Sito con messaggi della Madonna Addolorata del Perdono e di Gesù
Capitello di Cavarzere

 

HOME PAGE

PREMESSA

I MESSAGGI

LE FOTO

STAMPA

LIBRI

IL SITO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cavarzere 4 Maggio 2009

“Richiami materni della Mamma Celeste”

Ciao bambini Miei, stretti al Mio cuore! Tranquillizzatevi figli Miei perché nulla vi farà questo tempaccio. C’è la Mamma con voi, Io vi amo. Lode a Dio, figli, e pace a tutti voi e a tutti quelli che amano Dio. Pregate e state tranquilli per tutte le eresie del mondo; voi siete i Miei soldati, le Mie gioie, i Miei amori, non vi abbandonerò! Dio Padre non vi abbandonerà. Cosa devo dirvi di più? Le catastrofi? Ce ne sono a migliaia ma chi è vicino a Dio verrà scansato da tutte le cattiverie e da tutte le eresie del mondo. Siate dolci con le persone, siate amorevoli. Io sono una Mamma. I vostri figli hanno bisogno di voi, questi figli che non vogliono tirare avanti come dicono i genitori. Prendeteli nel modo giusto. Bisogna portarli piano, piano; piano, piano alla conversione e nel cuore di Gesù. Ecco, figli Miei, quanta gioia mi state dando: sotto la pioggia per ascoltare la vostra Mamma. Vi chiedo una grande cosa: non mormorate figli! parlate a Dio Padre delle vostre cose, belle e brutte; ditegli tutte le gioie che avete nel cuore e tutto l’amore che avete nel cuore perché Dio Padre è un Padre severo e buono. Vi chiedo il cuore e già me l’avete dato! Il cuore Mio e quello di Mio Figlio è vostro per questo chiedo preghiere a voi per portare altre anime alla conversione e al perdono. Questo perdono è faticoso, ma voi rilassatevi nel Mio e nel cuore di Dio Padre. Chiamate spesso la Santissima Trinità che vi unisce una sola persona. Benedetti figli, non ascoltate le parole vane: quando verrà il Mio Figlio, il Figlio di Dio, non lo sa nessuno, mettetevi in preghiera come sempre e il resto lo farà Dio. Basta che amiate il prossimo come voi stessi e amiate le persone che hanno bisogno di voi. Sono felice che questa figlia è a casa, Io lo sapevo che doveva andare così. Tu figlio Mio Walter, sai cosa devi fare, non mancare ti prego! e tutti i Miei figli qui presenti, vi benedico figli, vi bacio dal profondo del cuore con il Mio amore.
Mamma, benedetta!
Lo so e l’ho vista che è bella, verrà come vuoi tu!
Sì, siamo tutti felici mammina cara! Tutti felici, siamo con Te e con Gesù. La Mamma nostra Celeste ci ama, tu ci ami!
Bambini Miei, perché vi dico bambini? E’ che siete bambini ancora! Adesso portate i bambini ai fioretti, fate qualche penitenza, offrite, offrite voi stessi a Dio Padre per la conversione del mondo e dell’umanità. Dio ferma tutte le catastrofi che si sono presentate. Dio è buono. Siate forti con la preghiera. Un grazie speciale a tutto il gruppo perché avete fatto l’impossibile e a tutti quelli che hanno pregato per questa Mia bambina. Eccola qua la Mia bambina, voi pure siete bambini a Me stretti al cuore. Io sono la Vergine Immacolata Concezione. Andate nella Mia casa, nella casa di Dio, pregate e prendete il corpo del Mio Bambino; pane che vi darà la vita e la pace eterna. Non ascoltate nessuno, pregate che Dio vi usi Misericordia. Io vi sto sempre vicino, non vi abbandonerò. Un grazie per il Santo Padre, un grazie per tutti questi sacerdoti che mi stanno vicino, Io li amo, li amo tutti immensamente, hanno bisogno di voi. Pregate con il cuore e amatevi. Pregate per le persone anziane, pregate per le persone malate che sono abbandonate dentro gli ospedali. Lo Spirito Santo è la preghiera nel cuore; è lo Spirito che parla in voi. Grazie figli! Vi benedico con tutto il cuore, stendo il Mio manto su di voi e vi benedico: in nome di Dio Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Siate perfetti davanti a Dio e a tutti gli uomini. Io proteggerò voi e la vostra famiglia. Benedetti i Miei bambini, benedetti, grazie figli che mi avete ascoltato e mettete in atto le parole. Benedizione, pace e perdono per tutto il mondo. In nome di Dio Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Siate benedetti figli Miei, un grazie ancora, grazie! Figli, pregate con amore, pregate, pregate!


 

 

 

   

 

Dal 6 Gennaio 2004
webmaster@cavarzeremadonnagesu.it
 
PRECEDENTE

Scarica testo

PDF

SUCCESSIVO
I LINK
E-MAIL

IL LUOGO