Sito con messaggi della Madonna Addolorata del Perdono e di Gesù
Capitello di Cavarzere

 

HOME PAGE

PREMESSA

I MESSAGGI

LE FOTO

STAMPA

LIBRI

IL SITO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cavarzere 4 Settembre 2009


“Richiami materni della Mamma Celeste”

Lode! Ciao figli, gloria a Dio nell’alto dei cieli e pace a voi, a tutti gli uomini di buona volontà. Cari figli Miei, un grazie di cuore per queste preghiere profonde, sono una goccia di rugiada per Dio Padre. Dio vi ama, ma non dimenticate di ascoltarlo. Vi prego, figli, per la conversione totale del vostro cuore e del vostro essere. Pregate che avvenga. Figli Miei prediletti, amatevi e portate il peso della croce. La croce vi farà santi. Non deludete Dio Padre, il Cristo, il Salvatore perché Lui l’ha portata per voi. E che croce ha portato e non si è mai lamentato perché l’amore era grande! Lui sapeva quello che avveniva per Lui: la morte, ma non solo la morte..! Non abbiate paura della morte. La morte è la nascita della vita vera nel paradiso. Sono felice che mi chiamiate tutti Mamma. Io sono molto contenta perché amo tutti i figli e non vi dimentico. Tutto vi darò e non vi farò mancare niente, ma aprite i cuori. Aprite figli Miei questi cuori duri, non fate orecchie da mercante, siate in perfetta unione con tutti i vostri fratelli e sorelle. Mamme, i vostri figli mi chiamano Mamma. Io sono davvero una Mamma. Ma voi, mamme, siete mamme? Lo siete? Le vostre figlie e i vostri figli sono in uno stato molto precario. Vogliono tutto e subito. Seguono le mode; sapete di che parlo e poi arriva l’irreparabile! Mamme care, che siete Mie figlie, alle vostre bambine date più disciplina; aiutatele ad usare vestiti più giudiziosi, vestiti più adeguati a cristiani. Oh figlie Mie, che perdizione umana c’è in giro! Cattiverie, lussurie, peccati. Satana vuole prendere il posto del regno di Dio sulla terra. Questo non avverrà mai, ma molta gente entra sempre più nel buio. Quante cattiverie fa l’immondo! Siate liberi, figli Miei, date il cuore solo a Dio e convertitevi con più profondità. Date l’esempio anche agli altri. Io sono qui, vi aiuterò, aiuterò questa città, tutti aiuterò. Non preoccupatevi, qui ci sono Io!! Figli Miei sacerdoti, pregate anche per gli altri sacerdoti. Tanti sacerdoti sono di due posti: di Dio Padre e dell’immondo. Devono scegliere perché Dio li ha chiamati per fare il Suo regno su questa terra ed essere a fianco alle persone che non credono, portarle alla conversione con la parola di dolcezza, umiltà e serietà! Figli Miei, pregate per il Santo Padre per i vescovi e per i sacerdoti! Benedite ovunque andate. Io vi seguo passo, passo e metto il Mio manto su voi e sulle persone che vi si avvicinano. Pace figli Miei, benedetti al Mio cuore. Mamme, portate i figli in chiesa, lasciate che ascoltino la parola di Dio! La chiesa è la Mia casa, è la casa di Dio Padre. Prendendo i Santissimi Sacramenti e mettendovi in silenzio, dite queste parole:
“Gesù Mio, dalla profondità del mio cuore ti amo, ti desidero! Scenda il Tuo sangue divino nel mio corpo malato, benedici il Mio corpo, fammi umile, dolce, povero che posso venire da te con grande gioia!” Dio farà questo e non preoccupatevi, vi darà l’indispensabile; ma Dio vuole sentire queste parole per amarvi di più e capire di più il vostro cuore. Dio mi ha mandato su questo posto, qui ci resterò sempre finché il mondo vivrà. Ecco, adesso dovete pregare un po’ di più perché stanno arrivando delle cose… Con la preghiera vostra Io le fermerò. Con la preghiera che nasce dalla fede, andate avanti. I vostri cuori devono essere aperti perché entra Dio Padre, il Figlio di Dio e lo Spirito Santo che vi riempie di luce e calore e vi brucia il cuore. Ecco, cari figli Miei, vi ringrazio di cuore che mi avete ascoltato, Io vi amo e vi amerò sempre con tutto il Mio amore. Fate quello che vi ho detto. Cantate, gioite perché Gesù è contento! Guarda, ride e vi abbraccia tutti! Fate questo, perché pensando in bene, arriva la gioia, arriva l’umiltà, arriva la bellezza del mondo, la bellezza del paradiso già scritto su questa terra per voi. Festeggiatemi come volete voi, Io sono felice, tutto il paradiso è con voi! Siate tutti in perfetta unione per questo e così vorrei che foste sempre fino all’ultimo momento della vostra vita. Dopo verrete in paradiso. Gioite figli Miei per ogni passo che porta alla Mia casa. Nella casa di Dio, che gioia nel Mio cuore! Anche voi figli venite dietro a Me, davanti a Me, cantate, gioite perché è tutto il cielo aperto. Il quindici tutto il cielo è aperto per voi. Un grazie per tutti quelli che offrono per la povertà, Io li ripagherò. Benedetti bambini Miei, adesso metto il manto su tutti voi per darvi tanto amore, felicità, gioia. La mia luce vi irradia tutti andando a casa. Sto passando in mezzo a voi con tutto


il Mio amore. Il Mio Gesù, qui davanti, vi sta salutando. La Mia mano vi accarezza tutti. Benedite ovunque andate, Io vi sosterrò. Sono una lampada piena di luce per voi, per i vostri cuori: in nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Pregate con amore il rosario santo e Io aiuterò tutti i peccatori. Date amore a chi vi dà dolore. Ciao, figli Miei, pregate il santo rosario, pregate!

 

 

 

   

 

Dal 6 Gennaio 2004
webmaster@cavarzeremadonnagesu.it
 
PRECEDENTE

Scarica testo

PDF

SUCCESSIVO
I LINK
E-MAIL

IL LUOGO