Sito con messaggi della Madonna Addolorata del Perdono e di Gesù
Capitello di Cavarzere

 

HOME PAGE

PREMESSA

I MESSAGGI

LE FOTO

STAMPA

LIBRI

IL SITO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cavarzere 28 Aprile 2010

Parla Gesù.

Pace, figli, pace a tutti voi e lode a Dio l'Eterno Padre! Ecco sono qui, non vi abbandona il vostro Gesù, Io sono saldo col Mio pensiero, con la Mia fede, con l'umiltà e la perseveranza: siate anche voi come Me. Amatevi gli uni e gli altri. Misericordia ci vuole, tanta misericordia per quelli che non credono a Dio Padre e a Me Gesù e alla Santissima Vergine l’Immacolata Concezione. Oh! fratelli Miei quante cose vorrei dirvi e farvi capire, ma Io parlo, parlo, ma voi non mi ascoltate: ascoltate al momento e dopo dimenticate le parole che escono dal Mio cuore e dal cuore del Padre. Amatevi figli, amate le persone che vi odiano, amate quelli che non hanno il Mio culto nel loro cuore, non sentono il Mio amore; bisogna portarli alla conversione, alla Mia pace e nella pace di Dio. Sapete, Miei fratelli, Io sono il Gesù della misericordia, della pace. Chiamatemi, chiamate il vostro Gesù, Io non vi abbandonerò perché sono in voi, lo capite questo? Chi ama Me e il Padre Mio, ama se stesso. Io sono in voi, non mandatemi via dal vostro cuore. Anche se avete peccati, vi saranno perdonati. Chiedete perdono. Io i peccati vostri li ho già pagati tutti, sono già stati perdonati tutti. La vera scienza dell'uomo è nel cuore di Dio. Il resto viene da solo! La pace, l'umiltà e l'amore di Dio: queste parole vanno dette con saggezza a tutto il mondo; ogni persona che incontrate, incontrate Me, se voi siete in Me. Parlatene, non vi camuffate come certi Miei figli consacrati, voi dovete parlare del Mio culto, del Mio nome su questa terra perché non c'è più tempo. Ve l'ho detto e ve lo ripeto. Ecco, Io ho un fiume di misericordia per chi è nel cuore di Dio. Durante la Santa messa, sono Io che celebro, non sono i sacerdoti! Io sono sull'altare, Io sono Dio!!! Io vi do la pace, Io vi do il Mio corpo con le Mie mani, non preoccupatevi anche se c’è in agguato Satana. Voi lo sapete figli Miei, siete coscienti di queste cose e Io ve le faccio capire. Come devo farvelo capire? Dovete mettere la coscienza a posto e credere in Me, il Salvatore, il Consolatore del mondo, quello che vi ha tolti i peccati e vi ha dato la vita eterna. E’ Dio Padre che tutti i momenti vi guarda e vi benedice dall'alto dei cieli; non volete credere a queste parole? Amatevi gli uni e gli altri, tutti i giorni fate tesoro di un po' di Vangelo, chi lo capisce; e chi non lo comprende se lo faccia spiegare. Vedrete che le vostre anime, le vostre famiglie, tutto il mondo, troveranno pace se voi pregate. Pregate, ma pregate con cuore puro perché bisogna portare a Dio la gioventù; i bambini devono crescere come sono cresciuto Io nella santa famiglia: povertà e amore. Io non sono cresciuto nell’oro. No, la Nostra gioia e l'amore era la pace della famiglia, l'umiltà e la purezza di cuore, la concordia. Non vi angustiate, abbiate fede, figli, fede, fiducia in Dio! Questo è il vero cristiano: la fede e la fiducia. Dio vi darà tutto quello che vi manca perché Io faccio miracoli, Mio Padre mi ha dato questo onore: quello che dice Lui, Io lo faccio! Sono tutti i giorni in mezzo a voi, ogni momento della vostra vita.
“Signore Gesù”, dite, ”Fratello Mio”, sono ancora più felice perché c'è un che di pace in voi. Dicendo questo, Io vengo e vi do fiumi di Misericordia. Questa Misericordia, quest'acqua limpida che sgorga dal Mio cuore, con tutto l'amore Mio e l'amore di Dio Padre. Oh benedetti, voi che siete qui, avete i cuori puri voi, lo so! Il Mio amore è forte per voi. Qui c'è una famiglia che si è convertita; vedete il perché se siete intelligenti e se avete la sapienza in testa, quella che vi ho dato nel battesimo. Guardate il perché e quale famiglia si è convertita. Guardate, per Me è una gioia questa sera; lo sapevo che piano, piano, col vostro amore, con le vostre preghiere profonde, col vostro dire dolce e con amore verso i fratelli, anche quelli che non vogliono guardarvi, capiscono. Dite:“pace fratello mio!” e pregate per loro! Quanta gioia! Il vostro Gesù vi ama di un amore profondo; questo cuore non vi lascia, prendete la via dolce e spinosa che porta alla vita eterna. Io vi aspetto in paradiso, nella Mia città celeste. Tutti gli apostoli, i santi, gli angeli e le anime del Purgatorio vi aspettano. Tante anime, ogni volta che Io e la Mia Mamma veniamo qui, pregano. Rispettate le anime perché pregano tanto per voi su questa terra. Pregate e credete al Vangelo, credete figli!! Pregate per i giovani, pregate per il Santo Padre, per tutti i sacerdoti

perché sono Miei fratelli e sono Io nel loro cuore. Il giudice lo farò Io, nessuno deve giudicare i Miei figli gli consacrati! E voi pregate, pregate profondamente che Io vi aiuterò in tutto e per tutte le cose che vi mancano su questa terra. Non fate le corse, non fate le corse, fratelli Miei; fate le corse nell'umiltà e nell'amore di Dio. Non mettete da parte milioni, milioni; dateli ai poveri, dateli ai bambini. Pregate, amate, perdonate, siate in voi stessi cristiani, battezzati e veri cristiani. Sono vostro fratello e non vi lascerò. Sono il Salvatore, Io vi aiuterò e vi guiderò fino agli ultimi giorni, fino alla fine del mondo. Le preghiere salveranno il mondo, i vostri cuori puri e casti salveranno il mondo; solo la famiglia….. Siate un'anima e un cuore solo. Finiscono le catastrofi, non verrà la rovina perché la purezza della famiglia è santa agli occhi Miei e agli occhi di Dio Padre. Adesso passo in mezzo a voi, vi dono tanta pace, perseveranza e tanta Misericordia. Fiumi di Misericordia metto nei vostri cuori. Vi sto toccando sulla spalla destra, perdonate i fratelli; perdonate e amatevi come vi amo Io. In nome del Padre, del Figlio Gesù e dello Spirito Santo. Siate benedetti per l'eternità. La Mia Mamma vi sta salutando e chiedendo perdono per i fratelli che non credono perché Lei li ama. Pace e misericordia! Come la do a voi, date anche voi la misericordia. Pace e preghiera e tanto amore. L'amore salva il mondo, vi salva tutti. Non la cattiveria; la cattiveria è del demone: scansatelo! Io vi guiderò. Amen, amen, amen!

 

 

 

   

 

Dal 6 Gennaio 2004
webmaster@cavarzeremadonnagesu.it
 
PRECEDENTE

Testo

PDF

SUCCESSIVO
I LINK
E-MAIL

IL LUOGO