Sito con messaggi della Madonna Addolorata del Perdono e di Gesù
Capitello di Cavarzere

 

HOME PAGE

PREMESSA

I MESSAGGI

LE FOTO

STAMPA

LIBRI

IL SITO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

28 Agosto 2010

Eccomi, pace a voi e gioia a tutti! Lode sempre a Dio, Padre vostro e mio, Trinità. Io vengo a voi con tanto amore e anche con sofferenza! Il mondo è in subbuglio. Vengo da voi, mi vedrete. L'avevo detto quando sono asceso al cielo e lo dico adesso: fra non molto prepàrati! Dite sempre: ma, sarà vero ?Non sarà vero? E' pura verità! Sono centinaia di milioni di anni che il mondo esiste figli, ma non sempre gli stessi figli. Chi ha buone orecchie intenda. Convertitevi, prendete la mia strada quella che ho percorso Io da bambino, da adulto, finché non mi hanno portato sulla croce. Avevo grande sofferenza ma anche grande gioia nel cuore, perché sapevo che prendevo tante persone, anche sofferenti che amavano me e che amano Dio. Il mondo non ha fine, ma le catastrofi arrivano chi ha un cuore limpido e puro prega la mia misericordia che scenderà nel suo cuore. Perché non andate in chiesa figli? Quello è mio corpo, lo sapete? Oh figli, quante sofferenze che ho!! Nella Santa messa Io mi dedico a voi con tutto il mio corpo. Così in tutti i sacramenti Io sono sofferente e soffrite anche voi con me perché bisogna portare anime al Padre Santo, il Padre della misericordia. La Sua misericordia è nel mio cuore e Io l'ho trasmessa a voi e voi la trasmettete ai vostri fratelli perché i vostri fratelli ne hanno bisogno. Sull'altare non giudicate il sacerdote! Pregate tanto per i sacerdoti, pregate! Nella famiglia datevi corpo e anima! Siate molto attenti alle parole e ai fatti che svolgete fuori e dentro casa e nella mia chiesa. Anime benedette, pregate, unitevi tutti insieme, non guardate il bianco, il rosso, per me siete tutti uguali, siete un cuore solo dentro di me. Miei prediletti pregate per quei fratelli che non vogliono sapere della mia persona, della persona di mia Madre. Glorificatela, amatela nel vostro cuore. Io vi darò la vita eterna. Il mio cuore è vostro; un ruscello di acqua limpida è la misericordia che scorre dentro i vostri cuori. Pregate! Grazie, Io parlo a tu per tu con voi perché vi amo e voi mi comprendete. Vi ripeto: la preghiera che fate qui rende presente la corte celeste. Gli angeli sono qui perché c'è la profondità dell'anima e la serietà della preghiera. La preghiera sale nel mio cuore, nel cuore di Dio Padre e in quello della Mamma. Grazie figli delle Ave Maria per la mia Mamma. Non sapete quanta festa si fa in cielo quando fate questo perché il mio Sacro Cuore, il mio cuore pulsa sangue e amore per voi! Quando entro nel vostro cuore nella Santissima eucaristia, dite solo: "Dio, scendi in me, non lasciarmi e sia fatta la tua volontà su di me e sulla mia famiglia e su tutte le persone che seguono te"! Non fate la comunione per voi, fatela per i peccatori e perdonate! Se non c'è perdono, non c'è preghiera profonda e si annulla quella preghiera. Amatevi gli uni e gli altri. Perdonate come Io ho perdonato i miei carnefici, lo capite questo? Perché ci sono Io a portare a compimento tutte le cose. Rilassatevi totalmente nel mio cuore e nulla vi verrà fatto. Amate, donate voi stessi per le persone che hanno bisogno e fate la carità spirituale e anche materiale perché c'è tanta gente, tante persone che sono costrette al digiuno. Quante sofferenze nel mondo! Il mondo è pieno di cose, pieno di soldi e cosa ci fanno? Qua lasciate, tutti; compratevi la vita eterna con la preghiera, con la sofferenza e con la carità, spirituale e materiale. Quello che potete figli, quello che potete! Io ricevo più dalla povera gente che dai grandi, ecco il fatto! Leggete la Bibbia perché è scritto tutto lì! E' scritto tutto nel Vangelo. Leggete il Vangelo! Io sono il Vangelo. Voi dovete ascoltarmi. Voi siete forti, non mettetevi paura perché la paura è del demonio; è quello che vi mette strane idee. Saldi col cuore, Io sono dietro le vostre spalle e Dio Padre dall'alto apre il cielo su di voi. Vi prego, chi ha rancore con i fratelli, con la mamma, con gli amici; questo è il tempo della grazia. Andate vicino, perdonate e glorificate Dio che vi ha messo su questa terra e vi ha dato la vita eterna, dando Me come fratello a voi. Pregate per i giovani, pregate per i bambini che vengono trucidati, siate forti nello Spirito e nulla vi verrà fatto. Adesso vi benedico. Sto passando in mezzo a voi con tutto il mio cuore, ho la mia Mamma a fianco e con due angeli; Io vi metterò la mano sulla spalla sinistra e voi dite: "Gesù, aiutami!" In questo momento sono in mezzo a voi! Grazie! Si figlia mia, mi hai chiesto tanto! Qui in ginocchio, aiuta il mondo: tutti aiutatemi per tutti quelli che hanno bisogno. Anche le anime Sante hanno bisogno di voi e anche pregano per voi. Pace: in nome di Dio Padre, del Figlio e dello Spirito Santo; siate benedetti per l'eternità! Che scenda un torrente di misericordia nei vostri cuori. Pace. Amen!

 

 

   

 

Dal 6 Gennaio 2004
webmaster@cavarzeremadonnagesu.it
 
PRECEDENTE

Scarica Testo

PDF

SUCCESSIVO
I LINK
E-MAIL

IL LUOGO