Sito con messaggi della Madonna Addolorata del Perdono e di Gesù
Capitello di Cavarzere

 

HOME PAGE

PREMESSA

I MESSAGGI

LE FOTO

STAMPA

LIBRI

IL SITO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cavarzere 28 Marzo 2009

Parla Gesù.

…Preghiamo per il Papa, perché lo stanno torturando. Ecco verrà il tempo che veramente lo tortureranno, lo metteranno alle strette, povero figlio Mio! Quante parole nella Mia casa a rovescio, quante gioie perdute per l’invidia e l’ipocrisia! Oh figli benedetti, perché non siete umili al cospetto di Dio? Al Mio cospetto perché sono il Dio che vi ha dato la vita, il Dio della Misericordia, il Dio della sofferenza, il Dio della pace e della gioia. Ricordatevi che senza di Me nulla potete fare perché Io vi prendo, vi porto dove volete voi, ma sempre chiedendo e dicendo:
“Padre Mio, sia fatta su di me la Tua santa volontà, per me, per la mia famiglia, per i miei amici e anche per quelli che non credono in te!”. Ecco, questo è il punto, bambini Miei, figli Miei prediletti, dovete essere attivi nel dare, non prendete mai, figli, perché Io do a voi tutto quello che vi serve; se voi fate le Mie opere, quelle saranno fatte per voi nel paradiso. Se sapeste bambini Miei che cose belle vi ho preparato! Qui adesso ci sono tutti gli angeli, tutti i santi, tutte le anime benedette che voi avete pregato e che pregate; stanno facendo festa! Quanta gioia ho nel cuore, figli Miei benedetti, questa croce! Mi avete dato la serenità, la vita, la gioia. Ho un fardello sulle spalle. Avete alzato la croce, avete alzato la pace Mia; avete buttato giù l’orgoglio e l’odio su questo posto. Tranquilli, figli Miei, perché il Mio amore è forte e anche la Misericordia è molto forte. Vi darò quel ruscello di acqua pura che venite a prendere. Bevetela e vi purificherà. Ecco, bambini Miei, figli del Mio sangue, benedetti, pregate per non cadere in tentazione in questo periodo. Siate umili e forti, benedette le opere da Dio Padre. Voi siete i discepoli della prima ora, non pensate cattiverie nel vostro cuore, siate umili. Qui c’è la Misericordia, la pace e la preghiera profonda. Sono molto felice benedetti dall’Eterno Padre perché questa è stata una cosa molto grande. Per questo vi ho fatto mettere queste casacche. Vuol dire la fedeltà per il Mio cuore e per tutto il paradiso! Già siete santi nel Mio cuore perché non avete vergogna, lo fate con amore, andate avanti così, operate bene figli Miei perché satana deve scomparire dalla terra. Anche se questo è il suo posto sprofonderà negli abissi. Adesso mi sta tormentando tutti i giorni. Ecco perché vi chiedo: preghiera, saggezza, umiltà, potenza Mia è l’umiltà. Non dite altro, non esca altro dalla bocca vostra, solo: “sì fratello mio, preghiamo e andiamo a prendere il corpo di Gesù!”. Che gioia mi date quando sento dire: “fratello, vieni con me, ti manca qualcosa, ti darò tutto io!” Il Mio cuore si fa in tante parti, ma di gioia. Adesso mi stanno dilaniando, il Mio cuore verrà trafitto. E’ trafitto con la lancia; tutti i giorni ho una lancia perché tutti i giorni: bestemmiano, calunniano, idiozie che dicono in giro sul Mio nome e su quello della Mia Mamma. La Mia Mamma è sofferente ed è dilaniata come Me. Benedetti fratelli, sorelle, pregate per i bambini che non vengano ammazzati; pregate perché i sacerdoti siano santi e anche per quelli che si perdono per la strada. Io li ho fatti a modello Mio, ma qualcuno ha preso vie diverse, pregate per quelli! Pregate per il mondo intero; il vostro Gesù vi ama. Sono sofferente, ma questa sera sono felice perché ho i Miei prediletti intorno a Me; vi darò una benedizione molto forte perché ho fatto radunare qui quelli che portano il Mio nome per tutto il mondo, se tutto il mondo sa di ciò che capita e si fa in questo posto. Io l’ho detto e lo faccio. Voi sarete onorati per l’eternità. Questa croce benedetta, illuminata, illuminerà tutto: le vostre famiglie, voi stessi, se andate liberi come l’aria, come il vento di questa sera. Il vostro Gesù è con voi e dentro di voi, non vi lascia perché ha trovato, qui, su questo posto, Dio Mio Padre; Egli ha messo quel sigillo a fuoco; qui c’è lo Spirito Santo. Vi benedico; ecco pregate perché fra poco, voi avrete alzato il Figlio dell’uomo e Io alzerò voi in tutte le cose. Vi sto toccando sulla spalla destra e vi sto dando un bacio sulla fronte, portatelo a casa, baciate i famigliari perché Io sono con voi. Pregate per i Miei fratelli, i fratelli sacerdoti.

Eccomi qua: in nome di Dio Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, la pace scende su di voi. Qui c’è il Papa Wojtjla, lo vedete? Che bello!! Grazie Gesù! Padre Pio, San Francesco, la Madonnina di Medjugorje, che veli bianchi che ha! Sta salutando tutti. Grazie Madonnina di Medjugorje, mi vuoi bene?Grazie! Sì, sì!
Quanto amore che c’è qui, pregate sempre e benedetti dall’Eternità: in nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. La mia Mamma, l’Addolorata, perdona tutti i malfattori che mi hanno perseguitato. Pace e preghiera, pace e preghiera, pace e preghiera, pace!


Parla Dio Padre.

Sono il Padre Santo Io, l’Eterno Dio sono. Eccomi, credete alle Mie parole, convertitevi. Tutti in alterigia, tutti in cattiveria; popolo Mio, popolo Mio non siete più Miei, no figli, fermate, fermate queste cose tra voi; ecco, sono il Padre Santo! Non parlo di voi bambini Miei qua, parlo per il mondo, l’universo, queste preghiere vanno per tutto il mondo figli Miei, ve lo ripeto sono Dio Padre, Dio che vi ha creato. Popolo Mio dalla cervice dura, ecco, quanta pace figli in questo Padre; Io sono il Dio dei vostri padri, non avrete altro Dio avanti di Me: sono Io che distruggo, sono Io che faccio tutte le opere che voglio, affidatevi a Me! Ecco vi ho mandato Mio Figlio su questa terra, si è fatto uomo per redimervi, adesso siate con Me, pregate e producete opere sante, benedette da Me. Ecco, figli Miei, nel Mio cuore ci siete tutti, l’umanità tutta… Convertitevi e non nominate il nome di Dio invano. Il tempo è vicino, convertitevi figli, convertitevi e pregate con Gesù vostro Fratello. L’Eterno Padre vi abbraccia, vi ama e vi stringe a sé, questa croce vi purificherà e vi darà la vita eterna perché già siete scritti nel Mio libro, sul Mio altare con un cesto di fiori dove sono i santi e tutti gli apostoli. Questo Padre benedetto ama i Suoi figli e i Suoi figli devono obbedire al Padre!!! Benedico le opere che fate su questa terra, seguite Gesù vostro fratello in tutto quello che voi avete nel cuore. Siate fedeli a Gesù, a Me, alla Mamma Addolorata che perdona sotto la croce del Figlio Suo. Voi siete tutti Miei figli ecco perché vi ho fatto indossare tutte le croci su di voi. Vi benedico proprio Io il Padre Santo. Benedetti figli, benedizione in tutti gli angoli de mondo: Padre, Figlio e Spirito Santo, benedetti, amen. Pace figli da un Papà buono e perfetto che vi darà la luce e la vita eterna, amen, amen!



   

 

Dal 6 Gennaio 2004
webmaster@cavarzeremadonnagesu.it
 
PRECEDENTE

Scarica Testo

DOC PDF

SUCCESSIVO
I LINK
E-MAIL

IL LUOGO