Sito con messaggi della Madonna Addolorata del Perdono e di Gesù
Capitello di Cavarzere

 

HOME PAGE

PREMESSA

I MESSAGGI

LE FOTO

STAMPA

LIBRI

IL SITO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cavarzere 4 Giugno 2011


                        
Eccomi, ciao figli cari, sono la Mamma del Perdono. Lode a Dio e pace a voi, in tutto il mondo. Vi prego figli, ascoltate le parole che vi dico con tenerezza e con grande amore. Sono qui per vincere la cattiveria nel mondo; Io sono qui per portarvi la pace nei cuori. L’Eterno Padre e il Figlio e lo Spirito Santo, sono con me. Non parlate con lingue di serpenti. Con dolcezza ammonite le persone, con tenerezza e con saggezza perché Dio vi ama tutti. Faccio da Mediatrice per portarvi la sua parola. Il cuore mio è trafitto per tutta l’umanità. Gesù, il Fratello vostro, il buon Pastore, guida le sue pecore nella giusta direzione, nei pascoli verdi. Non scappate da Lui, stringetevi al cuore di Gesù e al mio cuore di Mamma perché Io vi conforterò. Cosa fa una mamma in famiglia? Cerca sempre il bene dei figli! E questo Io voglio! Voi mamme e papà, benedite i figli; i giovani sono allo sbando. Oh figli miei, quelle discoteche, quella lussuria, quella voglia di vivere su questa terra in grande mondanità: tutta vanità e perdizione! Vi prego figli, amate Dio, amate il Santissimo, riempite la casa di Dio: la chiesa. Inchinatevi quando passate davanti al corpo di Cristo; la chiesa è il corpo di Cristo, c’è il corpo di mio Figlio, c’è la carne di mio Figlio che vi ha protetti nel passato e vi proteggerà ancora se siete cristiani con la “C” maiuscola. Non solo battezzati e poi la comunione e poi la cresima e dopo finisce lì; oh genitori!!! Genitori, fate i genitori, voi dovete portare a compimento la famiglia santa, non abbandonate le creature che crescono, dovete prenderle per la mano, alzarvi e portarle in chiesa e dar loro il buon esempio perché verranno grandi e allora ci sarà la famiglia “perfetta”. Non è bello che tutti  vadano a convivere. Ecco figli miei, uniti nel matrimonio! Lo so, volete provare prima? Dio ha creato l’uomo e la donna, li ha uniti in una carne sola, non prendete e lasciate; prendete e lasciate; quello è migliore, questo è peggiore. In peccato mortale siete! I figli vengono così, i figli sono figli di Dio, li ha mandati Dio! Il Padre Celeste, Lui ha portato il suo figlio su questa terra, lo ha mandato per redimervi e per portarvi alla pace eterna. Voi non volete capirlo. Io vi amo, non vi abbandonerò se siete con me, con dolcezza e con Gesù il Salvatore del mondo. Egli ha salvato il mondo e voi vi state perdendo con la perdizione umana perché satana distrugge, non edifica! Distrugge i cuori, le famiglie. Chiamate lo Spirito Santo e la Misericordia di Dio, pregate il buon Gesù, il Salvatore e me la Mamma. Io difenderò sempre i miei figli prediletti. Non bestemmiate, figli, che la bestemmia vi porta all’inferno, nella melma che brucia; quante anime che sono perse e che gridano aiuto! (Alina) Dove mi porti Mamma? Ciao, non conosco!  Eccola, guarda come è messa; è la Fanny bambina mia! Ascoltate le parole di mio Figlio perché Lui è dispiaciuto perché nessuno lo saluta più, sono presi tutti dalla vanità, pregate figli! Ecco, vedi che distruzione per il mondo! Quanta fame c’è, quante creature. (Alina) Madre Teresa di Calcutta! Madre, sono io, Alina!
Figlia mia, tesoro, so quello che hai e tutti i componenti del tuo gruppo. Dio vi ama, la Mamma è qui, la Vergine Immacolata del Perdono! Aiutate queste anime, in tutto il mondo. Non dovete credere che arrivino gli aiuti come quelli che propagandano in televisione! Bambini miei tutti, ecco: dividono, costruiscono nel terzo mondo, ma costruiscono per loro! Questo figlio che è venuto, è tanto sofferente, tanto sofferente perché vede tante cose, vorrebbe aiutare anche moralmente. E’ una cosa grande che questa sera sia venuto qui questo figlio che è un grande padre, dolce, buono e scaccia i demoni. Ricordatevi che lui ha il cuore dolce e puro e anche voi  figli miei tutti qui presenti, se siete limpidi di cuore, con la preghiera detta con il cuore, Dio vi ascolta! La grande fede è la fiducia in Dio. Ve lo ripeto, potreste dire: spostatevi montagne! Dio lo farà per voi! E il mio dolce Gesù che è sempre presente, accoglietelo nel vostro cuore, prendete il suo cuore nel vostro cuore con amore, dategli il cuore perché chiede amore a voi, Lui che ve ne ha dato e ve ne darà ancora. Incominciate da questa sera a perdonare a chi vi fa del male, non odiate, non abbiate puntigli, date il meglio di voi stessi come carità, no quello che vi avanza, questo non è bello perché come fate vi sarà fatto! Andate a visitare gli ammalati all’ospedale, dite loro una parola, non hanno bisogno di altro:una parola di dolcezza,coraggio e serenità. E tutto verrà. Non bestemmiate, siate pazienti, Dio è amore. Gesù è vivo davanti a voi e vi sta benedicendo: amatelo! Amate tutti, non vi spazientite! Pregate per i giovani,  pregate per i sacerdoti, amateli e pregate per loro perché hanno un pesante fardello sulle spalle! Io li aiuterò. L’amore viene dall’amore, figli, l’amore è carità, l’amore è umiltà, l’amore è preghiera. Pregate e mettete tutto nelle mani del Signore Gesù, nel cuore Suo e nel mio. Noi vi aiutiamo, entriamo in voi con la serenità. Non giudicate mai i fratelli e non sarete giudicati! Passo in mezzo a voi figli, Io e il mio dolce Gesù, vi benedico, vi farò la croce sulla fronte. Benedetti figli: in nome di Dio Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Benedite ovunque andate nel mio nome. E pregate. Un Grazie che avete ascoltato questa Mamma che vi ama e Gesù che è qui vicino al mio cuore. Ciao figli, pregate; convertitevi e credete al vangelo!

 

 

 

   

 

Dal 6 Gennaio 2004
webmaster@cavarzeremadonnagesu.it
 
PRECEDENTE

Scarica

PDF

SUCCESSIVO
I LINK
E-MAIL

IL LUOGO