Sito con messaggi della Madonna Addolorata del Perdono e di Gesù
Capitello di Cavarzere

 

HOME PAGE

PREMESSA

I MESSAGGI

LE FOTO

STAMPA

LIBRI

IL SITO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cavarzere 28 Gennaio 2009
Parla Gesù.

Pace a voi che siete nella santità. Voi siete già nel Mio cielo, nel Mio paradiso. Chiedete quello che volete al vostro Gesù! Io sono la Misericordia. La Mia Misericordia, non è mai abbastanza per tutti i Miei fratelli. Siate saldi nello Spirito, siate saldi in voi stessi, siate molto umili perché Io ho conquistato il mondo con l’umiltà e la mitezza. Amatevi, crescete con le parole che Io vi detto nel cuore: il mondo sta finendo. C’è tregua, ma che tregua c’è? Quando finirà tutto il male che subbuglia l’universo? Datevi da fare con il cuore, non solo con la bocca, parlate fra voi, con i fratelli che non capiscono queste cose, con dolcezza e amore. Lo state facendo e ve ne sono grato perché Io, il Figlio di Dio, faccio le opere del Padre Mio. Voi fate le opere che dico a voi perché Io amo voi e voi amate Me, Io amo Mio Padre e chi non ama Dio Padre, non ama neanche Me perché Io sono il Dio fatto uomo su questa terra per salvarvi dalla perdizione eterna. Perché vi arrovellate? Lo vedete, perché tante preghiere incominciano a lavorare bene. Fate quella catena che non si può spezzare più, quella catena molto forte non con ferro battuto ma di rosari. E’ la catena dell’amore. Quanta gioia date nel paradiso!!! Voi tutti siete in Me e Io in voi. Ecco, se voi vi fate del male, sono Io che ho male, capite? Tranquillizzatevi: tutte le cose vengono dall’Alto; tutte le croci che sono su questa terra, sono già state scritte prima che nasceste, solo che dovete sopportarle, dovete creare in voi un involucro di luce e pace e tutto verrà nella luce Mia e nella luce di Dio Padre. Vedete gli angeli come sono sfolgoranti di luce? Così diventerete voi, siate umili perché l’umiltà non la si può comprare, è nella persona che ama Dio: siate umili, perfetti e pieni di grazia con la carità nel cuore. Vi aspetta la città celeste se fate quello che vi ho detto; siate sempre più forti nello Spirito, quello che vi ho dato Io e Mio Padre, siate fedeli. Venerate la Mia Sposa e Madre, qui davanti a voi. Quando avete l’indispensabile e la gioia di vivere con la famiglia, avete tutto il paradiso nella casa finché vivrete su questa terra. Quando sarà ora Io vi chiamerò. Sarete con Me, nella Mia Città Celeste. Fate del bene. Quanta gioia, adesso vi stringo nel Mio cuore fortemente, venite nella Mia casa, ricevete il Mio corpo, ve lo ripeto: prendete il Mio corpo perché vi purificherà l’anima, vi farà star bene nello Spirito. Pregate dolcemente, siate con l’intesa nella famiglia, molto forte perché dove vive la pace ci sono Io e la Mia Mamma e Dio Padre. Tutte queste parole che vi dico, mettetele in atto; pregate, pregate e pregate con la preghiera che scruta l’anima, la mente e manifesta la tenerezza dello Spirito Santo; lo Spirito deve essere sempre in voi per dare ad altri fratelli la pace e la gioia. Un grazie d’amore, di gioia e di grande luce vi avvolge teneramente. Portate i Miei gioielli nel Mio corpo, nella Mia chiesa; i bambini mi sono tanto cari, i giovani! Pregate per i Miei fratelli sacerdoti, hanno bisogno di preghiere; per il Papa e per tutti. Io pregherò per voi, tutto il paradiso prega per gli uomini di buona volontà. Vi benedico, Io sto passando adesso in tutti voi, vi sto toccando la fronte. A chi chiede Io darò. Chiedete, vi darò tutto il mondo se voi siete nel Mio cuore; sempre difendete il vostro Gesù. Se vi manca qualche cosa indispensabile nella famiglia, quella è la santità. Avete bisogno di santità per venire con Me per la vita eterna. La Mia Mamma vi sta salutando! Pace e tanto amore, pace e tante preghiere; benedetti Miei gioielli dal vostro Gesù e dalla Mamma Addolorata. Pace, pace, pace!

 

 

 

   

 

Dal 6 Gennaio 2004
webmaster@cavarzeremadonnagesu.it
 
PRECEDENTE
Scarica testo
SUCCESSIVO
I LINK
E-MAIL

IL LUOGO