cuore di Mamma! I figli devono crescere con il Mio amore e l’amore di Dio Padre; diversamente la famiglia non si unisce con l’amore di Dio. Adesso vi benedico e vi copro con il Mio manto tutto pieno di stelle. Sono qui angeli e arcangeli, tutti sono qui, c’è il paradiso sopra di voi. Benedetti, Io vi do la pace per voi, per chi vi avvicina, per le famiglie, per i figli, per tutti: in nome di Dio Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, tanta serenità e amore. Il Mio cuore è per voi. Pace figli Miei pregate, pregate, pregate con il cuore! Ciao bambini, ciao!

 

 

 

   

 

Dal 6 Gennaio 2004
webmaster@cavarzeremadonnagesu.it
 
PRECEDENTE
Scarica testo
SUCCESSIVO
I LINK
E-MAIL

IL LUOGO