Sito con messaggi della Madonna Addolorata del Perdono e di Gesù
Capitello di Cavarzere

 

HOME PAGE

PREMESSA

I MESSAGGI

LE FOTO

STAMPA

LIBRI

IL SITO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cavarzere 28 Settembre 2009

Parla Gesù.

Pace a tutti voi figli, a tutti gli uomini di buona volontà. Gloria a Dio Padre che è nell’alto dei cieli, pace a voi che siete qui! Sono il Figlio e il Padre Mio è il vostro Padre. Lode e gloria al Padre Mio e vostro. Lode alla Mia e vostra Mamma, Sposa e Figlia, la gioia del Mio cuore. E’ qui presente, sempre con Me e con voi per sempre, non mi lascia un momento. Siate saldi nei vostri cuori, non risparmiate le vostre forze nell’andare avanti perché chi è in Me non prende paura di niente, chi è nel Signore. Sono il vostro Fratello, un uomo come voi. Parlate, dialogate con Me. A Me basta che mi diciate: “Fratello mio, Gioia mia, oggi dovrei fare questo..” mettetevi vicino a Me, alla Mia croce. Le croci sono tante. Vicino alla Mia immagine ditemi tutto quello che volete. Voi non potete vedermi, ma Io vi accarezzo, sono in voi lo sapete? Io parlo con voi perché è il Mio Spirito che parla in voi. Il Padre Mio ha donato lo Spirito Santo. Lo ha dato a Me e Io lo ho trasmesso nei vostri cuori. Ecco, se capite queste parole, sono parole dette da Dio. Se dite: “Padre mio ti amo!” quanta gioia gli date! Potrei essere solo nel Mio cielo, ma ho bisogno di voi, fratelli, ho bisogno di voi e voi avete bisogno di Me. Adesso mi dite:
“Gesù, perché Tu hai bisogno di me?” Ho bisogno delle vostre preghiere, della vostra umiltà, del vostro amore per portare al Padre altre anime che sono perse. Ecco l’aiuto che dovete darmi, non chiedo altro! Come un mendicante ve lo chiedo. Fate questo perché ve l’ho detto, chi prega è in Me, Io sono in voi e già siete nel paradiso su questa terra. Non mettete mai dubbi alle parole che vi dico perché è verità pura. Io sono nato su questa terra dalla Mia Mamma Vergine così voi nascete su questa terra perché è Dio che lo decide; non siete voi che lo fate quando volete; no! Ogni figlio viene al mondo quando Dio lo vuole. Non state sempre a chiedere; con la santità nel cuore, sia fatta la volontà di Dio. Non li create voi i figli; questo ve lo dico e ve lo ripeto, non li create voi. Non metteteli sotto la chioccia, mi avete capito? Mettete la mente in Dio Padre e nella Mia Mamma: affidatevi, rilassatevi, perché tutto avverrà nell’amore Mio e nell’amore del Padre Santo, Eterno Dio. Figli Miei, quante cose! Tanti bambini vengono trucidati, vengono ammazzati prima di nascere perché? Tutto a rovescio , lo capite figli Miei? I figli vengono come ha detto e come ha destinato l’Eterno Padre; con l’amore, con la testa, saggezza, umiltà, tenerezza e amore verso l’Altissimo.
Vedete Io ho chiesto alla Mia Mamma e lo chiedo anche a voi, la catena dell’amore, il rosario, nove mesi. Fatelo figli e figlie benedette che siete qui e divulgate, mettetevi tutti insieme! Durante la giornata lo potete fare e dite in unione di spirito: “Mamma , ecco la mia catena d’amore, te la dono. A Te e al nostro Fratello prediletto, il santo Salvatore, colui che ci ha salvato, per portarci nel cielo insieme a Lui.” Ascoltatele queste parole. Dio Padre è molto buono, è molto dolce e vi dà l’amore. Io do il cuore, do l’amore per voi. Quando avete tenerezza nel cuore e siete dolci, anche con le persone che incontrate, con tenerezza in casa, ovunque, sono Io che sono in voi, godete quegli attimi perché poi viene l’immondo a disturbare la vostra mente e vi mette in subbuglio. Questo voglio farvi capire: molto saldi, molto saldi. Quando l’avversario viene e vi mette strane idee in testa ricorrete a Me e alla vostra Mamma! Dite una preghiera al vostro Gesù e alla Mia Mamma e così tutto passa e finisce. Voglio rispondere a chi è malato; ecco, questi sono i destini dei giovani, dei bambini, degli anziani. Ricordate che chi soffre su questa terra sono angeli del paradiso; abbiate fede che quello che è scritto nel cielo, tutto verrà su questa terra. Fede, abbiate fede, Dio è medico e medicina! Questo dovete dire, la fede è fiducia in Dio in Me. Sono il Dio della Misericordia, eccomi qua con il cuore aperto, vi amo tanto lo sapete? Vi amo tanto perché venite qua con il cuore veramente aperto ad ascoltarmi, Io sono vivo, vivo, figli Miei, per mezzo della bocca di questa figlia vi parlo. Non posso farmi vedere, ma un giorno mi vedrete. Non è tanto lontano perciò vi dico: fate quella catena del rosario che Io fermerò tutto il male. Voi mi vedrete perché siete i Miei gioielli. Divulgate la catena, Miei figli consacrati, e così i cristiani pregheranno anche loro.

Oh quanta gioia! Ecco quella croce che doveva essere alzata, non l’hanno alzata! Ma voi sì, è piccola, ma questa croce illuminerà tutto questo paese nell’ora giusta e chiameranno voi; grazie diranno, grazie che avete fatto questo, tutti lo diranno e voi siete con Me, con gli angeli, gli arcangeli.
Qui c’è il cielo che si apre, adesso è aperto. Tutti i santi sono qui, anime del purgatorio sono qui, c’è quel fratello Mio che ho portato in cielo: Daniele! Quanta sofferenza! Prendete l’esempio da lui, quanta sofferenza, adesso è vicino a Me! Ecco, il vostro Gesù adesso cammina in mezzo a voi, toccatemi. Io sono fedele a voi e voi a Me. Ecco, sto camminando, rispetto figli per il Figlio di Dio che vi ha dato la vita eterna su una croce, quella croce luminosa che vi illumina sino alla fine dei tempi. In tutto il mondo. Vi benedico: in nome di Dio Padre, Mio e vostro Padre e della Santissima Trinità e di tutti gli angeli, gli arcangeli. Tutto il paradiso è qui. Pregate, non dimenticate i peccatori, non dimenticate il prossimo perché hanno bisogno delle vostre preghiere e della carità del cuore con amore. Pace e serenità e preghiera; grandi sono i vostri cuori nel Mio cuore, tutti nel Mio cuore con tenerezza, il vostro Gesù, amen! Amen, amen!
Pax domini. Lode a Dio e pace in terra agli uomini di buona volontà!

 

 

 

   

 

Dal 6 Gennaio 2004
webmaster@cavarzeremadonnagesu.it
 
PRECEDENTE

Scarica testo

PDF

SUCCESSIVO
I LINK
E-MAIL

IL LUOGO