Sito con messaggi della Madonna Addolorata del Perdono e di Gesù
Capitello di Cavarzere

 

HOME PAGE

PREMESSA

I MESSAGGI

LE FOTO

STAMPA

LIBRI

IL SITO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

28 Giugno 2010

Pace! Eccomi sono da voi con grande gioia! Lode a Dio Padre e pace agli uomini di buona volontà. Fratelli diletti, vi prego ascoltate le parole del vostro Gesù: Io sono il profeta più grande dell'universo. Ce ne sono di profeti si, ma Io sono il Profeta Santo, quello che ha partorito Dio Padre dalle viscere Sue. Lo Spirito Santo mi ha messo nel seno, nel grembo di Mia Madre, la Vergine Immacolata. Anche Lei è qui e vi benedice e vi dice: "Figli Miei, aggiustate le vostre armi!". Le armi sapete quali sono? La preghiera, il santo rosario, le suppliche per tutto il mondo che ha bisogno, figli Miei. Io vi proteggerò!! Io, Gesù, vi dono lo Spirito Santo e tanta tenerezza e tanta sapienza. Unitevi a Me! Col cuore vostro e il Mio fate tutt'uno. Eccolo qua, lo vedete? E'aperto il Mio cuore, entrate in Me, entrate! Cuori di pietra; buttate via questi cuori!!! Non fate niente senza di Me, dovete chiedere a Dio Padre. Io, il Figlio, il Padre e lo Spirito Santo siamo in voi. Pregate per avere santi sacerdoti. Io vi amo e la Mamma vi è vicino: fate le opere Mie, non le opere di satana. Satana sta cercando di mettere in ginocchio il mondo intero. Certamente non vincerà perché sono Io che ho vinto il mondo. Ascoltate, capite bene queste parole! Nessuno può dire: io prego Dio e non Gesù perché pregando Dio, pregate Me; pregando Me, pregate Dio. Dio ha bisogno del cuore e tutte le opere Sue saranno fatte ovunque la Mia Mamma ha messo i piedi! Ricordatevi che l'amore di Dio è grande. Voi dovete ascoltare queste parole, pregate, credete al Vangelo! Quando avete sofferenze non allarmatevi, mettetevi tranquilli, calmi, dolci, vicino al Mio cuore e a quello della Mia Mamma. Dite: " Mamma, sia fatta la tua volontà, intercedi per me presso il Padre e il Tuo Figlio!" Io capisco e so tutte le cose del cuore umano; tutto so, non serve che mi spieghiate. Mettetevi in preghiera, figli Miei! La preghiera detta col cuore e il cuore di carne pieno di sangue, non quello di pietra. Ci vuole la preghiera piena di sapienza e tenerezza per tutti. Chiedete per le persone ammalate, con amore se credete in Dio, in Me e nella Vergine, massima fiducia. L'amore di Dio spazza via il male imminente; Mio Padre mi ha mandato sulla terra per custodirvi. Io tutti i giorni vi darò il Mio sangue, il Mio corpo. Andate in chiesa ma Io vedo che quando avete preso il Mio corpo, uscite fuori dalla Mia Casa e tutto finisce. La Chiesa è il Mio corpo e poi basta, finito!! No, ringraziate Dio, ringraziate la Vergine che mi ha partorito, ringraziate i fratelli vostri su questa terra, pregate per loro, pregate per il mondo intero che sta andando in rovina. Io vi prometto che ovunque c'è preghiera profonda, non perirete per niente, anzi vi porterò con i Miei angeli in cielo. Non posso dire altro. Io verrò anzi sono già qui. Perché tutte queste apparizioni? Perché la Mia Mamma va in giro per il mondo, per i quattro angoli della terra per portare i Suoi figli a sé, per non farli perire nel mare di sangue. Io vi proteggerò!! Io sono il Dio della misericordia, Io sono il Padre Santo, Io sono il Padre della pace, Io sono il Padre dell'amore, Io sono il Padre della sapienza, Io sono il Padre dell'umiltà, Io sono la gioia di tutte le famiglie. Chiunque parla con Me, Io gli darò il Mio cuore, tutto gli darò, ma bisogna avere massima fiducia e fede in Dio. Fede anche in voi stessi. Io farò di voi l'esercito del bene, non l'esercito in cui ci si ammazza con le bombe. Per tutto l'universo verrà un altro mondo, capitelo!!! Vedete, i Miei cari fratelli sacerdoti quanto male stanno. Non giudicate voi i sacerdoti, voi dovete solo pregare per loro perché lo sapete che il mondo è alla fine; ma c'è sempre da perdonare e da accostarsi al Mio cuore. Io prometto: vi salverò! Non giudicate! Non venite qui a curiosare. Sapienza, tenerezza e gioia e umiltà. Beati quelli che si mettono con grande amore vicino al Mio cuore e vicino alla Mia Mamma. L'umiltà vi fa santi, figli! Non perdete le vostre forze con cose che non contano, non sprecate la voce per chi non vuol sentire! Non dico solo che dovete pregare, dovete anche gioire perché Io vi ho partorito su questa terra. State bene, datevi conforto, amatevi gli uni e gli altri, perdonatevi. E' questo che voglio Io, questo desidero Io, questo dovete fare. Fate opere di bene, non solo opere di bene materiale, anche opere di bene spirituale perché le persone hanno bisogno d'amore; sorridete ai fratelli, confortateli perché hanno bisogno di questo. Lo fate a Me, a Gesù. Vi farò santi già su questa terra; vi ho scelto Io. Pregate, ve lo chiedo con tutto il Mio cuore. Vi chiedo: pregate per i sacerdoti, per i peccatori; perdonate e sarete perdonati, credete al Vangelo e perdonate. Convertitevi! Prendete strade strette che vi portano alla luce, alla porta grande del cielo; quello dovete fare voi e non perdete la Santa Messa perché sono Io che la celebro! Non giudicate i sacerdoti perché il sacerdote sono Io, mentre fanno la messa sono Io sull'altare, non sono i sacerdoti. Ecco pregate. Non guardate quello che fanno, guardate la tenerezza che mettono sull'altare per il Mio corpo per dare a voi il sangue e la carne Mia. Amatevi, ve lo dice Gesù perché scenda in voi tanta misericordia e tanta pace nelle famiglie. Nessuno raccomanda le famiglie a Me. Ci sono le famiglie che non pensano ad altro, solo a fare cose vane.
E i figli? I giovani che mi sono tanto cari, seguiteli, non abbandonateli dopo la cresima e la comunione; seguiteli passo, passo, perché Io li seguo dall'alto e anche voi papà e mamma, dovete accudire i figli. Mettervi vicino e parlate loro con una carezza, con un bacio e anche con uno schiaffo se ci vuole. Poveri figli Miei! Poveri figli giovani Miei! Quanti interessi hanno! Fate nascere i figli con l'amore di Dio, non fate cose avverse! Amateli i figli, dite: chi non li ama? Il papà e la mamma: uno a destra e uno a sinistra, questo aspettano i bambini. Cosa si aspettano da voi? Unitevi!! Ecco perché Io parlo qui; e questa figlia si è prestata in Me, Io l'amo e amo tutti voi. Io parlo per la bocca di questa figlia, lei si è offerta a Me. Le montagne sono stabili, eppure la fede le sposta! Voi tutti che siete qui, pensate un po' a cosa vi sto dicendo. Non vi costa nulla mettervi un dieci minuti in preghiera. Quante sofferenze nelle famiglie; con la preghiera detta con amore, voi alzate la testa in alto e dite:
" Dio Mio, Signore Gesù, Maria Santissima, Mamma! Aiutatemi!". L'Immacolata Concezione, Mia Mamma, è dolce, è pura come l'acqua e nessuno toccherà il Suo cuore, solo con l'amore dicendo: "Mamma aiutami!" Dicendo questo, Dio Padre ed Io, siamo con voi! Pregate per tutti i paesi che non hanno da vivere, per i bambini trucidati. Come ve lo devo far capire figli? Ecco, adesso figli Miei vi chiedo: perdonate, perdonate, perdonate; pregate per i peccatori, pregate per i sacerdoti,il Santo Padre, pregate per tutti. Chi può di più preghi di più. Allora Io vi accontenterò, vi farò miracoli, se interamente il cuore vostro è a Me con fiducia totale. Vi benedico; adesso passo da voi tutti e vi do un bacio sulla guancia sinistra, così andate a casa felici e contenenti. Come un Papà, un fratello vi benedico, figli: in nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Siate benedetti! Grazie, preghiera e pace nelle famiglie e pace al mondo intero!

   

 

Dal 6 Gennaio 2004
webmaster@cavarzeremadonnagesu.it
 
 

Scarica

PDF

50x 250

 

I LINK
E-MAIL

IL LUOGO